Norwegian ordina 100 B737 MAX8, 22 B737-800 NG, 100 A320neo

Collapse
X
  • Filtro
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Norwegian ordina 100 B737 MAX8, 22 B737-800 NG, 100 A320neo

    Largest Ever Aircraft Acquisition in Europe: Norwegian purchases 222 new aircraft
    1/25/2012 7:01 AM

    Norwegian (NAS) has today signed an agreement with both Airbus and Boeing for delivery of a total of 222 new aircraft. The order includes 122 aircraft from Boeing; 100 of the new Boeing 737 MAX8 and 22 Next-Generation 737-800. Norwegian will be the European launch customer for Boeing’s new aircraft. The Airbus order includes 100 Airbus A320neo. The total agreement is the largest ever in European aviation history and has a contract value at list prices of NOK 127 billion. The order includes additional purchase right of 150 aircraft from both manufacturers.


    The agreement with Boeing includes firm orders for a total of 122 aircraft; 100 Boeing 737 MAX8 and 22 Boeing Next-Generation 737-800, in addition to purchase rights for an additional 100 737 MAX8. Norwegian has also signed an agreement with Airbus which includes firm orders of a total of 100 Airbus A320neo as well as purchase rights for an additional 50. This marks Norwegian’s first aircraft purchase from Airbus. The total agreement is the largest ever in European aviation history and is the largest single investment in Norway, even on level with the largest investments in the Norwegian offshore industry. The firm order has a contract value at list prices of approximately NOK 127 billion. The deliveries of the new aircraft types start in 2016.

    Future Aircraft Deliveries Secured

    "Today is a historic day for Norwegian. The order is the largest ever in European aviation history and marks a major milestone in the company’s 10 year history. We have secured our fleet renewal for years to come and are very pleased with the agreements with both Airbus and Boeing,” said CEO Bjørn Kjos at Norwegian.

    “Norwegian has now reached a size where we will benefit from having two suppliers, both in terms of ensuring adequate flight capacity, flexibility and competition between two manufacturers,” said Kjos.

    "International air traffic will keep on growing in the years ahead and Norwegian is determined to be a strong, stable and attractive player in the airline industry. We will continue to provide our customers with quality at a low fare and live up to our vision that everyone should afford to fly. The new aircraft are win-win for our passengers, the environment and the company's costs. As we intend to replace every aircraft after seven years of operation, it is mandatory that we plan at least 10 to 20 years ahead. We will sell or rent out our older aircraft in order to keep a young fleet”.

    “Norwegian’s order of 42 new Boeing 737-800 aircraft in 2007 was by many viewed as a bold investment. History has, however, shown that it was a necessary move to ensure our competitiveness and reduce costs. This order has been extended several times since 2007, proving that our need for aircraft has been far greater than we anticipated five years ago,” said Kjos.

    European Aircraft Introduced to Norwegian’s Fleet

    “We are very pleased to welcome Norwegian as an all-new Airbus customer. Their A320neo commitment is a further demonstration of the undisputable success of the A320neo’s record-setting credentials. The A320neo sets new industry standards for eco-efficiency and passenger appeal,” said John Leahy, Chief Operating Officer, Customers.

    The Airbus A320neo will be an entirely new aircraft type for Norwegian. “Neo” is short for «New Engine Option» and as with the MAX8, it features an enhancement of an already existing aircraft type, primarily by adding more efficient engines. The NEO will have 15 % lower fuel burn than the present A320.

    “Norwegian is a Valued Boeing Partner”

    “Norwegian has become one of the largest 737 operators in Europe and has been a valued Boeing partner since the airline was established”, said Boeing Commercial Airplanes Vice President Sales, Europe, Aldo Basile.

    “Since it began operating in 2002, Norwegian has achieved tremendous success with its low cost model, providing significant value to both its passengers and shareholders. Improved financial performance and improved environmental performance go hand in hand as fuel burn is lowered. We're really pleased to provide this great performance to Norwegian."

