Pagina 22 di 34 primaprima ... 12202122232432 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 526 a 550 su 846

Discussione: Thread Alitalia - Giugno 2017

  1. #526

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da il viaggiatore Visualizza il messaggio
    I Commissari farebbero bene a rimettere il mandato. Tra poco tempo anche Gubitosi sara' l'ennesimo manager che non riuscira' a rimettere in sesto il baraccone. Gubitosi ci sta mettendo impegno e probabilmente anche anima, ma sono troppe le cose da rivoltare ma che non si possono toccare. Gubitosi, come chiunque che ha ricoperto o ricopra in futuro quel ruolo in questa realta' italica che grida vendetta a essere definita azienda, non e' un manager libero di esercitare la propria funzione pienamente.
    Ma lasciamo a Gubitosi il compito decidere che fare del suo mandato: è grosso e vaccinato e, fra l'altro, ha molte più informazioni, competenze e relazioni di un forumista tipico. E continuare con la litania di Alitalia che qua e che la e che quindi ci vorrebbe ben altro (cosa?) non risolve nulla

  2. #527
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    28,525

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da antser Visualizza il messaggio
    Ma lasciamo a Gubitosi il compito decidere che fare del suo mandato: è grosso e vaccinato e, fra l'altro, ha molte più informazioni, competenze e relazioni di un forumista tipico. E continuare con la litania di Alitalia che qua e che la e che quindi ci vorrebbe ben altro (cosa?) non risolve nulla
    Ehlalala! È tornato il nostro amico Charles Bronson...
    Hai qualche altra massima da regalarci?

  3. #528
    Moderatore L'avatar di BGW
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2,557

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    A me una cosa continua a sfuggire. Siamo stati bombardati dal mantra del network bilanciato sul corto/medio, e di qui le perdite (cosa peraltro nota da tempo).
    Ora, ammesso che qualcosa sul lungo si comincia timidamente a vedere (certo due destinazioni non fanno la primavera...), che ne e' del corto-medio? Niente chiusure di destinazioni e di voli in perdita, nessun tagli di frequenze, niente di niente? Allora sta bene continuare ad operare su quei voli in perdita vendendo panini e "passando" poi la ripulita del network all'acquirente coraggioso?
    London Heathrow is a state of mind

  4. #529

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Ehlalala! È tornato il nostro amico Charles Bronson...
    Hai qualche altra massima da regalarci?
    Hai visto, basta poco a renderti felice. M'è partita la C in automatico pur avendo in mente il faccione di belli capelli. Intanto ti ho fatto ridere, adesso provaci tu
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

  5. #530
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    N/D
    Messaggi
    32,288

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da BGW Visualizza il messaggio
    A me una cosa continua a sfuggire. Siamo stati bombardati dal mantra del network bilanciato sul corto/medio, e di qui le perdite (cosa peraltro nota da tempo).
    Ora, ammesso che qualcosa sul lungo si comincia timidamente a vedere (certo due destinazioni non fanno la primavera...), che ne e' del corto-medio? Niente chiusure di destinazioni e di voli in perdita, nessun tagli di frequenze, niente di niente? Allora sta bene continuare ad operare su quei voli in perdita vendendo panini e "passando" poi la ripulita del network all'acquirente coraggioso?
    Alitalia nell' immaginario dei pax è vista ancora come una compagnia di bandiera che "deve" garantire i voli per tutta una serie di destinazioni per offrire un servizio alla cittadinanza anche se sono in perdita. Hai visto cosa è successo con la FCO-REG ad esempio, la compagnia ha dichiarato di essere una rotta in pesante perdita e l'ha tolta dalle vendite. Si è scatenato un putiferio con sindaci, presidenti, interrogazioni parlamentari e la compagnia è stata "costretta" a rimette in vendita i voli. Questo ovviamente avverrebbe anche con altre destinazioni in perdita che volessero chiudere.

  6. #531
    Senior Member L'avatar di totocrista
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    tps - Psa
    Messaggi
    3,453

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Cesare.Caldi Visualizza il messaggio
    Alitalia nell' immaginario dei pax è vista ancora come una compagnia di bandiera che "deve" garantire i voli per tutta una serie di destinazioni per offrire un servizio alla cittadinanza anche se sono in perdita. Hai visto cosa è successo con la FCO-REG ad esempio, la compagnia ha dichiarato di essere una rotta in pesante perdita e l'ha tolta dalle vendite. Si è scatenato un putiferio con sindaci, presidenti, interrogazioni parlamentari e la compagnia è stata "costretta" a rimette in vendita i voli. Questo ovviamente avverrebbe anche con altre destinazioni in perdita che volessero chiudere.
    hanno rimesso la rotta gratis? sei sicuro?

  7. #532
    Member L'avatar di AZ1313
    Registrato dal
    Jun 2016
    residenza
    FOG
    Messaggi
    797

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Cesare.Caldi Visualizza il messaggio
    Alitalia nell' immaginario dei pax è vista ancora come una compagnia di bandiera che "deve" garantire i voli per tutta una serie di destinazioni per offrire un servizio alla cittadinanza anche se sono in perdita. Hai visto cosa è successo con la FCO-REG ad esempio, la compagnia ha dichiarato di essere una rotta in pesante perdita e l'ha tolta dalle vendite. Si è scatenato un putiferio con sindaci, presidenti, interrogazioni parlamentari e la compagnia è stata "costretta" a rimette in vendita i voli. Questo ovviamente avverrebbe anche con altre destinazioni in perdita che volessero chiudere.
    Io aspetterei a trarre conclusioni. Sono convinto che col calendario winter ne arriveranno molte di chiusure.

  8. #533
    Junior Member L'avatar di ference85
    Registrato dal
    May 2016
    residenza
    MANCIANO
    Messaggi
    100

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Buongiorno e buona domenica a tutti.
    Qualcuno di voi ha in mano i dati relativi alle nuove rotte Kiev e TLV - ATH?? Sarebbe interessante avere qualche dato anche per il corto raggio.....

  9. #534

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Cesare.Caldi Visualizza il messaggio
    Alitalia nell' immaginario dei pax è vista ancora come una compagnia di bandiera che "deve" garantire i voli per tutta una serie di destinazioni per offrire un servizio alla cittadinanza anche se sono in perdita. Hai visto cosa è successo con la FCO-REG ad esempio, la compagnia ha dichiarato di essere una rotta in pesante perdita e l'ha tolta dalle vendite. Si è scatenato un putiferio con sindaci, presidenti, interrogazioni parlamentari e la compagnia è stata "costretta" a rimette in vendita i voli. Questo ovviamente avverrebbe anche con altre destinazioni in perdita che volessero chiudere.
    Cesare devi mettere a fuoco il contesto: siamo alle porte del Q3 dove anche AZ ha quasi sempre chiuso in nero, se poi riescono a fare qualche risparmio il problema non è ora ma alla partenza della winter dove presumibilmente arriveranno i tagli. Non li annunciano ora perchè non fa gioco, già ci sono stati due scioperi per chiedere la nazionalizzazione, cosa pensi che succeda quando alla porta invece che le centinaia attuali diverranno in migliaia?

  10. #535

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Cesare devi mettere a fuoco il contesto: siamo alle porte del Q3 dove anche AZ ha quasi sempre chiuso in nero, se poi riescono a fare qualche risparmio il problema non è ora ma alla partenza della winter dove presumibilmente arriveranno i tagli. Non li annunciano ora perchè non fa gioco, già ci sono stati due scioperi per chiedere la nazionalizzazione, cosa pensi che succeda quando alla porta invece che le centinaia attuali diverranno in migliaia?
    Quindi con la W17-18 vedremo la fine del cross-country, dei pellegrinaggi degli equipaggi dalle basi principali verso quelle minori, e una sfoltita al corto nazionale?
    Are we there yet? Stories from the road.

  11. #536
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    12,957

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Da quando il volo AZ1561 é diventato CT1561?


  12. #537

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Dancrane Visualizza il messaggio
    Da quando il volo AZ1561 é diventato CT1561?
    Ho notato anche io questo ritorno di alcuni voli al codice cityliner..

  13. #538

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Buon lunedì a tutti.
    Tornato ieri sera da NRT, ecco alcune considerazioni:
    Per mia moglie ed il sottoscritto è stata la prima volta con la Y+ di Alitalia (332), devo dire un ottimo viaggiare, anche per uno come me che sfiora i 190 cm.
    Per quello che ho potuto vedere io in J 19 pax su 19 posti (il ventesimo è adibito ad altro uso), tutti orientali. In Y+ 15 su 17 , 2 soli europei (mia moglie ed io).
    Y quasi completamente piena - ho dato solo una rapida occhiata, magari in coda c'erano voragini di posti vuoti ma non mi sembrava - i caucasici saranno stati si e non una trentina, tutti gli altri erano asiatici.
    Servizio, a mio modesto giudizio, assolutamente esemplare: abbiamo trovato un equipaggio di cabina cordiale, efficiente, premuroso ed attento come non mai; inoltre il volo è partito da Tokyo con un forte ritardo (previsto h. 12,45 - effettivo ore 16,05) causato ad un guasto ad un non meglio specificato circuito idraulico, ritardo che ha comportato lo sforamento da parte della crew del numero massimo di ore di servizio... in pratica (da quello che so io) avrebbero avuto tutto il diritto di scendere dall'aereo e tornarsene in albergo con il nostro volo che sarebbe quindi andato a Geishe, invece hanno ottenuto una specie di dispensa papale da parte dell'ENAC e l'aereo ha potuto intraprendere il suo lungo viaggetto.
    Considerazioni, dicevo: la prima è che con AZ si viaggia bene, almeno sull'intercontinentale; se poi si decide di non viaggiare totalmente basic, allora si viaggia VERAMENTE bene.
    La seconda è che, se in Italia l'immagine di AZ è un disastro, in Giappone Alitalia deve essere vista piuttosto bene, perché vista la composizione dei passeggeri (ed anche dell'equipaggio, dato che almeno tre aa.vv. erano chiaramente giapponesi e l'italiano lo parlavano veramente a fatica) mi è sembrato ovvio ritenere che la tratta MXP - NRT e viceversa venga operata non per la clientela italica ma per quella del Sol Levante, ed ho anche forse capito che se i prezzi sui biglietti emessi con origine Italia per a/r su Giappone sono bassi, quelli emessi con origine Giappone a/r su Italia non lo sono assolutamente. Quindi, al sodo, tratta con aerei pieni e passeggeri che spendono (j a tappo, Y+ quasi)
    La terza riguarda il comportamento dell'equipaggio, proprio poi in un contesto che era stato teatro di una delle storielle più facete della storia del malcostume AZetino (mutatis mutandis...): che sia la volta buona che la parte "sana" del personale navigante prenda in mano le redini con tutta la sua straordinaria professionalità ed amore (ed orgoglio) per il proprio lavoro mandando il sindacalarame a farsi un giro?

  14. #539
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    N/D
    Messaggi
    32,288

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    C'è da dire che Alitalia ha il monopolio dei voli diretti Italia-Giappone, quindi i pax Giapponesi che vogliono volare con volo diretto hanno solo questa scelta, e Alitalia giustamente ne approfitta, ma se arrivasse anche una compagnia Giapponese la clientela nipponica si orienterebbe maggiormente verso la compagnia locale.

  15. #540
    Moderatore L'avatar di FlyKing
    Registrato dal
    Apr 2011
    residenza
    Genova - LIMJ
    Messaggi
    5,210

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Non li annunciano ora perchè non fa gioco, già ci sono stati due scioperi per chiedere la nazionalizzazione, cosa pensi che succeda quando alla porta invece che le centinaia attuali diverranno in migliaia?
    Strano, mi era parso di capire che Gubitosi&Co. volessero presentare il piano industriale entro fine Luglio, che cade proprio nel Q3.
    Cosa faranno, lo terranno segreto o lo rimanderanno infinite volte come quello di Ball?
    Non c'è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore. [Francis Scott Fitzgerald - The Great Gatsby]

  16. #541

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da FlyKing Visualizza il messaggio
    Strano, mi era parso di capire che Gubitosi&Co. volessero presentare il piano industriale entro fine Luglio, che cade proprio nel Q3.
    Cosa faranno, lo terranno segreto o lo rimanderanno infinite volte come quello di Ball?
    A fine luglio dovrebbe iniziare il "periodo di garanzia" (non ricordo il termine tecnico) in cui sono vietati gli scioperi nei trasporti, eventualmente se ne riparla a settembre. E "un'epidemia" che blocchi la compagnia verrebbe accolta sicuramente in malo modo dai cittadini.

  17. #542
    Member L'avatar di AZ1313
    Registrato dal
    Jun 2016
    residenza
    FOG
    Messaggi
    797

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    A fine luglio dovrebbe iniziare il "periodo di garanzia" (non ricordo il termine tecnico) in cui sono vietati gli scioperi nei trasporti, eventualmente se ne riparla a settembre. E "un'epidemia" che blocchi la compagnia verrebbe accolta sicuramente in malo modo dai cittadini.
    Ma soprattutto darebbe la possibilità di usare la mano pesante e senza riguardi. Le dichiarazioni sullo sciopero del 26 non sono più diverse da quelle pronunciate da Ball in altra occasione

  18. #543

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da FlyKing Visualizza il messaggio
    Strano, mi era parso di capire che Gubitosi&Co. volessero presentare il piano industriale entro fine Luglio, che cade proprio nel Q3.
    Cosa faranno, lo terranno segreto o lo rimanderanno infinite volte come quello di Ball?
    L'ipotesi più plausibile è che i commissari chiederanno una proroga di 60gg per il deposito del piano di ristrutturazione.

  19. #544
    Moderatore L'avatar di FlyKing
    Registrato dal
    Apr 2011
    residenza
    Genova - LIMJ
    Messaggi
    5,210

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da berioz Visualizza il messaggio
    L'ipotesi più plausibile è che i commissari chiederanno una proroga di 60gg per il deposito del piano di ristrutturazione.
    Più probabile per chi?
    Non c'è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore. [Francis Scott Fitzgerald - The Great Gatsby]

  20. #545

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da FlyKing Visualizza il messaggio
    Più probabile per chi?
    Sul presupposto che le persone si comportino razionalmente, tenuto in particolar conto anche di quanto tu hai evidenziato nel precedente post.
    Oltretutto, per stessa ammissione dei Commissari, il piano di ristrutturazione sarà conseguenza del contenuto delle offerte non vincolanti che certamente non arriveranno prima di fine luglio.
    Oltretutto la legge assegna ai Commissari 180 giorni per il deposito del piano.

  21. #546
    Member
    Registrato dal
    Dec 2007
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    1,633

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    PER LA NUOVA ALITALIA ADESSO SI SCOMMETTE SU DELTA-AIR FRANCE
    L'idea è di ricalcare nel libro soci le alleanze in essere. Lunedì il verdetto Usa sui debiti

    I commissari di Alitalia in queste ore stanno selezionando le 33 manifestazioni d'interesse, ma per riservatezza non comunicheranno né i nomi né il numero di chi avrà accesso ai dati della compagnia.

    Le fasi successive offerte non vincolanti e offerte vincolanti si svolgeranno nel semestre assistito dal prestito dello Stato. Quindi in ottobre la procedura dovrebbe avere il suo epilogo, e Alitalia un acquirente. A patto che la gara non vada deserta, con un allungamento dei tempi: l'ultima volta, nel 2007, per vendere a Cai servirono due anni.

    Non ci si lasci ingannare dall'alto numero di buste presentate il 5 giugno: i soggetti veramente interessati all'acquisto della compagnia, tutta intera (secondo le intenzioni dei commissari) devono essere pochissimi, e nei mesi saranno possibili cordate e aggregazioni. Per ora è tutto fluido. Ma qualche punto va tenuto presente: alcune manifestazioni sono dei diversivi, per esempio quella di Ryanair che vorrebbe, al massimo, una collaborazione industriale; ma soprattutto, non ci sono speranze che Alitalia possa restare a maggioranza italiana, così com'è accaduto nel 2009 e nel 2014. Non ci sono infatti soggetti nazionali con il giusto profilo: né compagnie aeree (un impegno di Meridiana, con il denaro del socio-Qatar, appare fantasioso), né le banche (ampiamente scottate), né soggetti pubblici (vedi Ferrovie) disposti a un'avventura di questo tipo.

    Non sarà italiana, ma dovrà essere a maggioranza europea, perché i vincoli normativi non sono cambiati. Chi c'è dunque sul mercato, con spalle sufficientemente larghe e con interessi convergenti? Soltanto Lufthansa e Air France, sole o con alleati extracomunitari; i tanti nomi di compagnie di tutto il globo spesi in questo periodo potrebbero essere della partita solo a fianco di un soggetto europeo. Entrambi i gruppi sono grandi, solidi, forti. Ma hanno profili e soprattutto alleanze diversi. Lufthansa ha l'esperienza di aver inglobato positivamente Swiss, Austrian e Brussels. In Italia è presente con Air Dolomiti, efficiente nell'alimentare gli hub del gruppo. Ma Lufthansa è membra di Star Alliance mentre Alitalia lo è di SkyTeam; uscire sarebbe costoso, e ancor più costoso in penali sarebbe abbandonare l'alleanza transatlantica a quattro che Alitalia condivide con Air France, Klm e l'americana Delta (tutte SkyTeam). Ecco: questo accordo a quattro - da quanto si dice negli ambienti aeronautici - è lo specchio di quello che potrà essere l'assetto della nuova Alitalia. Maggioranza AF-Klm, minoranza Delta. Verrebbero così migliorati gli accordi sull'Atlantico, a beneficio dei conti di Alitalia (nell'interesse comune, a quel punto) e verrebbe rafforzato il lungo raggio grazie a investimenti massicci che gli acquirenti potrebbero permettersi. Il breve e medio resterebbero destinati al feederaggio verso gli hub del gruppo, lasciando il point to point alle low cost, con le quali non si compete.

    Tale disegno è naturalmente prematuro, ma da un punto di vista industriale gli esperti sono concordi. Due le incognite: la politica, che quando si è occupata di Alitalia spesso ha fatto danno; e l'offerta economica, che dovrà essere vagliata dai commissari. Ma quanto può valere una compagnia con pochi asset, che continua a bruciare denaro da vent'anni, forte soltanto di accordi bilaterali e di un importante fascio di slot a Linate?

    Una data importante è il 26 giugno, quando le autorità Usa decideranno se accordare all'Alitalia la protezione dai creditori ex Chapter 15; se ciò non dovesse avvenire, sarebbe un colpo devastante. Un ok andrebbe invece a vantaggio anche dei futuri assetti. E Delta farà tutto quanto in suo potere perché l'alleato italiano non venga danneggiato.

    Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/econom...e-1411052.html

  22. #547
    Member L'avatar di AlicorporateUK
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    ✈BHX/✈PSR/✈WAW
    Messaggi
    1,123

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Non so se accade in altri scali minori, ma a Varsavia hanno cominciato (da qualche tempo) a controllare ogni singolo bagaglio a mano, tuttavia adesso con l'ausilio della bilancia elettronica (sono quelle che praticamente neanche l'home carrier LOT utilizza): ieri delirio all'imbarco (321 pieno a tappo) con urla e grida dei tanti ai quali è stato rifiutato d'imbarcare il bagaglio (ho sentito espressioni da far rabbrividire), poi altra ressa all'accesso prioritario, dove tanti non-priority si erano accalcati (-Ah Matté, ma té sei praioriti?; -No, maddai, venite qua che sennò ce tocca annà là dietro): quando l'addetto all'imbarco ha iniziato a respingere [i non-priority], c'era gente che ha cominciato ad inveire o giustificare la loro presenza sull'accesso prioritario con scuse neanche da prima elementare.

    G

  23. #548
    Member
    Registrato dal
    Dec 2007
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    1,633

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da AlicorporateUK Visualizza il messaggio
    Non so se accade in altri scali minori, ma a Varsavia hanno cominciato a controllare ogni singolo bagaglio a mano e con l'ausilio della bilancia elettronica (sono quelle che praticamente neanche l'home carrier LOT utilizza): ieri delirio all'imbarco (321 pieno a tappo) con urla e grida dei tanti ai quali è stato rifiutato d'imbarcare il bagaglio (ho sentito espressioni da far rabbrividire), poi altra ressa all'accesso prioritario, dove tanti non-priority si erano accalcati (-Ah Matté, ma té sei praioriti?; -No, maddai, venite qua che sennò ce tocca annà là dietro): quando l'addetto all'imbarco ha iniziato a respingere, c'era gente che ha cominciato ad inveire o giustificare la loro presenza sull'accesso prioritario con scuse neanche da prima elementare.

    G
    Quale società svolge i servizi aeroportuali per AZ a Varsavia?

  24. #549
    Member L'avatar di AlicorporateUK
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    ✈BHX/✈PSR/✈WAW
    Messaggi
    1,123

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da sevs17 Visualizza il messaggio
    Quale società svolge i servizi aeroportuali per AZ a Varsavia?
    WAS (Warsaw Airport Services), adesso tuttavia società unica (WELCOME Airport Services) che ha rilevato WAS-KRK e GDN/POZ/SZZ Airport Services.

    G

  25. #550
    Member
    Registrato dal
    Dec 2007
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    1,633

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Giugno 2017

    Quote Originariamente inviato da AlicorporateUK Visualizza il messaggio
    WAS (Warsaw Airport Services), adesso tuttavia società unica (WELCOME Airport Services) che ha rilevato WAS-KRK e GDN/POZ/SZZ Airport Services.

    G
    Mi chiedo se sia una richiesta di AZ o se a WAW abbiano messo in atto queste procedure per tutte le compagnie.

Pagina 22 di 34 primaprima ... 12202122232432 ... ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 16 utenti che visualizzano di questa discussione. (4 utenti 12 ospiti)

  1. AegeanA320,
  2. athenaRC,
  3. gabryk,
  4. swaswee

Discussioni simili

  1. Thread Alitalia febbraio 2017
    Da enrico nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 853
    Ultimo messaggio: 1st March 2017, 09: 59
  2. Thread Alitalia - Gennaio 2017
    Da enrico nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 445
    Ultimo messaggio: 3rd February 2017, 12: 27
  3. Thread Alitalia da giugno 2016
    Da TW 843 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 711
    Ultimo messaggio: 1st July 2016, 08: 25
  4. Thread Alitalia dal 1 giugno
    Da kenadams nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1303
    Ultimo messaggio: 1st September 2011, 08: 52
  5. Thread Alitalia dal 15 giugno
    Da billypaul nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 295
    Ultimo messaggio: 10th July 2009, 22: 09

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •