Pagina 2 di 32 primaprima 123412 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 26 a 50 su 796

Discussione: NEWCO per Blue Panorama

  1. #26
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    30,046

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da usaf Visualizza il messaggio
    ...e per ALITALIA che dite??? Ora che il vettore Blu non vi sia simpatico su Aviazione Civile è acclarato e molte cose magari vi danno ragione , però ricordate che non è il primo caso dove ente e stato hanno avvallato..anzi...inutile dire che le realtà Italiane non finanziate da potenti Famiglie e tour Operator , sopravvivono come possono...dando lavoro e nel caso specifico ONORANO i compensi dei dipendenti.
    Happy Landings
    Ma che discorsi sono?
    Facile "onorare" i compensi dei dipendenti senza pagare le tasse.

  2. #27
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,751

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Noto una strana astensione dal commentare da parte di chi solitamente punta il dito sui dipendenti e sui sindacati. Quei dipendenti che a causa dei loro stipendi, e quei sindacati che a causa delle loro richieste fuori tempo e fuori luogo han portato altre famose realtà sul lastrico. Ecco, qui ci siamo allo stesso modo. Però ci sono i dipendenti che hanno un contratto triste tra i peggiori in circolazione che non ha salvato loro stessi e l'azienda per cui lavorano.
    Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai, nemmeno per un giorno in tutta la vita

  3. #28
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,262

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Noto una strana astensione dal commentare da parte di chi solitamente punta il dito sui dipendenti e sui sindacati. Quei dipendenti che a causa dei loro stipendi, e quei sindacati che a causa delle loro richieste fuori tempo e fuori luogo han portato altre famose realtà sul lastrico. Ecco, qui ci siamo allo stesso modo. Però ci sono i dipendenti che hanno un contratto triste tra i peggiori in circolazione che non ha salvato loro stessi e l'azienda per cui lavorano.
    Le due fattispecie sono molto diverse. Qui la colpa è solo ed esclusivamente del management, esattamente come in New Livingston.
    Non è che si punta il dito su dipendenti e sindacati a prescindere, giusto per scagliare qualche freccetta e scaricare le proprie frustrazioni.
    Meridiana e Blue Panorama hanno un solo punto in comune: l'essere troppo piccole ed il non aver colto i cambiamenti del mercato dell'aviazione.

  4. #29

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da flyboy Visualizza il messaggio
    Le due fattispecie sono molto diverse. Qui la colpa è solo ed esclusivamente del management, esattamente come in New Livingston.
    Non è che si punta il dito su dipendenti e sindacati a prescindere, giusto per scagliare qualche freccetta e scaricare le proprie frustrazioni.
    Meridiana e Blue Panorama hanno un solo punto in comune: l'essere troppo piccole ed il non aver colto i cambiamenti del mercato dell'aviazione.
    Vero in parte, Neos è piccola uguale, però è in attivo....c'è qualcosa che non quadra.

  5. #30
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    7,542

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da Maxgardo Visualizza il messaggio
    Vero in parte, Neos è piccola uguale, però è in attivo....c'è qualcosa che non quadra.
    Forse Neos ha un management competente ed una strategia di mercato precisa.

  6. #31
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,487

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Noto una strana astensione dal commentare da parte di chi solitamente punta il dito sui dipendenti e sui sindacati. Quei dipendenti che a causa dei loro stipendi, e quei sindacati che a causa delle loro richieste fuori tempo e fuori luogo han portato altre famose realtà sul lastrico. Ecco, qui ci siamo allo stesso modo. Però ci sono i dipendenti che hanno un contratto triste tra i peggiori in circolazione che non ha salvato loro stessi e l'azienda per cui lavorano.
    Manca proprio il nesso con i 3ad Meridiana cui ti riferisci in modo esplicito. Prima di tutto, nessuno ha mai sottaciuto le responsabilità del management IG, ed in subordine il personale BV - che io sappia, almeno - ha stipendi del tutto differenti rispetto a quelli IG.
    Sembra un po' un messaggio buttato lì tanto per fare un po' di polemica.
    Etiamsi omnes, ego non.

  7. #32
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,751

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Manca proprio il nesso con i 3ad Meridiana cui ti riferisci in modo esplicito. Prima di tutto, nessuno ha mai sottaciuto le responsabilità del management IG, ed in subordine il personale BV - che io sappia, almeno - ha stipendi del tutto differenti rispetto a quelli IG.
    Sembra un po' un messaggio buttato lì tanto per fare un po' di polemica.
    Esattamente, era una provocazione. So che ne vai ghiotto...
    come dici tu, e come dicevo io, i contratti delle due realtà sono alquanto diversi. Da un lato che chi lavora a testa bassa sperando nella ripresa, dall'altro c'è chi fa caciara, piange e si dispera sui social sempre sperando nella ripresa. Il risultato però per entrambi è lo stesso. E mi pare che nessuno purtroppo possa decidere le sorti della propria azienda (in questo contesto nefasto per l'aviazione e per la nazione), zitto lavoratore o caciarone sindacalaro che sia.
    Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai, nemmeno per un giorno in tutta la vita

  8. #33
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,487

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Esattamente, era una provocazione. So che ne vai ghiotto...
    come dici tu, e come dicevo io, i contratti delle due realtà sono alquanto diversi. Da un lato che chi lavora a testa bassa sperando nella ripresa, dall'altro c'è chi fa caciara, piange e si dispera sui social sempre sperando nella ripresa. Il risultato però per entrambi è lo stesso. E mi pare che nessuno purtroppo possa decidere le sorti della propria azienda (in questo contesto nefasto per l'aviazione e per la nazione), zitto lavoratore o caciarone sindacalaro che sia.
    Temo siano due cose del tutto diverse. In BV non hanno grandi alternative, o se ne vanno o restano. In IG gli è stato offerto di andare in I9, e hanno rifiutato, denunciando l'offerta come il più grande crimine commesso contro l'umanità.
    Non avendo visto manifestazioni da circo equestre da parte dei dipendenti di BV, al contrario dei loro colleghi IG, direi che i primi hanno dimostrato più buon senso, nonostante quella che sembra essere una situazione parimenti tragica. Anzi, peggio, dato che loro non hanno un mecenate che ama buttare denaro nel cesso come gli altri.
    Etiamsi omnes, ego non.

  9. #34

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da flyboy Visualizza il messaggio
    Le due fattispecie sono molto diverse. Qui la colpa è solo ed esclusivamente del management, esattamente come in New Livingston.
    Non è che si punta il dito su dipendenti e sindacati a prescindere, giusto per scagliare qualche freccetta e scaricare le proprie frustrazioni.
    Meridiana e Blue Panorama hanno un solo punto in comune: l'essere troppo piccole ed il non aver colto i cambiamenti del mercato dell'aviazione.
    Infatti, hai spiegato correttamente il concetto.

  10. #35

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da Maxgardo Visualizza il messaggio
    Vero in parte, Neos è piccola uguale, però è in attivo....c'è qualcosa che non quadra.
    Neos ha un stretto rapporto con la proprietà che è anche il suo principale cliente.
    In più è ben gestita, stessa cosa si può dire della casa madre Alpitour che garantisce quindi tranquillità.

  11. #36

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Neos ha un stretto rapporto con la proprietà che è anche il suo principale cliente.
    In più è ben gestita, stessa cosa si può dire della casa madre Alpitour che garantisce quindi tranquillità.
    Vero ma bp come può avere accumulato tutti quei debiti, avendo una flotta di neanche 10 aerei e con rate leasing basse perché vecchi.....
    ricordiamo che le rotte verso Cuba, dove hanno praticamente il monopolio, gli aerei risultano quasi sempre pieni a tappo, d'altra parte
    i prezzi praticati, almeno in vendita diretta, non sono per niente bassi.....

  12. #37

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Premesso che parliamo di sensazioni in assenza di numeri certi, direi che la vendita diretta sul lungo raggio è una netta minoranza ed incide il giusto. Sul charter i conti si fanno prima.Quello che può essere fuori controllo è la linea di corto per esempio.

  13. #38

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Poi ricordiamoci che le spese fisse ci sono sempre, e che più hai problemi e debiti e più si alzano le spese. BP non è in crisi da pochi giorni ma da anni e anni...

  14. #39
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    N/D
    Messaggi
    33,034

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Premesso che parliamo di sensazioni in assenza di numeri certi, direi che la vendita diretta sul lungo raggio è una netta minoranza ed incide il giusto. Sul charter i conti si fanno prima.Quello che può essere fuori controllo è la linea di corto per esempio.
    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Poi ricordiamoci che le spese fisse ci sono sempre, e che più hai problemi e debiti e più si alzano le spese. BP non è in crisi da pochi giorni ma da anni e anni...
    Alla luce di queste considerazioni e della situazione economica della compagnia, per voi è un rischio comprare oggi un biglietto con blue express?

  15. #40
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,751

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Io credo di poter dire che ormai c'è un assioma certo ed inequivocabile, che per certi versi è uno schiaffo verso tutti i forumisti ed appassionati qui presenti: IN ITALIA NON E' POSSIBILE FARE TRASPORTO AEREO. O meglio, non tanto in Italia, ma più che altro per gli italiani. Mettiamocela via, torniamo a fare spaghetti, capi firmati e ad esibire rovine romane (finchè non si autodistruggono per l'incuria). L'aviazione lasciamola ad altri. Qui dentro ci sono tanti giovani speranzosi, ma soprattutto ci sono persone che hanno una certa età e le han viste da anni. Non c'è NESSUNA compagnia aerea che sia sopravvissuta negli ultimi 50 anni in questo paese. Sono tutte passate attraverso curatori fallimentari, tribunali, casse integrazioni, o ricapitalizzazioni pro bono.
    Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai, nemmeno per un giorno in tutta la vita

  16. #41
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,487

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Io credo di poter dire che ormai c'è un assioma certo ed inequivocabile, che per certi versi è uno schiaffo verso tutti i forumisti ed appassionati qui presenti: IN ITALIA NON E' POSSIBILE FARE TRASPORTO AEREO. O meglio, non tanto in Italia, ma più che altro per gli italiani. Mettiamocela via, torniamo a fare spaghetti, capi firmati e ad esibire rovine romane (finchè non si autodistruggono per l'incuria). L'aviazione lasciamola ad altri. Qui dentro ci sono tanti giovani speranzosi, ma soprattutto ci sono persone che hanno una certa età e le han viste da anni. Non c'è NESSUNA compagnia aerea che sia sopravvissuta negli ultimi 50 anni in questo paese. Sono tutte passate attraverso curatori fallimentari, tribunali, casse integrazioni, o ricapitalizzazioni pro bono.
    In Italia non è possibile fare impresa, punto. Una società che considera il profitto (rigorosamente, solo quello degli altri) come figlio del demonio, 'ndo ca..o va?
    Etiamsi omnes, ego non.

  17. #42
    Bannato
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    2,919

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    In Italia non è possibile fare impresa, punto. Una società che considera il profitto (rigorosamente, solo quello degli altri) come figlio del demonio, 'ndo ca..o va?
    so che per te la gabanelli e' veleno, ma se hai due minuti, ti consiglio di guardarti l'intervista a brunello cucinelli, nel servizio sulla moncler di report.
    qui dal minuto 47 piu' o meno.
    a tutti i sostenitori della delocalizzazione delle imprese, invece, consiglio di guardarselo tutto.
    scusate l'ot.
    Ultima modifica di bombatutto; 24th November 2014 a 11: 46

  18. #43
    Senior Member L'avatar di geardown3green
    Registrato dal
    Jul 2011
    residenza
    Secondo anello di Saturno
    Messaggi
    2,887

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Mi pare di capire che tutte le Aziende del trasporto aereo che erano nate come vettori leisure sul lungo raggio , appena hanno deciso di fare il salto ( della quaglia) sul corto -medio raggio, in una maniera o in un altra ci hanno lasciato le penne .
    ......Not in my backyard. (the Italian way for a good lifestyle)......

  19. #44
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,487

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Il tuo problema, bombatutto, non è nella povertà delle fonti (praticamente sembra di capire che guardi solo la televisione e - forse - leggi la Gazzetta). E' proprio nell'afferrare i concetti.
    Etiamsi omnes, ego non.

  20. #45
    Socio 2015
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    Londra.
    Messaggi
    15,623

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Io credo di poter dire che ormai c'è un assioma certo ed inequivocabile, che per certi versi è uno schiaffo verso tutti i forumisti ed appassionati qui presenti: IN ITALIA NON E' POSSIBILE FARE TRASPORTO AEREO. O meglio, non tanto in Italia, ma più che altro per gli italiani. Mettiamocela via, torniamo a fare spaghetti, capi firmati e ad esibire rovine romane (finchè non si autodistruggono per l'incuria). L'aviazione lasciamola ad altri.
    A mio avviso sei molto vicino alla verita'. Solo che cambierei "Trasporto Aereo" ad un piu' generale "fare impresa".
    Aggiungo che tra un po neanche piu' gli spaghetti ed i capi firmati.

  21. #46
    Bannato
    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    2,919

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Il tuo problema, bombatutto, non è nella povertà delle fonti (praticamente sembra di capire che guardi solo la televisione e - forse - leggi la Gazzetta). E' proprio nell'afferrare i concetti.
    hai detto che "in italia non e' possibile fare impresa,punto" mi pare. concetto ripreso da az209 qui sopra.

  22. #47

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da AZ209 Visualizza il messaggio
    A mio avviso sei molto vicino alla verita'. Solo che cambierei "Trasporto Aereo" ad un piu' generale "fare impresa".
    Aggiungo che tra un po neanche piu' gli spaghetti ed i capi firmati.
    Quoto! Infatti le low cost in Italia sopravvivono benissimo e guarda caso sono straniere...

  23. #48
    Junior Member L'avatar di SkyNomad
    Registrato dal
    Jul 2009
    residenza
    Genova + trasferte in giro per il mondo
    Messaggi
    272

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Infatti la Ferrero è in Francia, la Grimaldi che si è pappata la Minoan greca è di Montecarlo, gli armatori che puntano ad acquisire anche i traghetti francesi sono tutti dell Cayman, la Siemens ha investito a Genova credendo che ci fosse ancora la Repubblica marinara, Ansaldo Energia e Ansaldo Sts non sono mica delle eccellenze mondiali, ecc. Solo Aponte ha scelto come sede la Svizzera. Il male dell'Italia è che i discendenti dei grandi industriali, viziati e drogati, possono permettersi di giocare a monopoli sulla pelle di chi li ha resi ricchi, e in questo sono favoriti dalle banche e dalle istituzioni.

  24. #49
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    7,542

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Quote Originariamente inviato da SkyNomad Visualizza il messaggio
    Il male dell'Italia è che i discendenti dei grandi industriali, viziati e drogati, possono permettersi di giocare a monopoli sulla pelle di chi li ha resi ricchi, e in questo sono favoriti dalle banche e dalle istituzioni.
    Il male dell'Italia e' che non si valuta l'imprenditoria. La frase citata lo dimostra

  25. #50
    Junior Member L'avatar di SkyNomad
    Registrato dal
    Jul 2009
    residenza
    Genova + trasferte in giro per il mondo
    Messaggi
    272

    Predefinito Re: Presentato progetto di stato passivo per Blue Panorama: oltre 150 milioni di debi

    Solo una piccola replica, poi non interverrò più perché i battibecchi non mi piacciono e per di più siamo OT (eventualmente possiamo discuterne in privato). Io ho citato alcuni esempi di aziende di successo, proprio per far vedere che qualche imprenditore o dirigente in gamba c'é ancora, poi ho generalizzato un po' troppo ed ho sbagliato a dire "Il" male d'Italia anziché "Un" (basti pemsare alla mafia...). Però, se raramente i figli di grandi sportivi diventano grandi sportivi, i figli di grandi artisti raramente diventano grandi artisti, i figli di grandi scienziati raramente diventano grandi scienziati (mi viene in mente solo Irene Curie), i figli di grandi condottieri raramente diventano grandi condottieri e così via, anche i figli di grandi industriali non necessariamente hanno le capacità dei genitori. Questo ovviamente è comune a tutti i paesi a capitalismo sviluppato, che chi più e chi meno sono tutti in crisi. Secondo me è stata geniale la scelta dei cinesi di limitare il diritto all'eredità. Come promesso, non tornerò sul tema.

Pagina 2 di 32 primaprima 123412 ... ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. TRN - Blue Panorama
    Da Sn4ke nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 2nd March 2012, 10: 44
  2. DVD Blue Panorama 737 757 767
    Da orzobimbo nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11th September 2007, 19: 38
  3. blue panorama
    Da caffettiera nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 23rd August 2007, 11: 17
  4. blue panorama
    Da SkySurfer nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20th March 2006, 22: 18

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •