Pagina 1 di 29 12311 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 25 su 711

Discussione: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

  1. #1

    Predefinito Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Raggiunto l'accordo.

    Alitalia, pre-accordo con i sindacati, firma definitiva dopo il referendum

    (ansa)
    Gli esuberi scendono da 1338 a 980, mentre la riduzione della retribuzione del personale navigante, originariamente al 30%, è prevista all'8%. Per il personale di terra niente licenziamenti ma cassa integrazione straordinaria


    14 aprile 2017



    Alitalia e sindacati hanno sottoscritto un verbale di confronto che nel caso di parere positivo dei lavoratori, cui sarà sottoposto sotto forma di referendum, potrà diventare un vero e proprio accordo. Gli esuberi previsti per il personale a tempo indeterminato scendono da 1.338 a 980, mentre la riduzione della retribuzione del personale navigante, originariamente intorno al 30%, nel verbale è prevista all'8%.

    Il documento si basa sulla situazione di crisi economico-finanziaria, sulla disponibilità degli azionisti ad una ripatrimonializzazione di 2 miliardi (di cui 900 milioni di nuova finanza), sul piano industriale approvato dal cda che prevede una crescita dei ricavi ed una significativa riduzione dei costi (di cui circa 1/3 sul costo del lavoro), sull'immissione di risorse finanziarie propedeutica al rilancio della societa'. Su tali basi il verbale prevede la necessita di accelerare la crescita dei ricavi, in particolare con l'inserimento di nuovi aeromobili per il lungo raggio.

    Riguardo al numero degli esuberi del personale a tempo indeterminato, si legge nel documento, "si è ridotto dagli originali 1.338 a 980 attraverso" il superamento "dei progetti di esternalizzazione delle aree manutentive e di altre esternalizzazioni", il ricorso alla Cigs entro il maggio 2017 per due anni, l'attivazione di programma di politiche attive del lavoro (riqualificazione e formazione del personale) e misure di incentivazione all'esodo, e miglioramenti di produttività ed efficienza" che saranno definiti in ambito aziendale entro il prossimo mese di maggio.

    Per quanto riguarda il personale navigante, il verbale prevede "scatti di anzianità triennali con il primo scatto nel 2020, un tetto di incremento retributivo in caso di promozione pari al 25%, l'applicazione ai neoassunti dei livelli retributivi "cityliner (il vettore del breve raggio) indipendentemente dall'aeromobile d'impiego". In relazione alla produttività del personale navigante è prevista la riduzione di un'assistente di volo negli equipaggi a lungo raggio (Boeing 777, ndr). E' poi prevista una riduzione dei riposi dai 120 annuali a 108 con minimo di 7 al mese. Inoltre si annunciano esodi incentivati per piloti ed assistenti di volo. Per il personale navigante ci sarà poi il superamento e riproporzionamento delle fasce di indennità di volo oraria per il personale part-time. E al termine dei contratti di solidarietà saranno valutate le possibilità di trasformazione del part-time in base alle esigenze aziendali. Comunque i contratti di solidarietà andranno avanti fino alla scadenza prevista per legge al 24 settembre 2018. In relazione alla riduzione dell'8% delle retribuzione, "l'azienda si è impegnata, a fronte di un biennio continuativo di Ebitda positiva e non prima del 2022, a discutere con le organizzazioni sindacali sull'eventuale recupero della riduzione".

    L'intesa, sia pure ora sub judice dei lavoratori, è giunta in extremis nella nottata, dopo una maratona di confronti prima tra sindacati e rappresentanti del governo, poi di quest'ultimi con i vertici della compagnia aerea e infine su un tavolo comune al ministero del Lavoro. Il termine utile per raggiungere un accordo era stato stabilito alla mezzanotte di ieri, ma la trattativa è proseguita fino alle 3 di notte quando, alla fine, si è potuto firmare almeno un "verbale di confronto" che "congela" le convergenze ottenute su esuberi e su riduzione degli stipendi, permettendo così di arrivare ad un referendum che se dovesse essere accolto positivamente dai dipendenti, permetterebbe l'avvio dell'intesa in tutte le sue sfaccettature. Alcune sigle sindacali si erano però già dissociate dall'intesa e questo potrebbe complicare le cose proprio in vista del referendum che si svolgerà nei prossimi giorni.

    "Le parti hanno firmato un verbale di confronto che riporta la struttura di un possibile accordo migliorativo (rispetto all'originale piano industriale, ndr) per il numero degli esuberi, per le esternalizzazioni, per i tagli alle retribuzioni". E' quanto ha affermato il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, al termine del lungo confronto con Alitalia e sindacati iniziato ieri poco dopo le 9. "I sindacati - ha aggiunto - si sono riservati di tenere un referendum già la prossima settimana".

    "Siamo soddisfatti perché abbiamo ottenuto più aeromobili, meno esuberi e di tenere le attività di manutenzione all'interno dell'Alitalia: crediamo di aver ridotto al minimo il taglio dei salari". E' quanto ha spiegato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio al termine del confronto tra Alitalia e sindacati. "Abbiamo fatto il massimo sforzo possibile - ha aggiunto - per avvicinare le parti".

    Il governo "mette a disposizione gli ammortizzatori sociali che hanno consentito di trovare gli equilibri necessari". E' quanto ha osservato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, al termine del confronto. "Da parte nostra - ha aggiunto - c'è lo stato lo spirito di accompagnamento per un'azienda che non vuole solo uscire da una situazione di difficoltà" ma guardare al futuro. "E' stato uno sforzo importante e bisogna dare atto alle parti che hanno messo in campo una disponibilità che dimostra l'attaccamento all'azienda".

    "In questi mesi ci siamo adoperati per evitare i rischi di default dell'Alitalia: abbiamo fatto il massimo sforzo possibile nel confronto ed ora la parola passa ai lavoratori". E' quanto ha osservato il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo.

    "E' stato un lungo lavoro e credo che abbia portato ad un risultato importante". E' quanto ha osservato il segretario generale della Cisl, Anna Maria Furlan. "Siamo partiti da una proposta di un taglio di costo del lavoro di 168 milioni che è passato a 100 milioni, ci veniva richiesto una taglio del 30% dei salari (dei naviganti, ndr) che ora si limita all'8%. Ora tutto ciò sarà presentato ai lavoratori e credo che sia un modo responsabile di tutti per credere nel futuro di Alitalia. Tengo a sottolineare - ha aggiunto - che non ci saranno licenziamenti ma cassa integrazione straordinaria per il personale di terra".

    Meno convinta, invece, Susanna Camusso, leader della Cgil: "Abbiamo definito un verbale di confronto che sottoporremo al giudizio dei lavoratori la prossima settimana con un referendum vincolante". Ricondando che la situazione è molto critica, Camusso ha fatto presente che "nulla toglie alle responsabilità delle precedenti gestione che hanno portato a questa situazione".

    Siamo riusciti a stabilire qual è il punto di caduta di questa trattativa. Ci siamo riusciti dopo un faticosissimo lavoro e ora ci sarà il referendum. Era il punto oltre il quale non si poteva andare. Ora c'è un po piu di fiducia". Cosi il segretario generale dell'Ugl, Francesco Capone.

    http://www.repubblica.it/economia/2017/04/14/news/alitalia_pre-accordo_con_i_sindacati_firma_definitiva_dopo_il_r eferendum-162940555/

    Ciao

  2. #2

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Vedremo che vuol dire " abbiamo ottenuto più aeromobili"....

  3. #3
    Member
    Registrato dal
    Jul 2008
    residenza
    Chia
    Messaggi
    991

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Aspettando il referendum nel quale bisogna vedere se il Personale Navigante accetterà le varie misure di riorganizzazione ( raccolta immondizia , etc) ed ammesso che tutto fili per il meglio abbiamo messo da parte questi 100 mln di risparmi. Si sommano ai circa 16/20 che l'AD ha già trovato ( fornitori , leasing, Handling , etc ) e quindi siamo a 120. Visto che nel 2016 AZ ne perde 600 vuol dire che o ci sono altri saving o i ricavi devono aumentare di 480 mln. Ancillaries ? Lunghi Raggi aggiuntivi ? Pie Illusioni ?

  4. #4
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    13,172

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    In realtà le previsioni Alitalia, postate ieri sul Sole, danno i costi in aumento progressivo anno su anno, e l'attivo verrebbe raggiunto nel 2019 con un aumento ancora maggiore dei ricavi.

  5. #5
    Member L'avatar di AZ1313
    Registrato dal
    Jun 2016
    residenza
    FOG
    Messaggi
    860

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Tutto sommato, rispetto alla proposta dell'azienda, pare un buon risultato. Anche Az incassa qualcosa di molto sostanzioso.
    Ha chiuso un accordo, che non ho dubbi i lavoratori approveranno, che le consentirà di modellare la sua organizzazione al meglio e conseguire notevoli risparmi.
    Quanto meno non avrà più alibi nel rimpallare responsabilità.
    inizia una nuova era?? Vedremo

  6. #6
    Member L'avatar di AZ1313
    Registrato dal
    Jun 2016
    residenza
    FOG
    Messaggi
    860

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Una domanda: ma al tavolo era presente solo la triplice +Ugl?

  7. #7

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    @AZ1313 : Ma dici sul serio? Inizia una nuova era? ...aiuto! ...con centinaia di milioni di debiti? Ti ricordo che la moneta sonante che verra' immessa non basta neanche a coprire il passivo della gestione 2016....Il resto e' carta, non soldi! ma come si fa a scrivere cose simili scusa...inizia solo un proseguimento dell'agonia. <spiegaci almeno su quali basi poggi la tua affermazione, ergo la tua fiducia nel futuro di questa azienda. Facci capire per favore. Grazie.

  8. #8

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Io temo solo che sia un piano per tirare a campare altri due anni e poi si vedrà...
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  9. #9

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Io temo solo che sia un piano per tirare a campare altri due anni e poi si vedrà...
    +1

  10. #10
    Member L'avatar di AZ1313
    Registrato dal
    Jun 2016
    residenza
    FOG
    Messaggi
    860

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da il viaggiatore Visualizza il messaggio
    @AZ1313 : Ma dici sul serio? Inizia una nuova era? ...aiuto! ...con centinaia di milioni di debiti? Ti ricordo che la moneta sonante che verra' immessa non basta neanche a coprire il passivo della gestione 2016....Il resto e' carta, non soldi! ma come si fa a scrivere cose simili scusa...inizia solo un proseguimento dell'agonia. <spiegaci almeno su quali basi poggi la tua affermazione, ergo la tua fiducia nel futuro di questa azienda. Facci capire per favore. Grazie.
    Ti sfuggono i due punti interrogativi. La mia era una domanda che esprimeva implicite riseve

  11. #11

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Mi pare piu' che ovvio che con questa soluzione - sempre che venga approvata dai lavoratori - si puo' solo tirare a campare per un annetto o giu di li. Immagino che da parte di EY, e non solo, questo serva a provare a trovare un accordo con LH. Altrimenti la prossima primavera siamo punto e a capo. Poi boh, sono 30 anni che va avanti cosi', non mi stupirei piu' di tanto, anche se una fine questa storia dovra' pure trovarla. Magari quando la smetteranno di pianficare il pareggio in due anni e l'utile in tre, quella sara' la volta buona.

    Domanda di servizio: c'e' qualche compagnia che offra l'ingresso nella propria loyalty "eretidando" lo status di provenienza? LH lo fece, se non ricordo male
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

  12. #12
    Member
    Registrato dal
    Dec 2007
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    1,637

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da antser Visualizza il messaggio
    Mi pare piu' che ovvio che con questa soluzione - sempre che venga approvata dai lavoratori - si puo' solo tirare a campare per un annetto o giu di li. Immagino che da parte di EY, e non solo, questo serva a provare a trovare un accordo con LH. Altrimenti la prossima primavera siamo punto e a capo. Poi boh, sono 30 anni che va avanti cosi', non mi stupirei piu' di tanto, anche se una fine questa storia dovra' pure trovarla. Magari quando la smetteranno di pianficare il pareggio in due anni e l'utile in tre, quella sara' la volta buona.

    Domanda di servizio: c'e' qualche compagnia che offra l'ingresso nella propria loyalty "eretidando" lo status di provenienza? LH lo fece, se non ricordo male
    LH era una voce giornalistica.

    AZ è "bloccata" nello Sky Team fino ad almeno il 2018 ed all'alleanza transatlantica con AF-KL e DL fino al 2022 e sta stringendo accordi commerciali coi partner Sky Team (vedi codice congiunto con China Eastern annunciato pochi giorni fa).

  13. #13

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Il costo del lavoro doveva rappresentare solo un terzo del taglio dei cosi, peraltro ridotto da 160 a 100 mln e non si è capito quanta della differenza sarà a carico dello Stato.
    Ma gli altri 2/3 dei costi? Siamo sicuri che società di leasing e altri fornitori accetteranno la sforbiciata pure sapendo che Alitalia dovrà comunque andare avanti?
    Mah, un'ipotesi plausibile è che a breve, forse anche oggi stesso, verrà presentata al Tribunale di Roma una domanda di ristrutturazione/concordato al fine di ottenere lo scioglimento automatico dei contratti incompatibili con il piano di ristrutturazione aziendale.
    Di positivo rilevo che le nuove assunzioni saranno tutte con contratto Cityliner, è un buon inizio ma ci vorranno anni per avere impatti significativi sui conti

  14. #14

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    gia'!!
    Quote Originariamente inviato da AZ1313 Visualizza il messaggio
    Ti sfuggono i due punti interrogativi. La mia era una domanda che esprimeva implicite riseve

  15. #15

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Pare che i due anni di CIGS siano comunque senza rientro.
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  16. #16

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Io temo solo che sia un piano per tirare a campare altri due anni e poi si vedrà...
    +2
    E' inutile girarci attorno, le reti a medio raggio perdono fraccate di soldi non solo il Alitalia ma anche nelle altre a cominciare da Air France.
    E' necessario ripensare il modello cominciando da zero ma naturalmente in nessun paese europeo la legislazione sul lavoro lo consente
    Non è consentito neppure se fallisci, perché se qualcuno dovesse rilevare delle macchine dal fallimento puoi star certo che il giudice del lavoro ti riqualifica la vendita come cessione di ramo d'azienda con conseguente obbligo di reintegrazione del personale

  17. #17
    Member L'avatar di AlicorporateUK
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    ✈LCY/✈PSR/✈WAW
    Messaggi
    1,141

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da antser Visualizza il messaggio
    Domanda di servizio: c'e' qualche compagnia che offra l'ingresso nella propria loyalty "eretidando" lo status di provenienza? LH lo fece, se non ricordo male
    [OT] Fatti un giro qui per le latest. P.S.: LH non offre status match al momento (stesso discorso per le altre big europee). [/OT]

    G

  18. #18
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    28,614

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Io temo solo che sia un piano per tirare a campare altri due anni e poi si vedrà...
    Ma che stai a scherza'???
    Co sto accordo dafavola mo annamo a spezza' le reni a Er Frans!!!

  19. #19

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da sevs17 Visualizza il messaggio
    LH era una voce giornalistica.

    AZ è "bloccata" nello Sky Team fino ad almeno il 2018 ed all'alleanza transatlantica con AF-KL e DL fino al 2022 e sta stringendo accordi commerciali coi partner Sky Team (vedi codice congiunto con China Eastern annunciato pochi giorni fa).
    EY l'accordo con LH lo ha fatto e le vie del business sono infinite o quasi. Magari non sara' LH ma rimane il fatto che EY non puo'/vuole fare piu' di tanto e AZ da sola non va da nessuna parte a meno che qualcuno non decida un piano pluriennale con una decina di milardi di investimento (se bastano) e forti rischi: c'e' qualche volontario?
    Dopodiche' non sono numeri e logica a guidare questa vicenda, quindi, oltre che formulare ipotesi, non posso far altro che rimanere a seguire la storia grave, ma non seria, della decadenza dell'Italia (con e senza Ali)
    Ultima modifica di antser; 14th April 2017 a 10: 19
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

  20. #20
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    3,887

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    C'e' un piccolo trafiletto a pag. 8 di Repubblica di oggi.
    Piccolo, ma interessante. Nulla di nuovo per chi legge e scrive su queste pagine, ma e' interessante sia stampato su un quotidiano comunista (uso il termine impropriamente solo per esplicitare il concetto: Repubblica tendenzialmente ha una linea che molto si avvicina e cavalca il 'mood CIGL').

    Bene, questo piccolo trafiletto si intitola: I tre motivi che spingono a non salvare la compagnia. Quando l'ho letto 'naltro po' e mi ribaltavo dalla poltrona della Montale di Marpenza. I tre motivi sono i seguenti:
    1) nella crisi mondiale di questi anni, molti lavoratori hanno perso il proprio posto senza alcuna garanzia o intervento di chicchessia;
    2) l'Italia non ha alcun rischio di rimanere isolata senza AZ;
    3) l'iniezione di capitali deve essere conseguente ad una politica seria di investimenti.

    Nulla di nuovo. E' bello pero' leggere piccole riflessioni del genere. E' opportuno che l'opinione pubblica tutta sia informata e formata. Lo scrivo a malincuore, ma AZ deve essere sottoposta allo stesso processo di Swiss. Cosi' tiriamo solo avanti di un paio di anni, ad andar bene....

  21. #21

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Da notare alcune cose: non si sembra che al momento ci siano dichiarazioni provenienti da soci o management di AZ. E sul sito della compagnia non c'è ancora nessuna comunicazione in merito al pre-accordo. Negli articoli che ne riassumono i contenuti, si parla di 900 M€ di nuova finanza, senza specificare se siano iniezioni di capitale o prestiti. Sembra che alla fine Invitalia omaggerà alla compagnia 200 M€, con i ringraziamenti delle centinaia di aziende potenzialmente sane che non potranno giovarsene. Non riesco a trovare da nessuna parte il testo del cosiddetto "verbale di confronto". Qualcuno riesce a postarlo?
    Riassumendo: già il piano precedente era più che fallimentare e ora ci saranno anche meno risparmi del previsto.
    Mi sembra la prima volta che dopo il presunto accordo, AZ si sia fatta di nebbia senza esternare come di consueto la gioia per il risultato raggiunto che porterà alla compagnia un futuro radioso. Non è difficile trarre le conclusioni.
    Questo mi sa che sia davvero l'ultimo giro e se i lavoratori dovessero rifiutare l'accordo, stavolta AZ rischierebbe seriamente di chiudere. E in fretta.
    Ciao

  22. #22

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Non sono così convinto del voto favorevole dei dipendenti. Credo che in molti sperino ancora nella (impossibile) rinazionalizzazione.
    In questo forum ho visto citare più volte le banche come esempio di intervento pubblico, senza rendersi conto della evidente differenza. L'aiuto statale per le banche è previsto, a determinate condizioni, dalle norme UE, per il rischio di "crisi di sistema". Nulla di ciò si applica, ovviamente, alle linee aeree.

  23. #23
    Senior Member L'avatar di geardown3green
    Registrato dal
    Jul 2011
    residenza
    Secondo anello di Saturno
    Messaggi
    2,623

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    Non sono così convinto del voto favorevole dei dipendenti. Credo che in molti sperino ancora nella (impossibile) rinazionalizzazione.
    In questo forum ho visto citare più volte le banche come esempio di intervento pubblico, senza rendersi conto della evidente differenza. L'aiuto statale per le banche è previsto, a determinate condizioni, dalle norme UE, per il rischio di "crisi di sistema". Nulla di ciò si applica, ovviamente, alle linee aeree.
    Ti spiegò io perché i lavoratori accetteranno e pure in fretta .

    Questo è un accordo che più di tutti colpiva il personale di terra ,che adesso è abbastanza salvaguardato / non toccato ( almeno economicamente ) , mentre i sacrifici economico / normativi vengono spalmati sul personale di volo.

    Dovendo andare a referendum in tutta la popolazione AZ , il personale di terra rappresenta il 70% della forza lavoro alias il 70% della popolazione votante , ammesso che i naviganti non fossero d'accordo , basta che vadano votare e dicano si tutti i lavorati di terra ( la maggioranza ) e l'accordo passa.
    ......Not in my backyard. (the Italian way for a good lifestyle)......

  24. #24

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Quote Originariamente inviato da rommel Visualizza il messaggio
    Aspettando il referendum nel quale bisogna vedere se il Personale Navigante accetterà le varie misure di riorganizzazione ( raccolta immondizia , etc) ed ammesso che tutto fili per il meglio abbiamo messo da parte questi 100 mln di risparmi. Si sommano ai circa 16/20 che l'AD ha già trovato ( fornitori , leasing, Handling , etc ) e quindi siamo a 120. Visto che nel 2016 AZ ne perde 600 vuol dire che o ci sono altri saving o i ricavi devono aumentare di 480 mln. Ancillaries ? Lunghi Raggi aggiuntivi ? Pie Illusioni ?


    si certo, il problema e' l'immondizia... d'altronde 7 giorni di riposo mensili sono la norma, cosi come 7 giodni di ferie estive (da maggio ad ottobre che vanno a togliere 4 riposi).
    poi ovviamente parlano di 8% di tagli dalla voce fisso, un bel passo avanti rispetto al 30 e passa paventato, ovviamente si omette la scomparsa di una serie di voci variabili ed ecco che l'8% e' una presa in giro.
    ma democraticamente ci sara' un referendum dove la maggior parte dei votanti non e' toccata da queste misure (i quasi 900 licenziati esclusi visto che normative estipendi rimangono invariati) ed ecco che i naviganti in silenzio subiranno l'ennesima beffa.
    ma va bene cosi, come i 2.5 all'a.d. che sta facendo questa grande operazione.



    Quote Originariamente inviato da geardown3green Visualizza il messaggio
    Ti spiegò io perché i lavoratori accetteranno e pure in fretta .

    Questo è un accordo che più di tutti colpiva il personale di terra ,che adesso è abbastanza salvaguardato / non toccato ( almeno economicamente ) , mentre i sacrifici economico / normativi vengono spalmati sul personale di volo.

    Dovendo andare a referendum in tutta la popolazione AZ , il personale di terra rappresenta il 70% della forza lavoro alias il 70% della popolazione votante , ammesso che i naviganti non fossero d'accordo , basta che vadano votare e dicano si tutti i lavorati di terra ( la maggioranza ) e l'accordo passa.
    infatti
    Ultima modifica di stoner; 14th April 2017 a 10: 56

  25. #25

    Predefinito Re: Alitalia - Raggiunto preaccordo con i sindacati

    Ecco il testo del verbale di confronto. Non aggiunge nulla a quanto già noto.

    http://www.ilsole24ore.com/pdf2010/E...5Scansione.pdf
    Ciao

Pagina 1 di 29 12311 ... ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Meridiana Fly e sindacati - raggiunto un accordo
    Da IVLEA nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 19th November 2011, 18: 16
  2. ALITALIA . esuberi accordo raggiunto a Cagliari
    Da Josh_LIEE nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 4th March 2007, 09: 33
  3. L' ultima dei sindacati su Alitalia.
    Da setIRSposition nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 31st December 2006, 17: 48
  4. Sindacati Vs. Alitalia
    Da malpensante nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 6th February 2006, 15: 10

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •