PDA

Visualizza la versione completa : CAG: aereo Ryanair atterra sulla pista sbagliata



reporter2
12th April 2009, 13: 22
(ANSA) - ROMA, 12 APR - Un aereo della compagnia Ryanair proveniente da Girona (Spagna) è atterrato
oggi all’aeroporto di Cagliari sulla via di rullaggio e non sulla pista di volo.
Non vi sono state conseguenze per i passeggeri.
Lo ha reso noto l’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile), che ha avvertito del fatto l’Agenzia
nazionale per la sicurezza al volo (Ansv) organismo titolare dello svolgimento delle inchieste tecniche in
campo aeronautico.
In seguito all’accaduto, il presidente dell’Enac Vito Riggio e il direttore generale dell’ente Silvano Manera
hanno dato disposizioni alle proprie strutture di avviare un’indagine sulla compagnia aerea irlandese e, in
particolare, sul livello di preparazione del personale di volo.
(ANSA).

QA 12-APR-09 13:20 NNN

Titolo modificato da Nicola_LIMF

reporter2
12th April 2009, 13: 40
Qualcuno mi spiega come è possibile? Gli strumenti non aiutano per evitare errori di questo tipo?

billypaul
12th April 2009, 13: 46
Qualcuno mi spiega come è possibile? Gli strumenti non aiutano per evitare errori di questo tipo?

Gli strumenti ti aiutano quasi in tutto e per tutto...ma se nel 2009 ancora esistono i libretti (eufemismo) Jeppesen cartacei con le specifiche delle varie piste ci deve essere un motivo.

Barney's Version
12th April 2009, 13: 48
Saranno stati autorizzati ad un visual... è uno scandalo, cazzo. Passi, tra virgolette, per un AG, ma per un liner, dai...

Wolly
12th April 2009, 13: 49
ma pure il pilota, se lo sarà chiesto come mai la pista dove stava atterrando era un po più più stretta del solito?! e sopratutto quelli della torre non gli hanno detto niente!? bah...

reporter2
12th April 2009, 13: 50
Qualcuno conosce le dimensioni della taxiway di Cagliari?

Barney's Version
12th April 2009, 13: 54
ma pure il pilota, se lo sarà chiesto come mai la pista dove stava atterrando era un po più più stretta del solito?! e sopratutto quelli della torre non gli hanno detto niente!? bah...

La torre, compreso che non c'era pericolo di collisioni, avrà lasciato perdere di far riattaccare all'ultimo, per evitare panico in cockpit con possibili conseguenze disastrose. Come accadde a Linate quando un aereo di AG atterrò sulla taxiway.

lima1
12th April 2009, 14: 01
rileggendo questo trend http://www.aviazionecivile.com/vb/showthread.php?t=95736&highlight=cagliari mi pare di capire che non è successo nulla di straordinario .... mi sempbra che la pista di rullaggio era la pista utilizzata fino al 5 come pista principale quindi del tutto normale da utilizzare .... specialmente se i piloti hanno atterrato lì fino al 5 e ci sono tornati solo oggi (suppongo)

p.s. : se è così .... è il solito allarmismo esaggerato visto che la torre avrà preferito tacere sicura che non vi fossero ostacoli

Wolly
12th April 2009, 14: 02
La torre, compreso che non c'era pericolo di collisioni, avrà lasciato perdere di far riattaccare all'ultimo, per evitare panico in cockpit con possibili conseguenze disastrose. Come accadde a Linate quando un aereo di AG atterrò sulla taxiway.

non mi ricordo questa storia, cosa successe?!

DusCgn
12th April 2009, 14: 03
Se non sbaglio CAG ha una pista principale e una taxiway parallela utilizzata in passato come runway di sussidio.
Certo non giustifica comunque l'errore grossolano.

bourne
12th April 2009, 14: 04
Anni fa l'aereo di Cossiga presidente anziché atterrare a Ghedi è sceso a Montichiari.

ALE-346
12th April 2009, 14: 16
ma pure il pilota, se lo sarà chiesto come mai la pista dove stava atterrando era un po più più stretta del solito?! e sopratutto quelli della torre non gli hanno detto niente!? bah...

a Cagliari è stata inaugurata pochi giorni fa la nuova pista

http://www.aviazionecivile.com/vb/showthread.php?t=95736

quella dove è atterrato il 737 Fr è, o perlomeno era, la 32R, usata fino a qualche giorno fa come pista... non si sarà aggiornato :)

davis
12th April 2009, 14: 18
Non so quanta responsabilita' si possa addebitare al pilota per l'errore , tenendo presente che fino a qualche giorno fa , era una pista d'atterraggio a tutti gli effetti ....pitturazioni comprese....sara' stata scambiata come RWN SX.....
Qualcuno in questo forum aveva proposto la cancellazione dei segnali proprio per evitare dubbi , erastatop risposto che forse era meglio tenerla pitturata e usata come pista alternativa....profeta efficace ( dammi i numeri per l'enalotto )....
A proposito di errori ..nessun allievo pilota in Sardegna ( ai miei tempi ) e' sfuggito alla riattacccata in corto finale du DECIMO , scambiato per Elmas....( me compreso )..

meno male che non c'era ancora il radar ..e ti facevano atterrare sparandoti al motore ..cosi dovevi scendere per forza...

ALE-346
12th April 2009, 14: 26
Non so quanta responsabilita' si possa addebitare al pilota per l'errore , tenendo presente che fino a qualche giorno fa , era una pista d'atterraggio a tutti gli effetti ....pitturazioni comprese....sara' stata scambiata come RWN SX.....
Qualcuno in questo forum aveva proposto la cancellazione dei segnali proprio per evitare dubbi , erastatop risposto che forse era meglio tenerla pitturata e usata come pista alternativa....profeta efficace ( dammi i numeri per l'enalotto )....
A proposito di errori ..nessun allievo pilota in Sardegna ( ai miei tempi ) e' sfuggito alla riattacccata in corto finale du DECIMO , scambiato per Elmas....( me compreso )..

meno male che non c'era ancora il radar ..e ti facevano atterrare sparandoti al motore ..cosi dovevi scendere per forza...

ma davvero è così facile scambiare Elmas per Decimo o viceversa?

Quirino
12th April 2009, 14: 32
a Cagliari è stata inaugurata pochi giorni fa la nuova pista

http://www.aviazionecivile.com/vb/showthread.php?t=95736

quella dove è atterrato il 737 Fr è, o perlomeno era, la 32R, usata fino a qualche giorno fa come pista... non si sarà aggiornato :)

sicuramente questo è un elemento non trascurabile, per non dire decisivo.
molto probabile non avessero in cockpit le cartine aggiornate.
imbarazzante l'iniziativa dell'accoppiata ENAC (se correttamente riportata ovviamente).
da capire cosa è accaduto, dubito il Visual vista l'aria che tira da quelle parti su questa questione.

davis
12th April 2009, 14: 33
Certamente..quando la visibilita' e' intorno a 7/8 Km con leggera foschia..anche perche' bnendo da NORD e seguedo la superstrada... ( metodo efficacissimo ) alla faccia di VOR DME TACAn RadioRange ILS GPS Carta Orologio Bussola.....sono piste quasi allineate...ti accorgi solo in corto , perche' non vedi il bagliore del mare oltre pista...
Ti immagini numero 1 con un Tornado dietro?????

ALE-346
12th April 2009, 14: 40
bhe si, ora che ci penso quando decollo dalla 32 in fsx decimo mi è proprio sotto... il top sarebbe sbagliare ad atterrare a Decimo quando c'è qualche esercitazione tipo Spring Flag.. sai che casino??? ahahah

james84
12th April 2009, 14: 42
Oh, s'era detto proprio due giorni fa di quello che era successo a Baku!
Vabbè... un'altro pilota che verrà rivenduto a tranci sui suoi voli...

Josh_LIEE
12th April 2009, 15: 01
La riattaccata c'è stata l'ho vista io...

ketch88
12th April 2009, 15: 04
mi sembra soprattutto un errore da parte della compagnia che non da per tempo gli aggiornamenti delle carte... comunque anche i piloti una lettura ai notam nel briefing avrebbero potuto farla e avrebbero preso visione del "cambio" di pista avvenuto...

Josh_LIEE
12th April 2009, 15: 06
La riattaccata è stata il giorno dopo l'apertura della 32L a mio avviso non avevano ancora le carte aggiornate, essendo tra l'altro il Girona aereo base Spagnola e non Cagliari.

davis
12th April 2009, 15: 25
Comunque se continua a rimanere dipinta con pettine e center line, sentiremo ancora numerose richieste...a Destra o a Sinistra??????
Con la relativa e scontata risposta...------Mira al CENTRO ----e non sbagli mai......

bourne
12th April 2009, 15: 35
Comunque se continua a rimanere dipinta con pettine e center line, sentiremo ancora numerose richieste...a Destra o a Sinistra??????
Con la relativa e scontata risposta...------Mira al CENTRO ----e non sbagli mai......

Sembra di sentire Casini...

:D

davis
12th April 2009, 15: 53
Sembra di sentire Casini...

:D
E' un nuovo controllore del traffico in Addestramento.....
Posizionato , poiche' , noto per la sua calma nel dirigere il traffico , in quel di Cagliari , che a causa dei nuovi 350 voli RYR , e' diventato ...airport important...

wistonblue
12th April 2009, 17: 10
Secondo me è stata una nuova trovata pubblicitaria di FR:D
certo bisogna chiedere ai pax di quel volo se riprenderanno ancora un aereo FR da oggi in poi:D

Mamma mia!

Josh_LIEE
12th April 2009, 17: 13
Secondo me è stata una nuova trovata pubblicitaria di FR:D
certo bisogna chiedere ai pax di quel volo se riprenderanno ancora un aereo FR da oggi in poi:D


Wiston mica è successo chissa' che cosa -.- era una pista non il taxi...è proprio errato l'articolo..La pista di rullaggio e' una pista a tutti gli effetti!!! Se pure fossero atterrati avevano 1400 metri di pista, bella larga che sino al giorno prima veniva usata come pista !!!

wistonblue
12th April 2009, 17: 36
Si va be! ma sembra quasi per tutti qui che sia una cosa normale! a Napoli l'avrebbero chiamata comunque na' figur e merd :D

Lattughino
12th April 2009, 17: 38
Si va be! ma sembra quasi per tutti qui che sia una cosa normale! a Napoli l'avrebbero chiamata comunque na' figur e merd :D

Si si sono daccordo, ma dubito che il comandante faccia un PA dicendo che è atterrato sulla pista sbagliata. I passeggeri manco sanno nulla...

wistonblue
12th April 2009, 17: 42
Ma lo sapranno appena leggeranno il giornale:D

Michele-TRN
12th April 2009, 17: 47
FR avrà ottenuto uno sconto sui diritti d'atterraggio :D

Cadozzo
12th April 2009, 18: 21
Mi ricordo tempo fà un tread pieno di complimenti ber la bravura degli anglosassoni che erano riusciti a sfondare un 737 800 sulla pista a Ciampino salvo poi scoprire che avevano deciso di riattaccare one engine dopo un bird strike e con i motori a go aroud thrust erano riusciti ad aspirare tutti quelli uccelli che erano sfuggiti al primo motore.
Il risultato è noto doppia piantata e aereo sfondato sulla pista.
Non gli hanno fatto niente allora non gli faranno niente adesso.

chielloduebis
12th April 2009, 18: 28
Comunque se continua a rimanere dipinta con pettine e center line, sentiremo ancora numerose richieste...a Destra o a Sinistra??????


Non è l'unico scalo del pianeta con due piste parallele a infinitesima distanza l'una dall'altra. Il controllore c'è appositamente e se viene il dubbio su quale usare "left or right ?" è sempre meglio chiedere prima di prendere una monetina da 2 Euro e vedere se esce "Dante o l'Europa".

india9001
12th April 2009, 19: 04
non so voi ma io trovo la cosa piuttosto grave..

sintomo di superficialità e distrazione (tipico di FR)

rickitaly
12th April 2009, 19: 06
ma in quel momento era possibile trovare su quella pista un aereo in taxi? cioè era effettivamente in uso come taxiway o era ancora come pista?

setIRSposition
12th April 2009, 19: 08
sintomo di superficialità e distrazione (tipico di FR)

Eh si, e non esistono più le mezze stagioni, la frutta non ha più il sapore di una volta, non ci sono più le ideologie etc. etc.

Hanno fatto una cazzata (perché di ciò si tratta), a mio avviso grave, e il loro DOV li avrà giustamente appesi al muro in sala briefing, oltre ad appendere sé stesso nel caso ci siano responsabilità manageriali per l'aggiornamento dei documenti.

Dubito in ogni caso che Riggio e Manera, nella loro indagine, riescano a comunicare con successo con personale FR anglofono.

Josh_LIEE
12th April 2009, 19: 09
... NON C'E' STATO NESSUN ATTERRAGGIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1610
12th April 2009, 19: 14
ragazzi, ma la pista di rullaggio non ha le stesse segnalazioni a terra della pista di atterraggio!!! ditemi se possono essere confuse. Rimango perplesso.

Josh_LIEE
12th April 2009, 19: 24
ragazzi, ma la pista di rullaggio non ha le stesse segnalazioni a terra della pista di atterraggio!!! ditemi se possono essere confuse. Rimango perplesso.

ARGH, sino al giorno prima era la pista che veniva usata !!! Semplicemente la taxi e' diventata rullaggio il giorno prima.. PUNTO!!

32 R = E' diventata la pista di rullaggio
32 L = Sino all'altro giorno era chiusa e ora è tornata a diventare la pista principale!

Cadozzo
12th April 2009, 19: 46
ARGH, sino al giorno prima era la pista che veniva usata !!! Semplicemente la taxi e' diventata rullaggio il giorno prima.. PUNTO!!

32 R = E' diventata la pista di rullaggio
32 L = Sino all'altro giorno era chiusa e ora è tornata a diventare la pista principale!

Tutto ampiamente illustrato nei notam che obbligatoriamente devono essere consultati prima di un volo e sono parte integrate di un briefing di avvicinamento.
Una sospensione un bel RT un check al simulatore e delle pubblicazioni di compagnia che ricordino agli equipaggi l' obbligo della consultazione dei notam sono il minimo che mi aspetterei.

Josh_LIEE
12th April 2009, 19: 51
Per pura curiosità, la stessa cosa è successa pochi giorni la chiusura della 32L, un aereo da Minsk ha rischiato grosso tentando l'atterraggio sugli operai :P

Cadozzo
12th April 2009, 19: 55
Se vogliamo dire che in Ryan volano come dei Bielorussi mi trovi d'accordo. :P

davis
12th April 2009, 20: 09
Se vogliamo dire che in Ryan volano come dei Bielorussi mi trovi d'accordo. :P
Sono abbastanza distaccato in genere , quindi ti posso assicurare che da quando seguo RYR in casa AHO da circa 2 anni, non ho visto una solo volta ( ribatto una sola volta ) una procedura di avvicinamento e di uscita , che non rispettasse al millimetro le indicazioni procedurali .....SEMPRE .....
a differenza di altre compagnie , che tagliavano gli archi..ecc.
e ti assicuro che ho i mezzi per poter controllare. Basta alzare il naso per aria.....
Quindi ti posso assicurare che la Nordica serieta' viene sicuramente rispettata ,in barba alla risparmiosa abitudine SUDICA.... ( di accorciare ) chiedere Visual ( rifiutati ) girare a Sx subito dopo il decollo . ecc..

Luigi30°
12th April 2009, 20: 24
sintomo di superficialità e distrazione (tipico di FR)ù

ahn ahn....

Non facciamo di tutta l'erba un fascio... Sentiamo invece l'altra campana e cosa dice la compagnia riguardo a questo episodio prima di sparare sentenze del genere... :sconfortato::sconfortato::sconfortato:

Er Polemica
12th April 2009, 20: 27
è capitato che in transito fosse dato ad un equipaggio in partenza un PIB degli ultimi 10 giorni solamente,senza possibiltà di accedere ad altre fonti per avere notam aggiornati ed emessi ben prima degli ultimi 10 giorni ma tuttavia ancora in corso di validità.L'equipaggio non era stato nell'aeroporto di destinazione per lungo tempo.Sulle carte normalmente in dotazione ed aggiornate non erano presenti informazioni circa una nuova lunghezza di pista (minore rispetto al normale) causa lavori,nè erano state emesse dalla ditta fornitrice delle carte temporanee per l'apposito scopo.All'arrivo e dopo l'atterraggio l'equipaggio si trovava,ancora in decelerazione,con luci rosse di fine pista più vicine della soglia naturale ed oltre esse camion e uomini....it may happen my dear...

qui si giudica senza

1) essere mai stati presenti sul fatto
2) (per alcuni) essere mai stati seduti "davanti"
3) aver ascoltato CVR o comm t/b/t o rapporti di una e dell'altra parte
4) conoscere le strutture organizzative ed informative di ENAV,ENAC e Ryanair

ci si sostituisce deliberatamente a

1)Enac/Enav
2)Ansv
3)Safety Dept. RYR

adesso scusate ma devo andare a sindacare su Chirurgia.it,dopo aver avuto da fonte l'amico dell'amico,come un medico di Pavia abbia erroneamente operato un bypass coronarico un malato di appendicite...

ah...la sindrome del "tutti CT della Nazionale"
PS: se mi legge Quirino....comunque volevo dirgli MAURIIIITOOOOOO ;)

stefanopicariello
12th April 2009, 20: 28
Ciao !
Sono atterrato 2 ore fa a Cagliari sulla 32L ed ho notato che la pista secondaria (32R) non è ancora sata sverniciata, nè mostra raffigura segnali che possano dall' alto raffigurarne la chiusura.
Sicuramente non agevola l'atterraggio e provoca dubbi...

Piuttosto: L'atterraggio c'è stato realmente o è stata una semplice riattaccata ?

setIRSposition
12th April 2009, 20: 38
è capitato che in transito fosse dato ad un equipaggio in partenza un PIB degli ultimi 10 giorni solamente,senza possibiltà di accedere ad altre fonti per avere notam aggiornati ed emessi ben prima degli ultimi 10 giorni ma tuttavia ancora in corso di validità.L'equipaggio non era stato nell'aeroporto di destinazione per lungo tempo.Sulle carte normalmente in dotazione ed aggiornate non erano presenti informazioni circa una nuova lunghezza di pista (minore rispetto al normale) causa lavori,nè erano state emesse dalla ditta fornitrice delle carte temporanee per l'apposito scopo.All'arrivo e dopo l'atterraggio l'equipaggio si trovava,ancora in decelerazione,con luci rosse di fine pista più vicine della soglia naturale ed oltre esse camion e uomini....it may happen my dear...

qui si giudica senza

1) essere mai stati presenti sul fatto
2) (per alcuni) essere mai stati seduti "davanti"
3) aver ascoltato CVR o comm t/b/t o rapporti di una e dell'altra parte
4) conoscere le strutture organizzative ed informative di ENAV,ENAC e Ryanair

ci si sostituisce deliberatamente a

1)Enac/Enav
2)Ansv
3)Safety Dept. RYR

adesso scusate ma devo andare a sindacare su Chirurgia.it,dopo aver avuto da fonte l'amico dell'amico,come un medico di Pavia abbia erroneamente operato un bypass coronarico un malato di appendicite...

ah...la sindrome del "tutti CT della Nazionale"
PS: se mi legge Quirino....comunque volevo dirgli MAURIIIITOOOOOO ;)

Sembra impossibile ma (urlo finale a parte) hai dato valore aggiunto a questa discussione :D

Seriously, quoto praticamente tutto. Aggiungo che, al di là dei NOTAM, diffondere ai vettori (le vie della tecnologia sono infinite) due immagini due scattate da un aereo in finale per 14 e 32, con chiare indicazioni di dove si deve e dove NON si deve atterrare, non guasterebbe di certo. Visto e considerato che il momento del c....ne purtroppo capita a tutti, meglio prevenire!

Er Polemica
12th April 2009, 20: 43
Sembra impossibile ma (urlo finale a parte) hai dato valore aggiunto a questa discussione :D

Seriously, quoto praticamente tutto. Aggiungo che, al di là dei NOTAM, diffondere ai vettori (le vie della tecnologia sono infinite) due immagini due scattate da un aereo in finale per 14 e 32, con chiare indicazioni di dove si deve e dove NON si deve atterrare, non guasterebbe di certo. Visto e considerato che il momento del c....ne purtroppo capita a tutti, meglio prevenire!


Caro Nicola, l'urlo finale è correlato alla situazione....nemmeno Doni (come il cpt FR) ha visto con chiarezza la situazione al passaggio della sassata a 140 nodi (come il 738) di Maurito Zarate....Saluti by QUATTROaddue :D

I-DAVA
12th April 2009, 20: 46
Questi sono fuori come non mai....ma come si fa....ma!!

india9001
12th April 2009, 21: 15
ù

ahn ahn....

Non facciamo di tutta l'erba un fascio... Sentiamo invece l'altra campana e cosa dice la compagnia riguardo a questo episodio prima di sparare sentenze del genere... :sconfortato::sconfortato::sconfortato:

sì su questo hai perfettamente d'accordo, perché se è dell'ATC l'errore allora le cose cambiano e di molto.

Se, invece, è l'equipaggio che con la solita fretta (mia nonna avrebbe detto che hanno sempre "la miccia nel sedere") pecca di concentrazione, allora si fa bene a affondare su FR :)

Quirino
12th April 2009, 21: 19
è capitato che in transito fosse dato ad un equipaggio in partenza un PIB degli ultimi 10 giorni solamente,senza possibiltà di accedere ad altre fonti per avere notam aggiornati ed emessi ben prima degli ultimi 10 giorni ma tuttavia ancora in corso di validità.L'equipaggio non era stato nell'aeroporto di destinazione per lungo tempo.Sulle carte normalmente in dotazione ed aggiornate non erano presenti informazioni circa una nuova lunghezza di pista (minore rispetto al normale) causa lavori,nè erano state emesse dalla ditta fornitrice delle carte temporanee per l'apposito scopo.All'arrivo e dopo l'atterraggio l'equipaggio si trovava,ancora in decelerazione,con luci rosse di fine pista più vicine della soglia naturale ed oltre esse camion e uomini....it may happen my dear...

qui si giudica senza

1) essere mai stati presenti sul fatto
2) (per alcuni) essere mai stati seduti "davanti"
3) aver ascoltato CVR o comm t/b/t o rapporti di una e dell'altra parte
4) conoscere le strutture organizzative ed informative di ENAV,ENAC e Ryanair

ci si sostituisce deliberatamente a

1)Enac/Enav
2)Ansv
3)Safety Dept. RYR

adesso scusate ma devo andare a sindacare su Chirurgia.it,dopo aver avuto da fonte l'amico dell'amico,come un medico di Pavia abbia erroneamente operato un bypass coronarico un malato di appendicite...

ah...la sindrome del "tutti CT della Nazionale"
PS: se mi legge Quirino....comunque volevo dirgli MAURIIIITOOOOOO ;)

ci vorrebbe meno approssimazione e più precisione, la famosa precisione svizzera...
STEPHAN LICHTSTEINER .... sotto la Nord...
come ha detto un amico, buona Pasqua a totti... ehm... a tutti. ;)

tornando in topic non ho capito:
1) se sta parallela l'hanno lasciata pittata come una pista oppure no
2) se stavano facendo un visual opuure no.

dichiaro la mia ignoranza nel non sapere la posizione della TWR rispetto al finale 32, ma se sono tanto vicine, senza radar ci va un pò di tempo "a farsi l'occhio" per il CTA.

airblue
12th April 2009, 21: 33
Ciao !
Sono atterrato 2 ore fa a Cagliari sulla 32L ed ho notato che la pista secondaria (32R) non è ancora sata sverniciata, nè mostra raffigura segnali che possano dall' alto raffigurarne la chiusura.



c'è una bella X sulle testate che sicuramente non hai notato.

Josh_LIEE
12th April 2009, 21: 35
c'è una bella X sulle testate che sicuramente non hai notato.

Ma soprattutto un bel 32 grande e una lunga pista nuovissima senza sgommate :D

Old Crow
12th April 2009, 21: 37
... NON C'E' STATO NESSUN ATTERRAGGIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


http://195.103.234.163/Applicazioni/comunicati/comunicato.asp?selpa1=1118

Il comunicato parla chiaro.

Old Crow

Josh_LIEE
12th April 2009, 21: 40
E io ho visto un aereo riattaccare :D e nel momento un amico che mi ha detto guarda fuori un RYR stava atterrando sulla pista sbagliata :)

airblue
12th April 2009, 21: 43
E io ho visto un aereo riattaccare :D e nel momento un amico che mi ha detto guarda fuori un RYR stava atterrando sulla pista sbagliata :)

magari è successo anche a un altro volo FR.... :D

reporter2
12th April 2009, 22: 04
Perchè è stato cambiato il titolo del mio thread, confermato da un documento ufficiale dell'Enac?
Ha ragione questo forum o l'Enac (ed anche l'Ansa)?
Attendo immediata e doverosa spiegazione, in privato o in pubblico, dall'amministratore del forum.
Confermo che l'atterraggio si riferisce ad un volo di oggi, mentre un altro forumista parla di una riattaccata di qualche giono fa. Probabilmente sono cose diverse....

airblue
12th April 2009, 22: 05
Perechè è stato cambiato il titolo del mio thread, confermato da un documento ufficiale dell'Enac?
Ha ragione questo foorum o l'Enac (ed anche l'Ansa)?
Attendo immediata e doveroisa spiegazione in privato dall'amministratore del forum.

effettivamente il comunicato stampa di ENAC parla chiaramente di atterraggio.

BELLECOSE
12th April 2009, 22: 06
Quando c'erano i lavori e in uso c'era la 32R, la procedura prevedeva un ILS no glide su 32L con circling finale su 32R, probabilmente ciò che ha effettuato FR proprio in tale occasione, senza sapere che la 32 L era stata riaperta

Ayrton
12th April 2009, 22: 23
a me sembra incredibile, increscioso, poco opportuno e anche parecchio irritante, scrivere certe affermazioni senza aver nemmeno assistito ai fatti...
Soprattutto mi irrita sentir qualcuno affermare che RYR segue al millimetro una SID o una STAR, quando altri chiedono tagli, tagliano un arco, virano diretti ad un punto dopo il decollo ecc ecc....avendo come metro di giudizio, l'alzare il muso al cielo...
Vorrei sapere che lavoro svolgi, Devis, vorrei sapere se sei a conoscenza delle procedure, vorrei sapere se sai cosa comporta chiedere un taglio, o seguire una intera SID o STAR, vorrei sapere se sei a conoscenza della percentuale media di aerei che effettivamente seguono TUTTA la procedura di avvicinamento strumentale...o di salita...vorrei sapere se sei a conoscenza che i primi a tagliarti diretti ad un punto, che sia in procedura di salita, o di avvicinamento, son proprio i controllori...

qui si parla troppo solo per dare aria alla bocca...

i commenti del tipo "cosa combinano questi, sono proprio fuori, mah!" .....fanno solo parte della spazzatura da cancellare da thread che sarebbe bello mantenere tecnici e precisi...

Josh_LIEE
12th April 2009, 22: 49
Perchè è stato cambiato il titolo del mio thread, confermato da un documento ufficiale dell'Enac?
Ha ragione questo forum o l'Enac (ed anche l'Ansa)?
Attendo immediata e doverosa spiegazione, in privato o in pubblico, dall'amministratore del forum.
Confermo che l'atterraggio si riferisce ad un volo di oggi, mentre un altro forumista parla di una riattaccata di qualche giono fa. Sono cose diverse....

Reporter, e' stato cambiato perche' da mia visione e successiva conferma da amico che non è stato un atterraggio FR , ma riattaccata, ora c'è un dubbio che siano stati due gli incidenti, prima una riattaccata e poi successivamente un giorno dopo o due non si sa' un vero e proprio atterraggio sulla 32R..

reporter2
12th April 2009, 22: 51
Ho capito bene?
Meglio le chiacchiere di un amico che un'inchiesta ufficiale dell'Enac....
Povera forum....

AirCeylon
12th April 2009, 22: 52
La torre, compreso che non c'era pericolo di collisioni, avrà lasciato perdere di far riattaccare all'ultimo, per evitare panico in cockpit con possibili conseguenze disastrose. Come accadde a Linate quando un aereo di AG atterrò sulla taxiway.

è cm ha fatto?

Josh_LIEE
12th April 2009, 22: 55
Ho capito bene?
Meglio le chiacchiere di un amico che un'inchiesta ufficiale dell'Enac....
Povera forum....

Reporter, non sono chiacchiere perche' e' una persona che lavora in tower. Quindi...cerca di non dire le cose come il vento visto che io sono il primo a difendere le cose scritte dai giornali!

Luigi30°
12th April 2009, 23: 05
Sono abbastanza distaccato in genere , quindi ti posso assicurare che da quando seguo RYR in casa AHO da circa 2 anni, non ho visto una solo volta ( ribatto una sola volta ) una procedura di avvicinamento e di uscita , che non rispettasse al millimetro le indicazioni procedurali .....SEMPRE .....
a differenza di altre compagnie , che tagliavano gli archi..ecc.
e ti assicuro che ho i mezzi per poter controllare. Basta alzare il naso per aria.....
Quindi ti posso assicurare che la Nordica serieta' viene sicuramente rispettata ,in barba alla risparmiosa abitudine SUDDITA.... ( di accorciare ) chiedere Visual ( rifiutati ) girare a Sx subito dopo il decollo . ecc..


a me sembra incredibile, increscioso, poco opportuno e anche parecchio irritante, scrivere certe affermazioni senza aver nemmeno assistito ai fatti...
Soprattutto mi irrita sentir qualcuno affermare che RYR segue al millimetro una SID o una STAR, quando altri chiedono tagli, tagliano un arco, virano diretti ad un punto dopo il decollo ecc ecc....avendo come metro di giudizio, l'alzare il muso al cielo...
Vorrei sapere che lavoro svolgi, Devis, vorrei sapere se sei a conoscenza delle procedure, vorrei sapere se sai cosa comporta chiedere un taglio, o seguire una intera SID o STAR, vorrei sapere se sei a conoscenza della percentuale media di aerei che effettivamente seguono TUTTA la procedura di avvicinamento strumentale...o di salita...vorrei sapere se sei a conoscenza che i primi a tagliarti diretti ad un punto, che sia in procedura di salita, o di avvicinamento, son proprio i controllori...

qui si parla troppo solo per dare aria alla bocca...


La tua risposta è molto acida e non capisco il perchè, D"A"vis (pilota ed a conoscenza di tutto quello che hai scritto) ha parlato della realtà di Alghero dove vige il procedurale data l'assenza del radar.
Davis ha constatato (con i suoi mezzi e non solo alzando il naso per aria ;)) che le procedure SID e STAR (x es. le star MOROB1A, MINKA1A e la sid MINKA6C) vengono eseguite SEMPRE perfettamente dagli aerei RYR mentre QUALCHE VOLTA è capitato che altre compagnie a modo loro e senza l'autorizzazione CTA tagliassero le procedure standard da aip.

E comunque siamo altamente fuori del discorso, quà si parla dell'incoveniente che è avvenuto a CAG.
Secondo me è successo questo: le carte a bordo dell'aeromobile non erano aggiornate visto che la pista è stata cambiata da pochissimo, i Notam o sono stati consegnati incompleti (io richiedo sempre PIB di 30 gg) o l'equipaggio non se li è letti. Il dato di fatto è che questi incovenienti nascono sempre da una serie di concause, in questo caso mancanza di carte aggiornate, probabile non lettura dei Notam e probabile errore del CTA che non si è accorto del sentiero di discesa sbagliato del 738. Preferirei comunque aspettare ulteriori notizie.

Josh_LIEE
12th April 2009, 23: 06
EDIT : Rettifico, ho scambiato le cose, e' succesos la stessa cosa con pero' go around per lo stesso motivo, non devo chiedere scusa a report perche' lui ha solo riportato la notizia, ma chiedo scusa a tutti gli altri :)

setIRSposition
12th April 2009, 23: 18
EDIT : Rettifico, ho scambiato le cose, e' succesos la stessa cosa con pero' go around per lo stesso motivo, non devo chiedere scusa a report perche' lui ha solo riportato la notizia, ma chiedo scusa a tutti gli altri :)

Scuse accettate, ma la prossima volta accertati meglio delle fonti!

Una fonte molto affidabile quale The Aviation Herald accredita il contenuto del comunicato ENAC aggiungendo altri dettagli:

http://avherald.com/h?article=417f434b&opt=0

C'è stata probabilmente un po' di confusione relativa a diversi episodi occorsi a Cagliari prima e dopo l'entrata in servizio della "nuova" pista, o per meglio dire della 32L/14R rinnovata.

speedbird437
12th April 2009, 23: 22
è capitato che in transito fosse dato ad un equipaggio in partenza un PIB degli ultimi 10 giorni solamente,senza possibiltà di accedere ad altre fonti per avere notam aggiornati ed emessi ben prima degli ultimi 10 giorni ma tuttavia ancora in corso di validità.L'equipaggio non era stato nell'aeroporto di destinazione per lungo tempo.Sulle carte normalmente in dotazione ed aggiornate non erano presenti informazioni circa una nuova lunghezza di pista (minore rispetto al normale) causa lavori,nè erano state emesse dalla ditta fornitrice delle carte temporanee per l'apposito scopo.All'arrivo e dopo l'atterraggio l'equipaggio si trovava,ancora in decelerazione,con luci rosse di fine pista più vicine della soglia naturale ed oltre esse camion e uomini....it may happen my dear...

qui si giudica senza

1) essere mai stati presenti sul fatto
2) (per alcuni) essere mai stati seduti "davanti"
3) aver ascoltato CVR o comm t/b/t o rapporti di una e dell'altra parte
4) conoscere le strutture organizzative ed informative di ENAV,ENAC e Ryanair

ci si sostituisce deliberatamente a

1)Enac/Enav
2)Ansv
3)Safety Dept. RYR

adesso scusate ma devo andare a sindacare su Chirurgia.it,dopo aver avuto da fonte l'amico dell'amico,come un medico di Pavia abbia erroneamente operato un bypass coronarico un malato di appendicite...

ah...la sindrome del "tutti CT della Nazionale"
PS: se mi legge Quirino....comunque volevo dirgli MAURIIIITOOOOOO ;)Ti devo straquotare!

setIRSposition
12th April 2009, 23: 33
Su PPRuNe si sta discutendo della vicenda, sia nella sezione italiana che in quella internazionale. Al di là delle considerazioni non sempre piacevoli (anche se a volte meritate) sul trasporto aereo in Italia, c'è una frase, riferita a questo passaggio del comunicato stampa ENAC, che mi trova perfettamente d'accordo.


Il Presidente Vito Riggio ed il Direttore Generale Silvano Manera rendono noto di aver dato disposizioni alle proprie strutture di avviare un’indagine sulla compagnia aerea irlandese ed in particolare sul livello di preparazione del personale di volo

Il commento in questione recita:

The hypocrisy of this statement almost brings me to the point of vomiting.

http://www.pprune.org/rumours-news/369682-ryr-landed-taxyway-mistake-cag.html#9

CharlieTango
13th April 2009, 00: 51
Su PPRuNe si sta discutendo della vicenda, sia nella sezione italiana che in quella internazionale. Al di là delle considerazioni non sempre piacevoli (anche se a volte meritate) sul trasporto aereo in Italia, c'è una frase, riferita a questo passaggio del comunicato stampa ENAC, che mi trova perfettamente d'accordo.



Il commento in questione recita:

The hypocrisy of this statement almost brings me to the point of vomiting.

http://www.pprune.org/rumours-news/369682-ryr-landed-taxyway-mistake-cag.html#9

Anche perchè se c'è da fare un'indagine sulla compagnia aerea irlandese e sulla preparazione dei suoi piloti, gli organi competenti sono:

1) l'ANSV (AIB di competenza)
2) la IAA (certification authority competente per RYR)
3) (al limite) la Commissione Europea, attraverso le ad-hoc inspections dell'EASA

e non certo l'ENAC...

Sigh

CharlieTango

pdernio
13th April 2009, 09: 02
Avviso a tutti gli untenti:
ieri il volo FR è effettivamente atterrato sulla pista sbagliata e fino a pochi minuti fa era sotto sequestro all'aeroporto di CAG.Le marche finiscono con SE.
Immagino due piloti in più sul mercato...

bourne
13th April 2009, 09: 08
Avviso a tutti gli untenti:
ieri il volo FR è effettivamente atterrato sulla pista sbagliata e fino a pochi minuti fa era sotto sequestro all'aeroporto di CAG.Le marche finiscono con SE.
Immagino due piloti in più sul mercato...

Impossibile: EI-CSE è in Brasile con Varig da un pezzo ormai...

davis
13th April 2009, 09: 31
a me sembra incredibile, increscioso, poco opportuno e anche parecchio irritante, scrivere certe affermazioni senza aver nemmeno assistito ai fatti...
Soprattutto mi irrita sentir qualcuno affermare che RYR segue al millimetro una SID o una STAR, quando altri chiedono tagli, tagliano un arco, virano diretti ad un punto dopo il decollo ecc ecc....avendo come metro di giudizio, l'alzare il muso al cielo...
Vorrei sapere che lavoro svolgi, Devis, vorrei sapere se sei a conoscenza delle procedure, vorrei sapere se sai cosa comporta chiedere un taglio, o seguire una intera SID o STAR, vorrei sapere se sei a conoscenza della percentuale media di aerei che effettivamente seguono TUTTA la procedura di avvicinamento strumentale...o di salita...vorrei sapere se sei a conoscenza che i primi a tagliarti diretti ad un punto, che sia in procedura di salita, o di avvicinamento, son proprio i controllori...

qui si parla troppo solo per dare aria alla bocca...

i commenti del tipo "cosa combinano questi, sono proprio fuori, mah!" .....fanno solo parte della spazzatura da cancellare da thread che sarebbe bello mantenere tecnici e precisi...

Caro Ayrton , quando la tua irritazione sara' leggermente scemata,:D il DAVIS non ( DeVIS ) ( spero errore di battitura ) :diavoletto:, ti invitera' da queste parti..e dopo un Agnello cucinato alla Sarda ..un Porcetto cucinato alla Sarda..un Buon Bicchiere di Mirto Sardo ( behhh... facciamo piu' di uno ) :clown:ti mostrero'...
quei famosi ( miei strumenti )( non pensare malizioso ) ... che per questioni contingenti sono stati schematizzati ed eufemizzati ..con ( naso in su )( magari fosse sempre SU )...a intenditor.......
Credo tu rimarresti veramente con il NASO all'insu'....e in qualche caso fortunato mi daresti ragione .." sul campo "
Se il " Sibillimismo o Sibillitudine " di questa risposta ti lascia perplesso per la poca intellegibilita' , mandami un mess. privato e ti spieghero' meglio ( in italiano )...
Poiche' di questa risposta , rileggendomela , non ne ho capito una mazza nemmeno io.....troppe allusioni..troppe metafore ecc...
E' molto piu' comprensibile e concreta l'ottima risposta di Luigi 30.....:):p

Old Crow
13th April 2009, 09: 53
Se due piloti atterrano su un' autostrada invece che in aeroporto non si mettono in discussione gli standard di compagnia , ma i piloti.
La fretta operazionale a volte fa' brutti scherzi . I notam sono sempre quelli,le prodedure sempre quelle,le cartine sempre quelle....poi un giorno .
Potrebbero aver fatto un Visual , anche se molto difficile.
Visto che la pista e' stata cambiata da poco ed e' facile confonderla con la taxiway e che qualcuno pare abbia addirittura riattacato , due paroline in piu' dall' ATC per chiarire la pista in uso? E' quella nuova,di destra,di sinistra,in mezzo etc.etc.
Nei paesi civili con aeroporti civili queste info vengono messe negli ATIS .
Da noi si continua a confondere l'avanguardia di un aeroporto giudicando solo l'aerostazione.

Old Crow

Laurel
13th April 2009, 15: 12
Segnaletica o meno (che può essere un fattore), giustificazioni della compagnia o meno, il NOTAM comunque non se l'erano letto o non avrebbero atterrato sulla pista di rullaggio.

setIRSposition
13th April 2009, 15: 19
Segnaletica o meno (che può essere un fattore), giustificazioni della compagnia o meno, il NOTAM comunque non se l'erano letto o non avrebbero atterrato sulla pista di rullaggio.

Guarda, il NOTAM è questo:

B1003/09 - TRIGGER NOTAM - EFFECTIVENESS OF PERM PROVISIONS PUBLISHED LAST
04 DEC 2008 WITH AIRAC AIP AMDT 13/08 AND CONCERNING FLW ITEMS
POSTPONED TO 09 APR 2009:
- RE-ESTABLISHMENT OF NORMAL OPERATIONS ON RWY 14/32
- NEW AERODROME LAY-OUT
- COMPLETE REVIEW OF INSTRUMENTAL APPROACH PROCEDURES
THEREFORE AIP SUP 20/07 WILL BE IN FORCE UNTIL 08 APR 2009
AIRAC WILL BE POSTED AND AVBL ON WEB SITE WWW.ENAV.IT. 12 FEB 15:55 2009 UNTIL
22 APR 23:59 2009. CREATED: 12 FEB 15:56 2009

Ci sono un paio di rinvii ad altri documenti che non lo rendono immediatamente comprensibile per chi magari non vola su Cagliari da tempo.

Il punto è: che carte avevano a bordo questi?

Quirino
13th April 2009, 15: 31
che carte usano in RYR?

giovytps
13th April 2009, 15: 35
che carte usano in RYR?
Quelle con la faccia di MOL stampata! :D

setIRSposition
13th April 2009, 15: 37
che carte usano in RYR?

Jeppesen credo.

Luigi30°
13th April 2009, 15: 44
Jeppesen credo.

confermo, usano le Jeppesen

dirk
13th April 2009, 15: 55
Le ultime carte Jeppesen aggiornate dovrebbero essere queste:

http://img125.imageshack.us/img125/2686/immagine1.png

http://img165.imageshack.us/img165/5401/immagine2hiy.png

Cadozzo
13th April 2009, 15: 56
Ho sentito RIZLA standard ATLAS:D

setIRSposition
13th April 2009, 16: 04
Le ultime carte Jeppesen aggiornate dovrebbero essere queste

No, quelle erano in vigore fino all'8 aprile. Se avevano quelle a bordo, non mi stupisco che siano atterrati sulla pista sbagliata :D


Ho sentito RIZLA standard ATLAS:D

Eddai...

dirk
13th April 2009, 16: 19
Non mi risulta la Jeppesen abbia pubblicato altre carte.
Semmai ci sarebbe da chiedersi se a bordo avevano a disposizione i vari supplementi, amendamenti e AIRAC a cui rimanda il NOTAM.

Certo che un NOTAM più chiaro potevano anche emetterlo...

bourne
13th April 2009, 16: 33
Quelle con la faccia di MOL stampata! :D

Una per ogni aereo o una per tutti?

Josh_LIEE
13th April 2009, 16: 39
In ogni caso a cagliari hanno una base e quindi hanno tutte le carte che vogliono a loro disposizione...

Luigi30°
13th April 2009, 17: 02
A CAG hanno si una base ma l'aereo era base GRO, bisogna vedere se a GRO durante il briefing si avevano aggiornato le carte.

Josh_LIEE
13th April 2009, 17: 11
A CAG hanno si una base ma l'aereo era base GRO, bisogna vedere se a GRO durante il briefing si avevano aggiornato le carte.

Si ma se i giorni prima hanno riattaccato proprio per questo problema...

speedbird437
13th April 2009, 17: 13
C'è un senso quando vengono rilasciati i trigger notams.

I-SAVC
13th April 2009, 18: 33
ma perchè qualcuno legge i notams? io li ho visti sempre ben arrotolati ai lati del cockpit sotto i giornali: dalla gazzetta dello sport fino al daily news; quindi l'usanza è diffusa. mi sembra strano che ansv non abbia ancora pubblciaot nulla sul suo sito; comunque FR è ormai un'entità con potere e danari sufficienti e quindi andrà tutto a tacere

PuntaRaisi
13th April 2009, 19: 58
Ciao Ragazzi

sono nuovo nel forum anche se vi leggo da mesi....seguo con molto interesse altri siti di aviazione internazionali, e mi hanno molto stupito i commenti su pprune circa l'aeroporto di cagliari in generale: a parte le critiche (pressocche' costanti) ai ATC italiani, sembra che CAG sia definito da + parti come uno dei PEGGIORI AEROPORTI D'EUROPA, un altro utente lo paragona agli aeroporti africani, insomma mi sembra di capire che CAG non sia proprio di gradimento ai piloti stranieri (e non).

A parte la vicinanza con Decimo, visto che CAG e PMO sono piu' o meno simili come configurazione, come spiegate questa "antipatia" per CAG e la (ripetuta) definizione di "aeroporto peggiore d'Europa"?

Josh_LIEE
13th April 2009, 20: 03
Ciao Ragazzi

sono nuovo nel forum anche se vi leggo da mesi....seguo con molto interesse altri siti di aviazione internazionali, e mi hanno molto stupito i commenti su pprune circa l'aeroporto di cagliari in generale: a parte le critiche (pressocche' costanti) ai ATC italiani, sembra che CAG sia definito da + parti come uno dei PEGGIORI AEROPORTI D'EUROPA, un altro utente lo paragona agli aeroporti africani, insomma mi sembra di capire che CAG non sia proprio di gradimento ai piloti stranieri (e non).

A parte la vicinanza con Decimo, visto che CAG e PMO sono piu' o meno simili come configurazione, come spiegate questa "antipatia" per CAG e la (ripetuta) definizione di "aeroporto peggiore d'Europa"?

La maggioranza dei problemi e per cui l'aeroporto di Cagliari viene definito così e' per il fatto che i controlli e l'approch è gestito con tutti i problemi connessi dai militari che se ne fregano altamente della gestione ottimale dei servizi :)

Quirino
13th April 2009, 20: 42
La maggioranza dei problemi e per cui l'aeroporto di Cagliari viene definito così e' per il fatto che i controlli e l'approch è gestito con tutti i problemi connessi dai militari che se ne fregano altamente della gestione ottimale dei servizi :)
non mi esprimo sui controlli, sul fatto che l'approach non abbia un gestione ottimale è tutto da verificare.
di certo ce l'ha per priorità, che le caso di specie si chiama Xmannu.

Quirino
13th April 2009, 20: 47
Le ultime carte Jeppesen aggiornate dovrebbero essere queste:

http://img125.imageshack.us/img125/2686/immagine1.png

http://img165.imageshack.us/img165/5401/immagine2hiy.png

la nota qui sopra dice valide fino al 24 Apr 2009 però..
ora io non so se sia questo sia lo standard Jeppesen, ma anche in presenza di Notam che modifica la decorrenza quella nota è fuorviante.

ichnos
13th April 2009, 21: 06
Ciao Ragazzi

sono nuovo nel forum anche se vi leggo da mesi....seguo con molto interesse altri siti di aviazione internazionali, e mi hanno molto stupito i commenti su pprune circa l'aeroporto di cagliari in generale: a parte le critiche (pressocche' costanti) ai ATC italiani, sembra che CAG sia definito da + parti come uno dei PEGGIORI AEROPORTI D'EUROPA, un altro utente lo paragona agli aeroporti africani, insomma mi sembra di capire che CAG non sia proprio di gradimento ai piloti stranieri (e non).

A parte la vicinanza con Decimo, visto che CAG e PMO sono piu' o meno simili come configurazione, come spiegate questa "antipatia" per CAG e la (ripetuta) definizione di "aeroporto peggiore d'Europa"?

Gli stranieri tendono a glorificare la loro nazione, gli italiani tendono a denigrare la loro nazione...già questo spiega molte cose.

setIRSposition
13th April 2009, 21: 18
la nota qui sopra dice valide fino al 24 Apr 2009 però..
ora io non so se sia questo sia lo standard Jeppesen, ma anche in presenza di Notam che modifica la decorrenza quella nota è fuorviante.

A dire il vero, non sono sicuro che quella nota compaia sulle Jeppesen dei piloti (anzi, direi proprio di no). Di sicuro compare, com'è il caso delle carte postate da dirk, nei file presi da un JeppView (software per PC).

Credo che il "Temporary chart - Refer also to latest NOTAMS" sia un modo di dire: so per certo che questa carta è valida dal 16 gennaio (come da intestazione), dopodiché c'è un bordello tale tra supplementi e rinvii che ti conviene guardare non una ma duecento volte i NOTAM.

dirk
13th April 2009, 21: 27
Avendo modo di visionare anche le carte in formato non elettronico posso dire che la dicitura è la stessa (o almeno mi sembra, non ce le ho sotto mano ora).
Gli aggiornamenti arrivano ogni 15 giorni, e il signor Jeppesen (giustamente) non credo abbia modo di star dietro ai mille NOTAM emessi dai signori dell'ENAC, che sono poi posticipati\modificati ogni due per tre: quelle carte andavano verificate senza dubbio nel briefing prima del volo, avendo modo di cercare in quella specie di incubo che è l'AIP italiano, con i suoi 12 milioni di supplementi e emendamenti.

setIRSposition
13th April 2009, 21: 37
Avendo modo di visionare anche le carte in formato non elettronico posso dire che la dicitura è la stessa (o almeno mi sembra, non ce le ho sotto mano ora)

Intendi "After 24 April etc. etc. this chart may no longer be valid" oppure "Temporary Chart - Refer also to latest NOTAMS"? Io intendevo la prima dicitura.

dirk
13th April 2009, 21: 38
Pure io intendevo la prima.
A dire il vero ora mi stai facendo venire il dubbio...
Domani controllo, per curiosità.

setIRSposition
13th April 2009, 21: 44
Pure io intendevo la prima.
A dire il vero ora mi stai facendo venire il dubbio...
Domani controllo, per curiosità.

Credo che la prima dicitura si riferisca alla scadenza dell'aggiornamento JeppView, non necessariamente a quella della procedura. Tant'è che dice "may no longer be valid", della serie: magari il 24 aprile sarà ancora in vigore, ma usala solo dopo esserti assicurato che non ci siano aggiornamenti.

Comunque son curioso anch'io, se riesci a dare un'occhiata fai cosa buona e giusta.

dirk
13th April 2009, 22: 03
La prospettiva può ingannare, e comunque credo sia molto difficile poter giudicare la traiettoria di un velicolo, soprattutto se le piste sono parallele e così vicine. Se ne saranno accorti in cortissimo finale, magari, quando non avrebbero nemmeno fatto in tempo a chiedere il go around.

Poi magari stavano leggendo la Gazzetta, ma questo non lo sapremo mai, credo. :D

PS: non sono impazzito, giuro di aver letto un messaggio e di aver risposto con il presente... ora non lo vedo più però.

airpilot
14th April 2009, 01: 41
Abbiamo piloti accorti e piloti non accorti sia in Italia che all'estero come la stessa cosa per quelli bravi, non farei di tutta l'erba un fascio con i piloti FR(dei quali ci sono molti italiani). Sta di fatto che leggere i Notam è fondamentale e chi li legge con leggerezza anche solo un giorno non può portare in giro centinaia di persone.

giorgiogds
14th April 2009, 13: 16
La prospettiva può ingannare, e comunque credo sia molto difficile poter giudicare la traiettoria di un velicolo, soprattutto se le piste sono parallele e così vicine. Se ne saranno accorti in cortissimo finale, magari, quando non avrebbero nemmeno fatto in tempo a chiedere il go around.

Poi magari stavano leggendo la Gazzetta, ma questo non lo sapremo mai, credo. :D

PS: non sono impazzito, giuro di aver letto un messaggio e di aver risposto con il presente... ora non lo vedo più però.


Non sei impazzito il messaggio era il mio. Ma rileggendo bene il forum in inglese, leggo che la Torre se ne accorta ma visto che non c'erano pericoli li ha lasciati fare. Mi domandavo se la Torre non se ne fosse accorta in tempo, visto che arrivavano su due path differenti, di poco ma differenti. Ho ritenuto il mio post, non più pertinente.

Quirino
14th April 2009, 14: 20
esiste un dispatch in Ryannair o si risparmia pure qui?

speedbird437
14th April 2009, 14: 33
esiste un dispatch in Ryannair o si risparmia pure qui?Non saprei, ma penso di si dai.

pdernio
14th April 2009, 14: 38
Non saprei, ma penso di si dai.

Sicuramente si ma non penso si tratti di essere umani bensi di computer

Quirino
14th April 2009, 14: 54
Riporto l'articolo apparso sul quotidiano "L'unione Sarda" di oggi, a firma di Andrea Artizzu, ripreso da altro forum.

Ha confuso la pista di rullaggio con quella di atterraggio. Il giorno di Pasqua un Boeing 737 della Ryanair ha poggiato il carrello sul nastro d'asfalto sbagliato. La fortuna ha assistito il comandante del velivolo: se ci fosse stato un altro aereo, un'autobotte o qualsiasi mezzo aeroportuale le conseguenze sarebbero state diverse.
PISTA IN VISTA Domenica sono da poco passate le 11,15 e il Boeing della compagnia irlandese è in avvicinamento allo scalo cagliaritano. Partito da Girona (Barcellona) è nella fase finale del volo ed è seguito da Decimo approach (l'ente di controllo gestito dall'Aeronautica militare). La giornata è nuvolosa e la visibilità non ottimale, ma nessun problema per l'equipaggio. A Elmas è in uso la pista 32: quella principale. Quella aperta ufficialmente il 9 aprile, prima sia atterrava su una parallela che ora è diventata via di rullaggio. La novità, per evitare problemi ai piloti, è stata pubblicata sui Notam (informazioni ai piloti). In ogni caso la via di rullaggio ha due croci di Sant'Andrea giganti sulla testata pista che indicano il divieto di decolli e atterragi. Non solo, la pista principale è illuminata. Segnali e precauzioni che non sono stati sufficienti. Il pilota, che non entra mai in contatto con la Torre di controllo di Elmas, esegue una procedura adottata prima dell'apertura della pista principale: è stabilizzato sull'Ils (Instrumental landing system - un radiofaro che indica il centraggio della pista e l'angolo di planata). Ha prua Nord, una volta arrivato al traverso dell'Auchan di Santa Gilla, come prevedeva la vecchia procedura, sgancia l'avvicinamento strumentale ed effettua una virata a destra per allinearsi con la pista: quella di rullaggio, quella sbagliata.
IL PANICO Nella Torre di Elmas si accorgono subito che qualcosa non va per il verso giusto. A circa 1300 metri dalla pista il Boeing lascia il sentiero di discesa e scarta di pochi gradi. I controllori non sono in collegamento radio con il comandante dell'aereo, sintonizzato ancora sulla frequenza di Decimomannu per la scarsa visibilità, e non possono contattarlo, le procedure lo sconsigliano per non distrarre il pilota nella fase più delicata del volo. Chiamano Decimo per avere spiegazioni, ma nel frattempo il velivolo tocca terra. Tutto finisce bene. Ma cosa sarebbe successo se sulla pista di rullaggio ci fosse stata un'autobotte o un altro aeromobile?
LE INCHIESTE L'Aeronautica militare, l'Enac (Ente nazionale aviazione civile), e l'Enav (Ente nazionale assistenza al volo) hanno già pronti i rapporti per l'Ansv (Agenzia nazionale per la sicurezza al volo) che aprirà un'inchiesta sulla vicenda.
Impossibile registrare la versione della compagnia irlandese: i telefoni squillano a vuoto.
ANDREA ARTIZZU

Quirino
14th April 2009, 14: 56
Sicuramente si ma non penso si tratti di essere umani bensi di computer
Se così fosse direi che non ce l'hanno allora.

Luigi30°
14th April 2009, 15: 54
Vorrei proprio vederla una botte che pascola da sola sulla via di rullaggio ahahhahaha

bobo32
14th April 2009, 19: 00
Ho pensato proprio la stessa cosa leggendo l'articolo!!!!!!!!!!
Ehehehe

dirk
14th April 2009, 23: 41
Credo che la prima dicitura si riferisca alla scadenza dell'aggiornamento JeppView, non necessariamente a quella della procedura. Tant'è che dice "may no longer be valid", della serie: magari il 24 aprile sarà ancora in vigore, ma usala solo dopo esserti assicurato che non ci siano aggiornamenti.

Comunque son curioso anch'io, se riesci a dare un'occhiata fai cosa buona e giusta.

Avevi ragione, niente dicitura sulla versione non elettronica.

Ciao

giova
15th April 2009, 13: 56
...ma finiamola di giustificare l'ingiustificabile, i piloti sono dei professionisti e non possono permettersi degli errori così clamorosi...ne va di mezzo l'incolumità dei passeggeri e non solo.... d'altronde che vogliamo aspettarci dalla Ryanair, LA PIU' GRANDE LOW COST DI BASSO LIVELLO che esiste......!!

ichnos
15th April 2009, 14: 16
...ma finiamola di giustificare l'ingiustificabile, i piloti sono dei professionisti e non possono permettersi degli errori così clamorosi...ne va di mezzo l'incolumità dei passeggeri e non solo.... d'altronde che vogliamo aspettarci dalla Ryanair, LA PIU' GRANDE LOW COST DI BASSO LIVELLO che esiste......!!

...cosa ci vogliamo aspettare da un utente che fa queste uscite al primo messaggio...

LH400
15th April 2009, 14: 19
Forse le landing fees per una via di rullaggio sono inferiori, chissà:D

Quirino
15th April 2009, 15: 39
...ma finiamola di giustificare l'ingiustificabile, i piloti sono dei professionisti e non possono permettersi degli errori così clamorosi...ne va di mezzo l'incolumità dei passeggeri e non solo.... d'altronde che vogliamo aspettarci dalla Ryanair, LA PIU' GRANDE LOW COST DI BASSO LIVELLO che esiste......!!

non mi sento di sostenere la mancanza di professionalità dei piloti, viceversa interessante capire se dietro l'attività di circolazione delle info aeronautiche all'interno della compagnia ci sia qualcuno oppure è tutto inprovvisato.

alisardu
15th April 2009, 23: 48
E io ho visto un aereo riattaccare :D e nel momento un amico che mi ha detto guarda fuori un RYR stava atterrando sulla pista sbagliata :)

Abeno, scusa, ma davi come certezza una notizia non verificata, quando circola un comunicato stampa di Sogaer del buon Francesco Porceddu che parla molto molto chiaro. Non entro nel merito, ma credo che non sia possibile per una società di gestione riverniciare in poche ore e sostituire il bianco col giallo per il rullaggio. Io ero sul volo inaugurale e ho fatto diversi passaggi a bassa quota sulla 14L e 32R e di fianco si vedeva una X gigante sull'altra pista che poi è stata aperta. Penso che Sogaer abbia messo quei segnali su quello che poi è diventato il rullaggio. Trovo grave il non aver letto bene i NOTAM ed è strano per Ryanair. Confermo quanto affermato da Davis: Ryanair è scrupolosissima nelle procedure...anche troppo. L'inchiesta sarà molto interessante e servirà per evitare errori simili in futuro. Di fatto poteva essere molto molto pericoloso.........

P.S.: fosse successo ad Alghero qualcuno avrebbe detto: aeroporto da terzo mondo.......ogni riferimento a fatti e persone non è casuale ;-)

vipero
16th April 2009, 09: 46
esiste un dispatch in Ryannair o si risparmia pure qui?
Quirì, non conosco la struttura Ryan però ti dico come funziona in genere:
- se riporta alla home base, dove c'è l'ufficio dispatch, il crew riceve un briefing consegnato e discusso personalmente dal dispatcher.
- se riporta da outstation, riceve o scarica un briefing preparato a monte dal dispatcher, che evidenzia notam e meteo importanti e se c'è qualcosa di immediata attenzione lo indica in cima al piano di volo, nelle apposite note.

Qualche sistema, tipo Lido, questo tipo di piani di volo lo producono in automatico, eseguendo il controllo notam/meteo e scegliendo gli alternati. Nessun intervento del dispatcher, salvo segnalazioni di qualche anomalia.

Poi ci sono, questo sempre in genere, i "company notam" o "pilot's info" o come li chiamano, dove si evidenziano le informazioni di particolare rilevanza e importanza segnalate per gli aeroporti e le rotte compiute.
Questo tipo di info, secondo me, dovrebbe lampeggiare bella grossa, sempre, per tutti i voli su CAG se facessi queste tratte.

Poi che qualcuno legga, è un altro paio di maniche.

I-SAVC
16th April 2009, 10: 32
14/04/2009

Inconveniente grave a Cagliari Elmas

L’Agenzia informa di aver aperto un’inchiesta tecnica per inconveniente grave a seguito dell’evento che ha interessato l’aeromobile B737 marche EI-DCE che, domenica 12 aprile, proveniente da Girona, è atterrato sulla via di rullaggio (taxiway A) dell’aeroporto di Cagliari Elmas. Come da notam, dal giorno 20 dicembre 2007 all’8 aprile 2009, la suddetta via di rullaggio aveva svolto le funzioni di pista di volo, in attesa del completamento dei lavori sulla pista principale (runway 14/32).
L’ANSV sta acquisendo le evidenze necessarie (tra cui le registrazioni delle comunicazioni radio terra-bordo-terra e la registrazione dell’apparato CVR) per comprendere la corretta dinamica dell’evento. (ANSV)

Quirino
16th April 2009, 22: 14
Quirì, non conosco la struttura Ryan però ti dico come funziona in genere:
- se riporta alla home base, dove c'è l'ufficio dispatch, il crew riceve un briefing consegnato e discusso personalmente dal dispatcher.
- se riporta da outstation, riceve o scarica un briefing preparato a monte dal dispatcher, che evidenzia notam e meteo importanti e se c'è qualcosa di immediata attenzione lo indica in cima al piano di volo, nelle apposite note.

Qualche sistema, tipo Lido, questo tipo di piani di volo lo producono in automatico, eseguendo il controllo notam/meteo e scegliendo gli alternati. Nessun intervento del dispatcher, salvo segnalazioni di qualche anomalia.

Poi ci sono, questo sempre in genere, i "company notam" o "pilot's info" o come li chiamano, dove si evidenziano le informazioni di particolare rilevanza e importanza segnalate per gli aeroporti e le rotte compiute.
Questo tipo di info, secondo me, dovrebbe lampeggiare bella grossa, sempre, per tutti i voli su CAG se facessi queste tratte.

Poi che qualcuno legga, è un altro paio di maniche.

grazie del chiarimento.
ci sta pure che qualcuno non legga ma lo scrupolo che ci metti te nell'ultimo paragrafo è soggettivo e non dovrebbe, a mio avviso, esserlo.