    European Launch Customer

    Norwegian Air Shuttle ASA will be the European launch customer for the new Boeing 737 MAX8. The aircraft is the successor of the 737-800 and will give a 10-12% reduction in fuel burn over its predecessor. Compared to a 737-800 built in 2001, the fuel reduction is 15 to 20 percent, a huge advantage to the environment and the company’s costs.

    Following this transaction Norwegian has a total of 150 purchase rights and 277 aircraft for future delivery, including 55 previously ordered Boeing 737-800. In addition Norwegian has a firm order of 6 787-8 Dreamliners.

    Press Conference

    Norwegian will present the key benefits of today's announcement at a live press conference today from Felix Conference Center at Aker Brygge (Bryggetorget 3)) at 10 a.m. Central European Time.

    Contacts:

    Norwegian:

    SVP, Corporate Communications, Anne-Sissel Skånvik, phone +47 97 55 43 44

    Communications Manager, Lasse Sandaker-Nielsen, phone +47 45 45 60 12

    Investor Relations/Analyst Karl Peter Gombrii, phone +47 92 82 29 69

    Boeing:

    Communication Director Europe, Fiona O’Farrell, mobile + 44 75 57 16 06 45

    Airbus:

    Media Relations Manager, Joanna Senelar, mobile +33 63 37 84 255

    http://media.norwegian.com/en/Pressrelease/?iId=726501

  • #2
    O_O boia se ci credono!

    Comment


    • #3
      Rinnovano la flotta di nb ma del preannunciato ingresso di norwegian sul lungo raggio non ci sono più notizie?

      Comment


      • #4
        Alla faccia del rinnovo flotta! 222 ordini e 150 opzioni in una botta sola!

        Comunque l'articolo parla anche di 6 787 già in precedenza ordinati.

        Comment


        • #5
          222 aerei in Norvegia? N-o-r-v-e-g-i-a! E' una barzelletta?

          Comment


          • #6
            Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
            222 aerei in Norvegia? N-o-r-v-e-g-i-a! E' una barzelletta?
            di recente hanno aperto altre basi anche fuori dai confini norvegesi... chissà che non mirino ad espandersi ancora

            Comment


            • #7
              Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
              222 aerei in Norvegia? N-o-r-v-e-g-i-a! E' una barzelletta?
              Concordo.

              Oltretutto, in Europa abbiamo già due colossi come Ryanair e Easyjet: questi puntano ad avere oltre 300 aerei, ma dove li impiegheranno? Le grandi basi sono a Stoccolma, Helsinki, Copenaghen e ovviamente Oslo: poi? Mi sembra un progetto troppo ambizioso, a meno che non sia in previsione di un fallimento di SAS. E la doppia flotta? Può una low-cost "sopportare" questa diversificazione? O anche questa è una scelta in previsione SAS, magari per accogliere gli equipaggi già formati sul 320? Le mie sono solo domande da curioso, però, con tutto che son contento della notizia, rimango pure un po' perplesso, sinceramente.

              Comment


              • #8
                L'Emirates del nord...

                Bisogna considerare che in Norvegia, da Bodø in su, non ci sono le linee ferroviarie e che il trasporto via bus/macchine è evitato come la peste a causa dei costi alti e dei forti limiti di velocità che scoraggiano a viaggiare via terra anche per viaggi inferiori ai cento chilometri. Inoltre è in atto un vero e proprio attacco da parte di Norwegian nei confronti di SAS, fortemente incoraggiato dalla popolazione.

                Comment


                • #9
                  Norwegian vuole fare fuori sas e diventare la prima compagnia del nord Europa. Già oggi in diverse rotte ci é riuscita e adesso con tutti questi aerei é prevedibile un massiccio aumento di rotte e frequenze per sferrare il colpo finale alla già traballante sas.
                  Last edited by Cesare.Caldi; 25th January 2012, 17: 37.

                  Comment


                  • #10
                    Un paese con neanche 5 milioni di abitanti a una flotta degna di un paese con 80milioni! Pazzesco!

                    Comment


                    • #11
                      Originariamente inviato da Cesare.Caldi Visualizza il messaggio
                      Norwegian vuole fare fuori sas e diventare la prima compagnia del nord Europa. Già oggi due diverse rotte ci é riuscita e adesso con tutti questi aerei é prevedibile un massiccio aumento di rotte e frequenze per sferrare il colpo finale alla già traballante sas.
                      Si, ma parliamo di 220 ordini fermi più 150 opzioni. Non riesco a capire che razza di espansione prevedano per dotarsi di una simile flotta...

                      Comment


                      • #12
                        Effettivamente sembra un ordine abbastanza strano...Con tutte le espansioni del mondo e anche mangiandosi SAS,dove li mettono 370 aerei??? A meno che non siano diventati una società di leasing.
                        http://cockpit.airlines-manager.com/...estion/649.jpg

                        Forse un bacio di rose,in fondo ad un bicchier di vino.

                        Comment


                        • #13
                          Originariamente inviato da B77W Visualizza il messaggio
                          Concordo.

                          Oltretutto, in Europa abbiamo già due colossi come Ryanair e Easyjet: questi puntano ad avere oltre 300 aerei, ma dove li impiegheranno? Le grandi basi sono a Stoccolma, Helsinki, Copenaghen e ovviamente Oslo: poi? Mi sembra un progetto troppo ambizioso, a meno che non sia in previsione di un fallimento di SAS. E la doppia flotta? Può una low-cost "sopportare" questa diversificazione? O anche questa è una scelta in previsione SAS, magari per accogliere gli equipaggi già formati sul 320? Le mie sono solo domande da curioso, però, con tutto che son contento della notizia, rimango pure un po' perplesso, sinceramente.
                          Occhio che qui in scandinavia Easyjet è quasi una sconosciuta, e Ryanair solo recentemente sta espandendo parecchio.

                          E SAS appare ai più come una compagnia terribilmente vecchia...

                          Comment


                          • #14
                            sembra una cosa fuori dal mondo, per le dimensioni... hanno bilanci e credito così, a disposizione?
                            hanno una flotta di 62 aerei, e ne ordinano quasi 300?

                            Comment


                            • #15
                              Alcune considerazioni

                              Bisogna considerare che in Norvegia, da Bodø in su, non ci sono le linee ferroviarie e che il trasporto via bus/macchine è evitato come la peste a causa dei costi alti e dei forti limiti di velocità che scoraggiano a viaggiare via terra anche per viaggi inferiori ai cento chilometri. Inoltre è in atto un vero e proprio attacco da parte di Norwegian nei confronti di SAS, fortemente incoraggiato dalla popolazione.
                              Vero. Tuttavia, ritengo che per le tratte interne siano più adatti degli aerei regional.

                              The new aircraft are win-win for our passengers, the environment and the company's costs. As we intend to replace every aircraft after seven years of operation, it is mandatory that we plan at least 10 to 20 years ahead. We will sell or rent out our older aircraft in order to keep a young fleet
                              Trovo interessante questo passaggio. Per poter commentare correttamente la notizia, bisognerebbe conoscere i piani del management riguardo l'espansione del network e il rinnovo della flotta. Nel comunicato non si parla dei tempi di consegna, nè a maggior ragione del prezzo ottenuto. Ritengo che si tratti soprattutto di un'operazione economico-finanziaria. Se per esempio fosse prevista la consegna di 10 aerei all'anno (visto che si accenna ad un periodo di 10-20 anni) sia da parte di Boeing, che da parte di Airbus, è lecito ritenere che la maggior parte degli aerei venga destinata al rinnovo della flotta, con conseguente vendita o lease di quegli apparecchi che abbiano un'età superiore ai 7 anni.

                              Comment

                              C'è 1 utente online. 0 utenti e 1 ospiti.

                              Il massimo degli utenti online è stato: 3,466, 11th July 2011 alle 19: 31.

                              Working...
                              X