Pagina 10 di 11 primaprima ... 891011 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 226 a 250 su 270

Discussione: Il thread leggero

  1. #226

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Qualcuno che passa per Las Vegas per caso?

    https://www.phillyvoice.com/flat-ear...as-conference/
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  2. #227

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Quote Originariamente inviato da magick Visualizza il messaggio
    Lo metto qui. Ma davvero hanno inventato questo sedile? Se ne parlava tempo fa ma mi era sembrato di capire che fosse una bufala...
    https://siviaggia.it/notizie/skyride...issimo/202535/
    Piuttosto preferisco farmi il viaggio in piedi, vorrei anche vedere la tenuta in caso di incidente...

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

  3. #228
    Member L'avatar di OneShot
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Paris
    Messaggi
    1,448

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Tra il serio e il faceto...

    BREAKING : Prophet Who Foretold Ethiopian Airlines Crash Warns That Emirates Will Crash Soon

    http://zimbabwehuchi.com/breaking-pr...ll-crash-soon/

  4. #229
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,635

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Come sia finito sul volo sbagliato non si sa, ma va ascoltato quel poco di audio non coperto dai beep del video

    https://www.castedduonline.it/sbagli...n-di-cagliari/

  5. #230

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Quote Originariamente inviato da Dancrane Visualizza il messaggio
    Come sia finito sul volo sbagliato non si sa, ma va ascoltato quel poco di audio non coperto dai beep del video

    https://www.castedduonline.it/sbagli...n-di-cagliari/
    Esatto, ma com'è stato possibile?

  6. #231
    Senior Member
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Padova, Veneto.
    Messaggi
    5,111

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Una decina di anni fa a Madrid imbarco sul Venezia (in spagnolo Venecia): ad un certo punto durante l' imbarco vedo due pax discutere perché avevano lo stesso posto assegnato, chiamano un AV, ed effettivamente avevano lo stesso posto, solo che uno dei due doveva prendere il volo per Valencia.

  7. #232
    Junior Member
    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    153

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Scrivo in questo thread leggero per riportare una notizia curiosa, che può suscitare ironia se paragonata all'Italia...

    Avendo una moglie russa, guardiamo quotidianamente i siti dei notiziari.

    Notizia di oggi che a Sheremetyevo dal primo giugno ci sono ritardi nella riconsegna bagagli a causa di un notevole incremento del traffico turistico...attese dei bagagli dai 30 ai 50 minuti...ma la cosa che stupisce è che per scusarsi della "lunga attesa" distribuiscono sandwich e acqua...stanno comunque studiando il problema per trovare una soluzione.

    qui il link della fonte (in russo): https://amp.rbc.ru/rbcnews/society/0...794764c37bbfd6

    a fiumicino e malpensa dovrebbero offrire pranzi e cene per le attese

  8. #233

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Lo metto qui.

    Apre per sbaglio l'uscita di emergenza: volo in ritardo di 7 ore
    La compagnia ci ha messo 7 ore a risolvere il problema.

    Cercava il bagno e invece apre l’uscita di emergenza. È quello che è successo a un passeggero del volo Manchester-Islamabad. L’aereo doveva atterrare nella capitale del Pakistan, ma un passeggero distratto ha aperto la porta di sicurezza per sbaglio prima del volo, causando l’apertura dello scivolo di salvataggio e un ritardo di ben 7 ore, secondo quanto riporta Tgcom24.


    Questo infatti è stato il tempo che ci ha messo il personale di volo a sistemare di nuovo l’aereo, perché erano a corto di personale.

    In una dichiarazione, la compagnia Pakistan Airline ha voluto rassicurare che i passeggeri non hanno corso alcun rischio: “L’aereo era parcheggiato sulla pista quando lo scivolo dell’airbag si è aperto, quindi non c’era nessuna minaccia”.

    https://notizie.virgilio.it/top-news...re-533901/amp/

  9. #234

    Predefinito Re: Il thread leggero

    FCO-PSA-FLO-GOA-BLQ-MXP-BGY-REG-CTA-MIR-TNR-NOS-TLE-AUH-DXB-DOH-CMB-BKK-NRT-KBP-BBU-BUD-PRG-BTS-ZRH-MUC-TXL-SXF-LBC-RIX-TLL-VNO-KRK-AMS-CDG-STN-LGW-LHR-LCY-MAD-LIS-OPO-ATH-RHO-PAS-HAV-SCU-LIM-CUZ-AQP-NZA-LPB-NAT-SSA-IOS-GIG

  10. #235
    Member L'avatar di Viking
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,829

    Predefinito Re: Il thread leggero


  11. #236

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Ero indeciso se aprire un nuovo thread ma lo posto qui

    «Bonus ecologico» a chi non vola
    Così l’azienda premia gli impiegati
    Tre giorni di ferie in più a chi sceglie di non prendere l’aereo per un anno. Si chiama Flight Shame, Vergogna di volare, la nuova ondata di protesta verde in Germania

    Tre giorni di ferie per i dipendenti che scelgono di non prendere l’aereo per un anno. L’idea è venuta a un’azienda di Berlino, la WeiberWirtschaft, che ha deciso di concedere in questo modo un bonus-riposo ecologico agli impiegati sensibili e rispettosi dell’ambiente che, con questo gesto, intendono combattere l’inquinamento ambientale. Si chiama Flight Shame («Vergogna di volare») ed è la nuova ondata di protesta verde che, sulla falsariga di GretaThunberg, sta infiammando ancora una volta il nord Europa. In Svezia il movimento si chiama «Flygskam», «Vliegschaamte» in Olanda, «Flugscham» in Germania. L’obiettivo è provocare e far sentire in colpa chi per viaggiare sceglie l’aereo: mezzo che, secondo gli ambientalisti, inquina molto di più rispetto al treno. Non a caso sono le rotaie la via scelta da Greta, che sui social viaggia con l’hashtag #stayontheground, per spostarsi in Europa. Questa volta non sono però i giovani a scendere in piazza ma le imprese.
    In primis in Germania dove «Die Grünen» (i verdi) hanno trionfato alle scorse Europee con il 20 per cento, diventando addirittura il primo partito a Berlino e la seconda forza politica del Paese. «Vogliamo promuovere opzioni di viaggio più rispettose del clima», ha dichiarato Katja von der Bey, direttrice dell’impresa tedesca che ha ideato il bonus feriale green. E argomenta: «Ci sono tanti altri mezzi per spostarsi, a partire dal treno». La nuova frontiera del turismo ecologico vola talmente in alto da risuonare anche all’interno del Summit mondiale del trasporto aereo (Iata) che si è appena concluso a Seul, in Corea del Sud. Qui, i ceo delle principali compagnie aeree del mondo si sono impegnati all’unanimità nel trovare una soluzione in materia di sostenibilità e rispetto al rilascio in aria di C02 da parte degli aerei, ma hanno anche ribadito che mettere al bando i vettori non serve a gran che. «È nostro dovere proteggere il pianeta dagli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici - ha spiegato il direttore della Iata, Alexandre de Juniac - ma pensare di non prendere l’aereo per spostarsi avrebbe un impatto devastante per l’economia del mondo. E sarebbe un passo indietro verso una società isolata, più piccola e più povera».
    Nell’ottica di raggiungere le zero emissioni nel 2050, e contenere così i cambiamenti climatici, le compagnie hanno lanciato il progetto «Corsia», un sistema di compensazione e riduzione del carbonio che dovrebbe facilitare per l’aviazione internazionale l’abbassamento delle emissioni dal 2020. «Entro il 2050 ridurremo le nostre emissioni allineandoci agli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima», ha aggiunto de Juniac.

    https://www.corriere.it/buone-notizi...f3644f7a.shtml

  12. #237
    Socio 2015 L'avatar di A345
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Piacenza, Emilia Romagna.
    Messaggi
    1,856

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Per poi fare magari 40.000km l'anno con un 3.0 tdi

    Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
    To: MXP / LIN / BGY / VRN / BLQ / FRL / FCO / VIE / FRA / MUC / OTP / TSR / BEG / SVO / DME / OMS / AMS / LGW / EDI / NCL / CDG / LYS / LIL / BCN / CXJ / VLC / MAD / SVQ / LIS / YUL / MEX / CJS / GRU / CGH / POA / JDF/NTE/GIG/OPO/SCQ/LCG/LIG/CFE/ROV/REC/CNF/PLU/VAG/STN/WAW/POZ/CPH/STW/PRG/VKO/MAN/LHR/VIX/DXB/TPE/BRU/MSP/HUY/HAJ/SYD/IST/ICN/HKG/MEL
    With: V3/P8/AZ/AF/KL/OC/JJ/OS/YW/VO/LH/TP/S7/EZY/XG/ZS/IV/8I/AC/RG/WH/BA/G3/FR/AM/T4/LO/K2/SK/QI/SU/D9/OK/UN/BE/EK/EN/UX/W6/DL/WI/TK/CX/QR

  13. #238
    Member L'avatar di OneShot
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Paris
    Messaggi
    1,448

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Ma si dai, meno emissioni se si sta incolonnati col Cayenne sull'Autobrennero.

  14. #239

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Quote Originariamente inviato da Max737 Visualizza il messaggio
    Ero indeciso se aprire un nuovo thread ma lo posto qui

    «Bonus ecologico» a chi non vola
    Così l’azienda premia gli impiegati
    Tre giorni di ferie in più a chi sceglie di non prendere l’aereo per un anno. Si chiama Flight Shame, Vergogna di volare, la nuova ondata di protesta verde in Germania

    Tre giorni di ferie per i dipendenti che scelgono di non prendere l’aereo per un anno. L’idea è venuta a un’azienda di Berlino, la WeiberWirtschaft, che ha deciso di concedere in questo modo un bonus-riposo ecologico agli impiegati sensibili e rispettosi dell’ambiente che, con questo gesto, intendono combattere l’inquinamento ambientale. Si chiama Flight Shame («Vergogna di volare») ed è la nuova ondata di protesta verde che, sulla falsariga di GretaThunberg, sta infiammando ancora una volta il nord Europa. In Svezia il movimento si chiama «Flygskam», «Vliegschaamte» in Olanda, «Flugscham» in Germania. L’obiettivo è provocare e far sentire in colpa chi per viaggiare sceglie l’aereo: mezzo che, secondo gli ambientalisti, inquina molto di più rispetto al treno. Non a caso sono le rotaie la via scelta da Greta, che sui social viaggia con l’hashtag #stayontheground, per spostarsi in Europa. Questa volta non sono però i giovani a scendere in piazza ma le imprese.
    In primis in Germania dove «Die Grünen» (i verdi) hanno trionfato alle scorse Europee con il 20 per cento, diventando addirittura il primo partito a Berlino e la seconda forza politica del Paese. «Vogliamo promuovere opzioni di viaggio più rispettose del clima», ha dichiarato Katja von der Bey, direttrice dell’impresa tedesca che ha ideato il bonus feriale green. E argomenta: «Ci sono tanti altri mezzi per spostarsi, a partire dal treno». La nuova frontiera del turismo ecologico vola talmente in alto da risuonare anche all’interno del Summit mondiale del trasporto aereo (Iata) che si è appena concluso a Seul, in Corea del Sud. Qui, i ceo delle principali compagnie aeree del mondo si sono impegnati all’unanimità nel trovare una soluzione in materia di sostenibilità e rispetto al rilascio in aria di C02 da parte degli aerei, ma hanno anche ribadito che mettere al bando i vettori non serve a gran che. «È nostro dovere proteggere il pianeta dagli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici - ha spiegato il direttore della Iata, Alexandre de Juniac - ma pensare di non prendere l’aereo per spostarsi avrebbe un impatto devastante per l’economia del mondo. E sarebbe un passo indietro verso una società isolata, più piccola e più povera».
    Nell’ottica di raggiungere le zero emissioni nel 2050, e contenere così i cambiamenti climatici, le compagnie hanno lanciato il progetto «Corsia», un sistema di compensazione e riduzione del carbonio che dovrebbe facilitare per l’aviazione internazionale l’abbassamento delle emissioni dal 2020. «Entro il 2050 ridurremo le nostre emissioni allineandoci agli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima», ha aggiunto de Juniac.

    https://www.corriere.it/buone-notizi...f3644f7a.shtml
    Ma invece di fare 'ste minchiate (che, poi, potrebbero fare carbon offsetting, io per esempio lo faccio), non potrebbero direi ai loro governi di fare qualcosa circa i grafici qui sotto?

    Are we there yet? Stories from the road.

  15. #240

    Predefinito Re: Il thread leggero

    La Polonia, praticamente, è ancora in piena rivoluzione industriale.

  16. #241

    Predefinito Re: Il thread leggero

    L'articolo dice che United ha sostituito il carburante tradizionale con bio carburante, quindi i motori degli aerei possono utilizzare altri carburanti senza problemi?

  17. #242

    Predefinito Re: Il thread leggero


  18. #243
    Senior Member L'avatar di AlicorporateUK
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Sarajevo
    Messaggi
    2,472

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Non proprio leggera (dal Guardian)...

    Body of suspected plane stowaway found in London garden

    Body discovered in Clapham thought to have fallen from Kenya Airways jet’s landing gear

    The jet was preparing to land at Heathrow when the incident is believed to have happened.

    The body of a suspected stowaway believed to have fallen from a plane has been found in a south London garden.

    Police were called to Offerton Road in Clapham at 3.39pm on Sunday following the discovery. The body, believed to be that of a man, is thought to have fallen from the landing gear of a Kenya Airways flight as it prepared to land at Heathrow airport.

    A bag, water and some food were found in the landing gear compartment when the plane arrived, the Metropolitan police said.

    A postmortem will be carried out in due course and the age of the individual has yet to be determined.

    The death is not being treated as suspicious.

    Police are conducting inquiries and will liaise with the airline and international authorities.

    In 2012, Jose Matada fell to his death from a British Airways flight inbound from Angola. Matada, originally from Mozambique, was found on the pavement in East Sheen, south-west London, on 9 September.

    An inquest into his death heard he is believed to have survived freezing temperatures of up to minus 60C for most of the 12-hour flight. But he was understood to be “dead or nearly dead” by the time he hit the ground.

    In 2015, the body of a man landed on a shop in Richmond having clung on in the undercarriage of a plane from Johannesburg in South Africa to Heathrow.

  19. #244
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2016
    residenza
    TRS/WAS/MEM
    Messaggi
    81

    Predefinito Re: Il thread leggero

    http://aa.com/standup

    Bella idea da parte di American.

  20. #245
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,635

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Gira ciclicamente su FB e sicuramente lo avrete visto almeno una volta: metodologia di attesa aeroportuale

    https://www.facebook.com/lusylogan/v...5218076624607/


  21. #246

    Predefinito Re: Il thread leggero

    E a me sembravano strani questi...
    https://www.facebook.com/aeroportodi...5521775184553/

  22. #247

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Perchè avete bannato mo-mo, perchè?!?!

    Patrouille Suisse: Fighter jet display team fly-by misses town

    A Swiss aerial display team has performed a fly-by over the wrong town, surprising people at a yodelling festival taking place nearby.

    The Patrouille Suisse were due to fly over Langenbruck to honour the centenary of a Swiss flying pioneer.

    But instead the team flew over the nearby town of Mümliswil, which was hosting the 31st Northwest Yodelling Festival.

    A spokesman for the Swiss Defence Ministry has apologised for the error.

    The squadron - a Swiss version of the UK's Red Arrows or the US Blue Angels - was due to perform for the 100th anniversary of the death of Oskar Bider.

    Bider was the first person to fly over the Alps in both directions, a feat he accomplished in 1913 at the age of 22.

    The aviator was born in Langenbruck. But the squadron leader saw the tent set up for the yodelling festival in Mümliswil, roughly 6km (4 miles) west of the town, and misdirected the jets.

    A spokesman for the Swiss military told the German language Neue Zürcher Zeitung newspaper that the F-5E Tiger II aircraft were not equipped with GPS technology.

    The yodel festival patrons are reported to have enjoyed the unexpected show.

    https://www.bbc.co.uk/news/world-europe-48916084
    Are we there yet? Stories from the road.

  23. #248

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Per evitare che qualcuno possa protestare presso l’ambasciata Svizzera per il tuo comportamento anti elvetico.

    Quello fu uno dei punti più elevati mai raggiunti da Rex/mo-mo...
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  24. #249

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Per evitare che qualcuno possa protestare presso l’ambasciata Svizzera per il tuo comportamento anti elvetico.

    Quello fu uno dei punti più elevati mai raggiunti da Rex/mo-mo...
    Seriamente???
    Are we there yet? Stories from the road.

  25. #250

    Predefinito Re: Il thread leggero

    Minacciò di farlo, fu un momento indimenticabile.

    Uno tsunami (anzi tzumani) di vaffanculo lo sommerse.
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

Pagina 10 di 11 primaprima ... 891011 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13th May 2012, 23: 28
  2. Vademecum al bagaglio leggero
    Da james84 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23rd July 2009, 11: 31
  3. Leggero restyling per Korean Air
    Da james84 nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 7th May 2009, 23: 58
  4. WindJet: leggero restyling del sito web
    Da fontanarossa nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24th July 2008, 01: 17
  5. Leggero restyling per il sito Ryanair
    Da Josh_LIEE nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 1st March 2007, 11: 44

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •