Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 25 su 28

Discussione: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

  1. #1
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,340

    Predefinito [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Lo avevo visto in foto d’epoca molte volte, e mi aveva sempre affascinato questa sua forma tozza e quasi anti-aerodinamica, ma solo recentemente mi è capitato di poter vedere dal vero uno dei tre esemplari superstiti. Si tratta del Breguet 763 Provence, meglio conosciuto come deux-ponts, un enorme aereo da trasporto costruito intorno alla metà degli anni Cinquanta, che non ebbe alcun successo commerciale, finendo per essere costruito in soli 20 esemplari e ben presto accantonato.

    La storia di questo aereo è interessante, e rimando a questo articolo sulla nostra rivista per approfondirne lo sviluppo, la vita operativa e soprattutto il prematuro ritiro dal servizio attivo.
    http://www.aviazionecivile.it/storia...sore-della380/

    L’esemplare di cui parleremo in questo TR è conservato presso il Musée des Ailes Anciennes a Tolosa, a pochi passi dall’Airbus e dal suo bellissimo museo. Il Musée des Ailes Anciennes è una struttura privata, un po’ disordinata nell’esposizione, ma veramente ricca di velivoli e soprattutto di rarità del panorama francese. Insomma, se ne consiglia vivamente la visita agli appassionati.
    Il deux-ponts ospitato in questo museo è in realtà un Breguet 765 Sahara, c/n 504 immatricolato 64-PH, versione militare da trasporto realizzata in sei esemplari (gli ultimi sei costruiti), che differiva dalla versione civile per un più ampio portello ventrale posteriore di carico e per i serbatoi supplementari all’estremità delle ali.
    Si tratta di uno dei tre esemplari di deux-ponts sopravvissuti integri sino ad oggi, ed è in corso di restauro da parte del museo e del gruppo di appassionati che lo gestisce.
    Questo aereo è stato impiegato a lungo durante la guerra d’Algeria, prima dell’indipendenza dalla Francia, per il trasporto di truppe, mezzi e materiali alle locali guarnigioni. Venne ritirato dal servizio e accantonato nel 1972.

    Il colpo d’occhio quando ci si avvicina è impressionante! L’aereo appare privo di una sezione di ogni semiala, dei motori e degli impennaggi di coda, ma la fusoliera è pressoché completa, dando un’idea delle enormi dimensioni di questo gigante.


    L’enorme Breguet 765 Sahara


    La parte anteriore, con il portello d’accesso esteso e una buona prospettiva delle antenne in prossimità della cabina.


    Particolare del portello d’accesso anteriore, con la ricostruzione provvisoria della carrucola a fili.


    Il muso del gigante, con il robusto carrello monoruota e l’ampio radome che ricorda molto l’A380


    Ancora un particolare della parte anteriore. Sul lato destro si vedono i due Pratt & Whitney R-2800-B31 da 2040CV.


    Questa foto permette di apprezzare lo spessore dell’ala, che dopo la seconda cella del motore sbalzava verso l’alto.


    Vista d’insieme dell’enorme cellula


    Altro particolare dell’ala, visto questa volta dalla parte posteriore.


    I carrelli erano inseriti all’interno delle celle dei motori 2 e 3, dotati di pneumatici l’uno ed azionati di un meccanismo di ritrazione anteriore.


    Portello dell’uscita di emergenza


    Altro portello


    Portello di accesso posteriore, inserito nel più ampio portellone di carico ventrale, con apertura a conchiglia.


    Una delle quattro eliche tripala Hamilton Standard da 3,70 metri di diametro.


    Particolare del carrello principale destro, con pneumatici di una foggia che non avevo mai visto, con una serie regolare di “buchetti” lungo tutto la circonferenza.


    Sezione centrale della fusoliera, con gli oblò del livello inferiore.


    Immagine della parte posteriore dell’aereo, con in evidenza una delle due ante dell’ampio portellone ventrale da carico.


    Il portellone visto da sotto.


    Vista d’insieme della sezione di coda, che permette di apprezzare l’ampiezza del portellone di carico e la particolare forma della coda.


    La semiala sinistra appare in avanzato stato di restauro sino alla cella 1 del motore, mentre manca ancora l’estremità alare a sbalzo.


    Sezione della semiala sinistra


    Interno dell’aereo, visto dalla porta di accesso posteriore destra. Si vede con chiarezza la struttura metallica della carlinga, ed il rivestimento metallico dell’esterno, mentre i pavimenti sono composti da ampie assi di legno.


    La scala posteriore di accesso al ponte superiore


    E ancora la scala interna posteriore e, molto scuro purtroppo, il portello ventrale posteriore a conchiglia.


    Ancora un’immagine del ponte inferiore, all’interno.


    Salendo le scale interne posteriori, verso il ponte superiore.


    Il ponte superiore, caratterizzato da spazi più angusti e da un pavimento in gran parte metallico, dotato di borchie d’ancoraggio delle merci.


    Particolare del ponte superiore


    La scala a chiocciola anteriore di accesso al ponte superiore.


    Porta della toelette al ponte inferiore, inserita sotto la scala di a chiocciola.


    Questa ampia apertura circolare si trova a ridosso del portellone d’accesso anteriore. Ignoro quale fosse la funzione.
    La cosa che colpisce è la disposizione d’accesso a bordo, sul lato destro.


    La cabina di pilotaggio, che ospitava i tre membri dell’equipaggio incaricati della condotta.


    Portellone di carico secondario anteriore.


    Ancora una fotografia del ponte superiore, con quelli che – immagino- siano i due sedili dei piloti.


    In questa foto non mia, presa da Internet, un’immagine di come apparisse il Breguet 763 in versione civile, con la livrea dell’Air France.


    In questo disegno d’epoca di una brochure di Air France è possibile apprezzare la disposizione dei 107 posti a sedere a bordo, della cabina con i suoi tre addetti alla condotta e i 4 assistenti di volo.


    E questo è invece il nostro “eroe” del museo, il 64-PH, in una versione pittorica che consente di apprezzarne la differente configurazione alare e la livrea dell’aeronautica militare francese.
    Etiamsi omnes, ego non.

  2. #2

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Bello! Sinceramente non lo conoscevo... Ho letto anche l'articolo sulla rivista...
    La versione di serie dell’aereo, denominata Breguet 763, raggiungeva una velocità massima di crociera di 390 Km/h, volando ad una quota di circa 10.000 piedi ad una velocità di crociera di circa 330 Km/h, con un’autonomia di 2290 Km.
    L'autonomia comunque era pure meglio di quel che mi aspettassi da un aereo di questo tipo, certo le velocità non erano proprio entusiasmanti. Poi con l'arrivo dei motori a reazione è diventato rapidamente obsoleto.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    6,566

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Fantastiche. Grazie

  4. #4
    Junior Member L'avatar di bebix
    Registrato dal
    Jun 2015
    residenza
    Pisa
    Messaggi
    404

    Predefinito [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Possibile che i buchetti servissero a controllare il consumo del battistrada, come veniva fatto nelle slick di F1 anni fa?

  5. #5

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Gran TR! Non sapevo nemmeno io dell'esistenza di un aereo simile...

    Per aspera sic itur ad astra

  6. #6
    Socio 2015 L'avatar di falkux
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Piacenza
    Messaggi
    4,531

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Molto interessante, grazie!

  7. #7
    Junior Member L'avatar di Reietto
    Registrato dal
    Aug 2010
    residenza
    a 9 km da Cag
    Messaggi
    466

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Bellissima testimonianza grazie.

    Inviato dal King Kamehamea Club

  8. #8

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Non conoscevo l'esistenza di questo antenato del 380.
    TR particolare e molto interessante. Grazie.
    Ciao

  9. #9
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Roma
    Messaggi
    185

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Grazie Nicola per il contributo.
    Per chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza del Br-760, su facebook é presente un bel gruppo: "The Bréguet Br-760 Deux-Ponts series - an appreciation"

  10. #10
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,072

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Anche io ignoravo l'esistenza di questo aereo.
    Grazie per l'ottima testimonianza!

  11. #11
    Senior Member L'avatar di East End Ave
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    su e giu' sull'atlantico...
    Messaggi
    2,698

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Visto anche io a TLS; da notare che l'area presso la quale questo ed altri aerei in via di restauro sono esposti e' adiacente al plant Airbus. E' una zona espositiva/museo dove fan bella mostra di se' ruderi talvolta ridotti a pochi mucchi di ferro arrugginito, che pero' dei volontari amanti degli aerei piano piano restaurano, rendendo nuova vita ad aerei che potranno cosi' andare in musei ed altre esposizioni. Si vedono anche vecchi caccia e alcuni minijet.
    Bravissimi loro a metterci tanta passione e a Nicolap per la condivisione!

  12. #12
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,340

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Quote Originariamente inviato da Max737 Visualizza il messaggio
    Bello! Sinceramente non lo conoscevo... Ho letto anche l'articolo sulla rivista...
    L'autonomia comunque era pure meglio di quel che mi aspettassi da un aereo di questo tipo, certo le velocità non erano proprio entusiasmanti. Poi con l'arrivo dei motori a reazione è diventato rapidamente obsoleto.
    Da Parigi soprattutto, l'autonomia era alquanto limitata. La velocità invece del tuto fuori mercato.

    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    Fantastiche. Grazie
    Grazie.

    Quote Originariamente inviato da bebix Visualizza il messaggio
    Possibile che i buchetti servissero a controllare il consumo del battistrada, come veniva fatto nelle slick di F1 anni fa?
    Non ne ho idea

    Quote Originariamente inviato da MalboroLi Visualizza il messaggio
    Gran TR! Non sapevo nemmeno io dell'esistenza di un aereo simile...
    Una delle poche cose che ignoravi.

    Quote Originariamente inviato da falkux Visualizza il messaggio
    Molto interessante, grazie!
    Quote Originariamente inviato da Reietto Visualizza il messaggio
    Bellissima testimonianza grazie.
    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Non conoscevo l'esistenza di questo antenato del 380.
    TR particolare e molto interessante. Grazie.
    Grazie a voi.

    Quote Originariamente inviato da Stefano B Visualizza il messaggio
    Grazie Nicola per il contributo.
    Per chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza del Br-760, su facebook é presente un bel gruppo: "The Bréguet Br-760 Deux-Ponts series - an appreciation"
    In Francia questo aereo ha decine di appassionati. Uno dei tre modelli sopravvissuti (l'unico ex passeggeri) è stato trasformato in un bar in un paesino a sud est di Parigi.

    Quote Originariamente inviato da flyboy Visualizza il messaggio
    Anche io ignoravo l'esistenza di questo aereo.
    Grazie per l'ottima testimonianza!
    Grazie

    Quote Originariamente inviato da East End Ave Visualizza il messaggio
    Visto anche io a TLS; da notare che l'area presso la quale questo ed altri aerei in via di restauro sono esposti e' adiacente al plant Airbus. E' una zona espositiva/museo dove fan bella mostra di se' ruderi talvolta ridotti a pochi mucchi di ferro arrugginito, che pero' dei volontari amanti degli aerei piano piano restaurano, rendendo nuova vita ad aerei che potranno cosi' andare in musei ed altre esposizioni. Si vedono anche vecchi caccia e alcuni minijet.
    Bravissimi loro a metterci tanta passione e a Nicolap per la condivisione!
    Grazie. Il museo merita davvero, ed è a due passi (nel senso di due veramente) dal museo di Airbus. Quindi una visita lì permette di vedere i due musei e la catena di montaggio dell'A380.
    Etiamsi omnes, ego non.

  13. #13

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Da Parigi con autonomia 2290 km:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   map.jpg 
Visite: 35 
Dimensione: 21.1 KB 
ID: 9242
    Era limitato al continente europeo più l'estremità settentrionale delle colonie francesi in Africa. Probabilmente troppo poco, anche se per un aereo di quel tipo, con quella aerodinamica, era difficile far meglio

  14. #14
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,340

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Quote Originariamente inviato da Max737 Visualizza il messaggio
    Da Parigi con autonomia 2290 km:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   map.jpg 
Visite: 35 
Dimensione: 21.1 KB 
ID: 9242
    Era limitato al continente europeo più l'estremità settentrionale delle colonie francesi in Africa. Probabilmente troppo poco, anche se per un aereo di quel tipo, con quella aerodinamica, era difficile far meglio
    Venne impiegato solo due volte in Indocina, infatti, e poi quasi sempre messo a servizio sull'Algeria.
    Etiamsi omnes, ego non.

  15. #15

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Bruttissimo e affascinante velivolo.
    Grazie mille !
    Qui trovate un interessante flight report del primo volo passeggeri (1953), mi ha incuriosito sapere che c'era una fontanella a bordo per far bere i pax.

    https://www.flightglobal.com/pdfarch...0-%200462.html

  16. #16
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    ROMA, Lazio.
    Messaggi
    6,974

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Conoscevo l'esistenza di questo velivolo ma non avevo mai visto nessuna foto.Grazie per l'ottimo servizio fotografico,Roma Radar
    cl

  17. #17

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Grazie, molto interessante!
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  18. #18
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    .
    Messaggi
    1,214

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Venne impiegato solo due volte in Indocina, infatti, e poi quasi sempre messo a servizio sull'Algeria.
    Io ricordo di averlo visto a Tunisi alla fine degli anni '50. Ero un bambino e mi rimase impressa la sua insolita configurazione a due ponti.

  19. #19
    Senior Member L'avatar di maxlanz
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    VRN
    Messaggi
    2,010

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Figo. Avevo letto di questo ciccione ma i particolari sono molto interessanti.

    Mi sembra di ricordare che i passeggeri fossero molto soddisfatti dello spazio ma si lamentavano un po' per la scarsa qualità dell'IFE.

    Ciao
    Massimo




    p.s.: ma non funzionano più le emoticon?
    Ricordiamoci di prendere i croccantini per i voli domestici o la turbolenza severa ci mette in castigo.

  20. #20
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    .
    Messaggi
    1,214

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    A questo link si trova la copia di un orario Air France del 1959 in cui si possono vedere le rotte in cui era impiegato il Provence (Algeria, Tunisia, Corsica da Parigi, Tolosa Lione, Marsiglia):

    http://www.timetableimages.com/ttimages/af/af5908

  21. #21
    Moderatore L'avatar di explo
    Registrato dal
    May 2009
    residenza
    Scorzè (ve)
    Messaggi
    4,968

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Bellissimo contributo!
    Grazie Nicola.
    quando pensi di avere tutto contro ricordati che gli aerei decollano contro vento, mai con il vento a favore...

  22. #22

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Belle foto, grazie!
    Per accedere all'nterno hai avuto un "permesso" speciale immagin, giusto?
    Una curiosità: a che cosa servono quei due spoiler a "L" davanti ai finestrini del parabrezza?
    Ciao

  23. #23
    Junior Member L'avatar di marksimon
    Registrato dal
    Feb 2017
    residenza
    Cameri (NO)
    Messaggi
    22

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Non sapevo dell'esistenza dell'antenato dell'A380, grazie per aver condiviso l'esperienza.

    ciao
    Marco

  24. #24
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,340

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Quote Originariamente inviato da speedbird001 Visualizza il messaggio
    Bruttissimo e affascinante velivolo.
    Grazie mille !
    Qui trovate un interessante flight report del primo volo passeggeri (1953), mi ha incuriosito sapere che c'era una fontanella a bordo per far bere i pax.

    https://www.flightglobal.com/pdfarch...0-%200462.html
    Grazie a te del link molto interessante.
    Effettivamente è talmente brutto e sgraziato che sembra quasi bello!

    Quote Originariamente inviato da Roma Radar Visualizza il messaggio
    Conoscevo l'esistenza di questo velivolo ma non avevo mai visto nessuna foto.Grazie per l'ottimo servizio fotografico,Roma Radar
    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Grazie, molto interessante!
    Grazie a voi.

    Quote Originariamente inviato da azafan Visualizza il messaggio
    Io ricordo di averlo visto a Tunisi alla fine degli anni '50. Ero un bambino e mi rimase impressa la sua insolita configurazione a due ponti.
    Dev'essere stato uno spettacolo vederlo da vicino in movimento.

    Quote Originariamente inviato da maxlanz Visualizza il messaggio
    Figo. Avevo letto di questo ciccione ma i particolari sono molto interessanti.

    Mi sembra di ricordare che i passeggeri fossero molto soddisfatti dello spazio ma si lamentavano un po' per la scarsa qualità dell'IFE.

    Ciao
    Massimo




    p.s.: ma non funzionano più le emoticon?


    Quote Originariamente inviato da azafan Visualizza il messaggio
    A questo link si trova la copia di un orario Air France del 1959 in cui si possono vedere le rotte in cui era impiegato il Provence (Algeria, Tunisia, Corsica da Parigi, Tolosa Lione, Marsiglia):

    http://www.timetableimages.com/ttimages/af/af5908
    Molto interessante, grazie.

    Quote Originariamente inviato da explo Visualizza il messaggio
    Bellissimo contributo!
    Grazie Nicola.
    Grazie a te.

    Quote Originariamente inviato da SvSx Visualizza il messaggio
    Belle foto, grazie!
    Per accedere all'nterno hai avuto un "permesso" speciale immagin, giusto?
    Una curiosità: a che cosa servono quei due spoiler a "L" davanti ai finestrini del parabrezza?
    Ciao
    Un permesso "normale".
    Lascio la risposta sugli spoiler invece a chi se ne intende.

    Quote Originariamente inviato da marksimon Visualizza il messaggio
    Non sapevo dell'esistenza dell'antenato dell'A380, grazie per aver condiviso l'esperienza.

    ciao
    Marco
    Grazie a te.
    Etiamsi omnes, ego non.

  25. #25
    Member L'avatar di lollomz
    Registrato dal
    Feb 2006
    residenza
    Monza, Lombardia.
    Messaggi
    635

    Predefinito Re: [TR] Breguet 763 Provence, l’antenato dell’A380

    Grazie del bel, report, veramente interessante. Adesso che so che uno dei superstiti è un bar a sud di Parigi, se avrò occasione di passarci , non mancherò la tappa!
    TRIJETS LOVER


Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Futuro dell'A380
    Da East End Ave nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12th December 2014, 12: 23
  2. [LFMY S. de Provence 26/5/13] 60° Anniversario Pat de France
    Da Dysko nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 30th May 2013, 20: 40
  3. BA svela le configurazione dell'A380 e 787
    Da kenyaprince nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11th January 2013, 01: 27
  4. Boeing 787 con l'antenato..
    Da Old Crow nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 19th May 2010, 09: 55

Tag per questa discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •