Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 26 a 50 su 64

Discussione: [TR] A zonzo per gli USA - Alitalia business class

  1. #26
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    6,522

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    E' tanto che aspettavo un TR sull'Alaska! E' nella mia lista.

    Belle foto, quelle dell'orso sono fantastiche

  2. #27
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,045

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da AZ209 Visualizza il messaggio
    Pazzesco
    Che paesaggi meravigliosi in Alaska. Bellissimo continua please.
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Col TR del Botswana ti eri superato, con questo mi sa che ti ari-superi.
    Parlando di Alaska... Conosco un tizio, del forum, che ci va spessissimo, sempre in ggéi, e non ne scrive mai. Mai una fotina, un racconto, un rigo... Nisba. AAMilan, lo conosci?
    Grazie! Ah, non sapevo di AAMilan.
    Comunque sappi che il prossimo anno viaggerò con la compagnia a cui presti i servigi.

    Quote Originariamente inviato da tommy2 Visualizza il messaggio
    Wow che bello!!! Complimenti, attendo impaziente il resto
    Grazie, arriva!

    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    E' tanto che aspettavo un TR sull'Alaska! E' nella mia lista.
    Belle foto, quelle dell'orso sono fantastiche
    Grazie! Ora vedrai ancora qualche bel animale marino.

  3. #28
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,045

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Riprendo con la seconda parte dell’OT. Gli spostamenti si svolgeranno prevalentemente in treno. Ecco la stazione di Anchorage.




    Lasciamo i bagagli e saliamo a bordo.




    La cabina di business, oltre ad avere ampie vetrate, include pasti e beveraggio. La cosa bella è che gli ammerriggani passano la maggior parte del tempo a bere, lasciando a me e pochi altri il ballatoio esterno per far foto.




    Nel piano di sotto c’è il ristorante.


    Percorriamo la tratta Anchorage-Denali.
    Qui le foto si sprecano. Ne posto alcune.












    E’ incredibile come in un posto dove abbondano le nubi utilizzino i pannelli solari. Abbiamo tanto da imparare.


    A metà strada incrociamo il treno gemello che fa il percorso inverso. Gli ammeriggani sono bravissimi a creare il teatrino.

    Il capotreno dirige sulla locomotiva….


    …mentre i camerieri del ristorante si fanno gli scherzi lanciandosi bombolette di panna montata.


    Ancora qualche paesaggio.








    Arriviamo dopo 8 ore circa a Denali. Il treno prosegue per Fairbanks


    Una giornata è dedicata al Denali National Park. Questa è la hall del nostro lodge.


    E la vista della vallata.


    Mamma alce con il suo baby.






    Purtroppo la foto non rende: qui ci sono 4 volpi che giocano. E’ stato bellissimo osservarle.

    Alcune alci.













    Uno scoiattolo.


    Un porcospino.








    Avvistiamo anche 3 orsi: mamma con due pargoli.








    Prima di ritornare ad Anchorage una buona colazione con le uova benedette.


    Arriva il treno da Fairbanks.






    Il giorno seguente andiamo verso sud.


    Che pitch!!!!


    Peccato per il tempo: sarà pessimo tutto il giorno.






    Arriviamo in un paio d’ore al Spencer Glacier, un ghiacciaio perenne a cui si accede o col treno o con l’elicottero. Non ci sono strade.


    Ci prepariamo per il rafting mentre il cielo è sempre più cupo.


    Per chi ha fatto la navigazione sul Lago Argentino, il contesto è simile.

    In questo caso però ci muoviamo su gommoni per perlustrare da vicino gli iceberg, ma senza avvicinarci troppo al ghiacciaio.










    Ci avviciniamo agli iceberg per toccarli.

    La nostra guida ci offre un po’ di ghiaccio.


    Un ultima occhiata al ghiacciaio….


    ….E iniziano le rapide. Niente di impegnativo in realtà, se non fosse che piove a dirotto.


    Finalmente il treno viene a recuperarci, mentre l’ultimo canotto è ancora sul fiume.


    Ora, i piani prevedevano di prendere la funicolare che parte proprio dal nostro Alyeska Resort, ma resteremo in hotel a scaldarci e riprenderci.


    Si riparte da Girwood per Seward.










    Scendiamo dal treno ed andiamo al porto.






    La giornata è dedicata alla navigazione nei fiordi.


    Usciamo dal porto.




    Ci sono molte barche in giro.


    Anche in navigazione abbiamo il nostro IFE.


    Il paesaggio è splendido.




    Gabbiani a mollo.


    Navighiamo tra il Kenai Fjords national park.











    Incrociamo un primo gruppo di leoni marini.


    Il mare è infestato dalle meduse di diversi colori e tipi.




    Il piatto forte del giorno sono 3 bellissime orche.




    Ci fermeremo oltre un’ora ad osservarle.
















    Infine, ci salutiamo così.




    Andiamo poi a vedere alcuni ghiacciai perenni che vanno direttamente a mare.


    Tutt’attorno navigano pezzi di ghiaccio.






    In questo caso ci avviciniamo al ghiacciaio.




    Incontriamo anche un paio di balenotteri. Avremo poco tempo per osservarli.




    Ed i pulcinella di mare.




    Un altro balenottero.


    Vediamo poi un’altra colonia di leoni marini.






    Ed infine un gruppo di finti pinguini.






    E’ tutto. A breve si torna a volare.
    Ultima modifica di flyboy; 11th September 2017 a 21: 29

  4. #29
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    6,522

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Wow!

  5. #30
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    29,011

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Che ricordi!

    Foto meravigliose, mica quelle ciofeche che propina zampetti su facebook.

  6. #31

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    che paesaggi incredibili
    grazie!

  7. #32

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Complimenti ! Bel viaggio e bel thread !

  8. #33

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da flyboy Visualizza il messaggio
    Comunque sappi che il prossimo anno viaggerò con la compagnia a cui presti i servigi.
    Metto le mani avanti: non è colpa mia.
    Are we there yet? Stories from the road.

  9. #34

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Commento in ritardo sulle primissime foto del primo post: ma sono attuali le foto del decollo? Lo storto è già finito o quasi, dovrebbe vedersi!

    Grazie del TR, che posti!

  10. #35

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Che ricordi!

    Foto meravigliose, mica quelle ciofeche che propina zampetti su facebook.
    Hai ragione. Credo abbia anche una fotocamera diversa dalla mia

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  11. #36

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Molto bello. Saresti dovuto andare a Brooks per soggiornare e vedere gli orsi sulle famose cascate. Ad ogni modo a sapere che saresti venuto avremmo potuto almeno prenderci un caffe'

  12. #37
    Member L'avatar di carlitos71
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    ROMA.
    Messaggi
    1,013

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    TR fantastico, posti incredibili ripresi con maestria.
    Aspetto il proseguimento, ma per ora ti ringrazio per averlo condiviso!

  13. #38

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Sono verde di invidia! Aspetto il resto per completare l'ulcera.
    Ultima modifica di Nonno Salt; 13th September 2017 a 15: 37

  14. #39
    Member L'avatar di muttisrl
    Registrato dal
    Dec 2005
    residenza
    viareggio, Toscana.
    Messaggi
    642

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Bellissimo !!!
    Solo una piccola precisazione .... gli animali dopo le volpi sono Caribou e non alci ..... :-)
    Complimenti per le foto .

  15. #40

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Che spettacolo mi ero perso!
    Complimenti, foto stupende e posti incredibili!
    Il fu Bandit

  16. #41

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Che spettacolo mi ero perso!
    Complimenti, foto stupende e posti incredibili!
    Il fu Bandit

  17. #42

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Chapeau!

  18. #43
    Junior Member L'avatar di marksimon
    Registrato dal
    Feb 2017
    residenza
    Cameri (NO)
    Messaggi
    21

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Viaggio, immagini ed esperienze da invidia pura!
    Grazie per la condivisione.

    ciao
    Marco

  19. #44
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,045

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    Wow!
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Che ricordi!
    Foto meravigliose, mica quelle ciofeche che propina zampetti su facebook.
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da straniero Visualizza il messaggio
    che paesaggi incredibili
    grazie!
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Metto le mani avanti: non è colpa mia.
    Tranqui! Per ora posso dire che per quanto riguarda il processo di acquisto online meritate 10.

    Quote Originariamente inviato da AleRoots Visualizza il messaggio
    Commento in ritardo sulle primissime foto del primo post: ma sono attuali le foto del decollo? Lo storto è già finito o quasi, dovrebbe vedersi!
    Grazie del TR, che posti!
    Grazie! Sì, le foto sono di un mese fa. Il grattacielo ‘storto’ non si vedeva per questioni di prospettiva.

    Quote Originariamente inviato da aamilan Visualizza il messaggio
    Molto bello. Saresti dovuto andare a Brooks per soggiornare e vedere gli orsi sulle famose cascate. Ad ogni modo a sapere che saresti venuto avremmo potuto almeno prenderci un caffe'
    Purtroppo dovevamo scegliere, perché, come vedrai a breve, c’era una data fissa da incastrare. Abbiamo optato per Clark Lake per vedere gli orsi pensando che fosse meno gettonato e di poter vederli più da vicino. Non sapevo di Anchorage, pensavo che pendolassi su Helsinki.

    Quote Originariamente inviato da carlitos71 Visualizza il messaggio
    TR fantastico, posti incredibili ripresi con maestria.
    Aspetto il proseguimento, ma per ora ti ringrazio per averlo condiviso!
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da Nonno Salt Visualizza il messaggio
    Sono verde di invidia! Aspetto il resto per completare l'ulcera.
    :-))))

    Quote Originariamente inviato da muttisrl Visualizza il messaggio
    Bellissimo !!!
    Solo una piccola precisazione .... gli animali dopo le volpi sono Caribou e non alci ..... :-)
    Complimenti per le foto .
    Grazie per la precisazione!!!!

    Quote Originariamente inviato da Cataplomosifone Visualizza il messaggio
    Che spettacolo mi ero perso!
    Complimenti, foto stupende e posti incredibili!
    Grazie!!!

    Quote Originariamente inviato da giusri Visualizza il messaggio
    Chapeau!
    Grazie!

    Quote Originariamente inviato da marksimon Visualizza il messaggio
    Viaggio, immagini ed esperienze da invidia pura!
    Grazie per la condivisione.
    Ciao Marco
    Grazie!

  20. #45
    Socio 2015 L'avatar di flyboy
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    Milano
    Messaggi
    4,045

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Si riparte da Anchorage. Per un appuntamento, che come scrissi all’inizio, risale a 7 anni fa.
    L’aerostazione di Anchorage.


    Oggi si vola Delta. Potrete fare un raffronto con il volo di andata con United. Le foto parlano da sole.


    Area check in.


    Dovrei andare verso l’area B utilizzata da Delta….


    Ma prima faccio un giro al molo C, casa di Alaska Airlines.






    Special livery.




    Questo è invece il molo di Delta.


    Il nostro aeromobile.


    Non so perché, ma qui ci sono una valanga di Cargo. Eva Air.


    Ci sono ben 4 Cathay.




    China airlines.


    NCA.


    Le compagnie che operano i voli tra i piccoli aeroporti dell’Alaska.




    Il nostro gate.


    A bordo.


    Sedute di First. Delta oltre alla coperta offre il cuscino. E’ inoltre presente fin da subito la bottiglietta d’acqua.


    Intanto imbarcano le valigie.


    Safety information.


    Decolliamo dalla pista 33.
    ANC-SEA
    Volo: DL 142
    Classe: P
    Posto: 01D
    Tipo di aereo: B739
    Reg: N876DN
    Schedulato: 08.00-12.30
    In volo: 08.05-11.57
    Durata: 2 h 51 min.


    L’IFE è veramente ottimo.


    Sono presenti tutti i dati dell’aeromobile e del volo.




    Questo il percorso di oggi.


    Vengono distribuite le cuffie.


    Non male anche la disponibilità di film, anche in lingua italiana.


    La colazione è una delle migliori mai mangiate a bordo.


    Ci avviciniamo a SEA.


    In atterraggio.




    Torre di controllo.


    Attraversiamo la pista dei decolli mentre un Delta ha già acceso le luci anteriori.


    Delta in atterraggio.


    TeTeschi.


    Ci sistemiamo nel nostro parcheggio.


    Anni fa mi aveva colpito il fatto che Delta utilizzasse le pistole per tracciare ogni singolo bagaglio.


    Jetblue.


    Southwest.


    Sbarchiamo a Seattle. Siamo solo in transito.


    Aeromobili Delta.




    Andiamo in lounge. Anche in questo caso l’esperienza è positiva.


    Lo Sky Club è disposto su due livelli.


    C’è un’enorme vetrata che fa filtrare la luce naturale e da cui è possibile vedere il terminal. Ottimo.




    Le poltrone sono comode e non consunte.


    Il piano di sopra è raccolto e silenzioso.


    Vista del piano di sotto dal soppalco.




    Nel soppalco il catering è minimale. Pessimi i cookies.
    [url=https://flic.kr/p/Y4DqTd]url]

    Sotto il piano bar è scenografico.


    C’è ampia scelta di cibi.


    3 piatti caldi a disposizione (tra cui pasta non commestibile).


    Infine patatine fritte cucinate al momento, molto buone. Più volte sono passati a chiedermi se volevo il refill del vino.


    787 ANA.


    Southwest.


    Delta.



    United.


    Hainan.


    Merita una foto anche il bagno: molto kitsch.


    Infine è disponibile anche una SPA.


    Virgin.


    Qui è arrivato qualcuno di riguardo.


    Alaska Air Cargo.


    757 Delta.


    E’ ora di andare al gate. C’è un appuntamento: con la storia.


    Il nostro aeromobile.

    Questo lo fotografo volentieri: chissà quanto durerà ancora la livrea.


    Frullino in atterraggio.


    Frontier


    Di nuovo a bordo.


    I posti sono gli stessi. Lo standard idem.


    Stavolta si vola con A319. Cappelliere enormi.


    Ci allineiamo sulla 34R per il decollo.
    SEA-BNA
    Volo: DL 142
    Classe: P
    Posto: 01D
    Tipo di aereo: A319
    Reg: N354NB
    Schedulato: 17.15-23.35
    In volo: 18.15-00.30
    Durata: 4 h 15 min.


    Area Cargo.




    In volo.


    Bye bye Seattle.
    Il decollo è stato decisamente movimentato (per usare un eufemismo). La nostra assistente di volo, una signora intorno ai 50 più larga che alta, non ha ben controllato il carrello delle bevande, che si sgancia. Il rumore me lo ricorderò a vita (anche perché stavo in prima fila e la parete divisoria ha tremato).
    La nostra prode lancia un urlo. Il comandante tira dritto e decolla (non avrebbe potuto abortire del resto, troppo tardi).
    Morale: la nostra AV ammeriggana perde gli occhiali da vista che finiranno triturati sotto il carrello.
    Anche i nostri maroni verranno triturati: si lamenterà dell’accaduto per tutto il volo. Strano che il comandante non l’abbia strigliata.


    IFE.


    Sempre lei prova a fare la simpatica dicendo che adora la torre Eiffel in un francese stentato. Capito che siamo italiani, cambia versione: “io amore Venezia”, proferisce con solennità portantosi ambo le mani sul petto. Una sceneggiata pietosa.
    Come pietoso è questo piatto di pasta.


    Mi porta il pollo, ma anche questo è scadente.


    Ecco il carrello incriminato.


    Ora, sarò un rompiscatole, ma una tendina così proprio non si può vedere. Mi ricorda qualcosa.


    Tornato a casa alzo la tapparella della cucina e guardo il palazzo di fronte: non è uguale????? Bocciata!


    IFE.




    Atterriamo a Nashville, meno male! E’ il penultimo volo di lunghe giornate di stress per loro. Sul sito dell’aeroporto dicevano che in questi giorni hanno toccato il record storico di passeggeri.
    Hangar manutenzione.


    Invidio il patriottismo ammeriggano.


    Che dire di Nashville?
    Siamo qui per vedere l’eclissi totale di sole. La città non è gran che, ed in questi giorni è affollata oltre misura. Gli ammeriggani sono stati bravissimi: hanno costruito un vero e proprio evento.
    Come scrivevo all’inizio, l’hotel è stato prenotato con quasi un anno di anticipo.


    La mattinata è dedicata a fare un sopralluogo per trovare la miglior location. Stadio.


    In reception ci danno un buona dritta: mettersi su un ponte.


    Qualche foto di downtown.





    I marciapiedi sono transennati, ci si aspetta molta gente.






    C’è chi è arrivato qui con un volo in giornata portandosi da casa le seggiole.


    Ci fermeremo qui. Inizio a preparare il cavalletto.


    I più fighi pagano uno sfracasso di soldi per godersi lo spettacolo sui bar delle terrazze a ritmo di musica.


    Pian piano il centro si riempie di gente. La cosa più bella, che mai dimenticherò, è l’aria di festa e quella sensazione di vivere con orgoglio un evento unico, molto particolare.




    Sono le 12.04 e, puntuale, come da tabella inizia l’eclissi.


    Pian piano la luna copre il sole.


    Passano anche le nubi, e posso fotografare senza filtro.


    Alcuni francesi si stendono letteralmente davanti al mio treppiede con la mia benedizione. Ho tutta la visuale libera e nessuno rompe le scatole.
    Avevo acquistato gli occhialini su Amazon. Li ho lasciati a Milano… Per fortuna il nostro hotel ce li ha forniti in omaggio. In ogni caso ad ogni angolo c’era un venditore: prima dell’eclissi 10$, durante 5$, dopo 2$. C’erano inoltre ovunque banchetti con magliette commemorative e gadget vari.


    Ogni tanto passa qualche nuvola.


    Pian piano la luna nasconde il sole.




    Eccoci, ci siamo: sono le 13.25 minuti in questo preciso istante mentre scatto questa foto. Alle 13.26.45 secondi il sole scomparirà per 1 minuto e 45 secondi.
    Purtroppo in questo preciso istante un nuvolone oscura il sole.
    Il boato della folla rimbomba per tutta la città.


    Tolgo il filtro e, pur non potendo vedere il sole, mi godo il panorama. Per me è la prima eclissi TOTALE. Una sensazione stranissima.


    Non è buio. La luce è particolare.


    La gente guarda, si gode lo spettacolo e scatta le foto.








    Quando le nubi passano l’eclissi totale è finita da un pezzo.
    Bene. Se ne riparla in Argentina il 14 dicembre 2020. Inizio a studiare la faccenda.


    Sono le 14.30 e sul ponte sono rimasto letteralmente da solo. Non aspetto la fine dell’eclissi parziale prevista per le 15 perché c’è un volo da prendere.


    Trovare un taxi è stato un dramma.
    Oggi si vola Southwest.


    Stampiamo le carte d’imbarco.


    Ai controlli la coda è di 1h e mezza. L’aeroporto scoppia.


    Ho tutto il tempo per girare tra i terminal.












    Una vecchia gloria.






    Southwest gestisce in un unico desk tutti i voli. Risparmia sul personale.


    L’imbarco avviene in base al numero stampato sulla carta. I totem mostrano dove ti devi posizionare. Il sistema è semplice e non ammette liti sulla fila né possibili fraintendimenti.




    Ancora qualche scatto.


    Arriva il nostro aeromobile.


    E subito si preparano a farlo ripartire. Oggi tutti i voli sono in straritardo. C’è una coda molto lunga ai decolli ed i parcheggi scarseggiano. Noi ce la caviamo con mezz’oretta di ritardo.


    A bordo c’è libertà di seduta.


    Safety card.


    Si decolla dalla 2R.


    In volo.
    BNA-BOS
    Volo: WN5469
    Classe: Y
    Posto: 05A
    Tipo di aereo: B737-700
    Reg: N924WN
    Schedulato: 19.00-22.30
    In volo: 19.25-22.30
    Durata: 2 h 05 min.


    Vengono offerti gratis salatini, noccioline ed una bevanda. Lo sottolineo perché vedrete una differenza di trattamento su una certa Y+ pagata ben altro importo.


    Carina la scritta sul tovagliolo.


    Passiamo su Manhattan, ma non faccio in tempo a fotografare.


    Atterriamo a Boston e purtroppo parcheggiamo al satellite. C’è una lunga camminata da fare.


    Intanto qui hanno già predisposto il banco per i primi voli del mattino seguente.


    E’ tutto. L’ultima parte vedrà il volo di ritorno con AZ.
    Ultima modifica di flyboy; 19th September 2017 a 08: 45

  21. #46
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,236

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Questo TR è uno spettacolo. Me lo ero perso. Bellissimo e foto fantastiche.
    Avevo depennato l'Alaska dopo aver visto le foto di Zampetti, perchè i posti dove va lui mi ricordavano Pripyat dopo l'esplosione della centrale, mentre invece sembra molto bello.
    Complimento coma al solito!
    Etiamsi omnes, ego non.

  22. #47
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    6,522

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Gran belle foto dell'eclisse. Io l'ho visto due volte in vita mia, l'ultima a Londra nel 1999 (o 1998). Le tue foto danno l'idea della luce strana al momento dell'eclissi totale. Veramente belle.

  23. #48

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Questo TR è uno spettacolo. Me lo ero perso. Bellissimo e foto fantastiche.
    Avevo depennato l'Alaska dopo aver visto le foto di Zampetti, perchè i posti dove va lui mi ricordavano Pripyat dopo l'esplosione della centrale, mentre invece sembra molto bello.
    Complimento coma al solito!
    Intanto mi chiedi di mandartele le foto.

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  24. #49
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    26,236

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da aamilan Visualizza il messaggio
    Intanto mi chiedi di mandartele le foto.
    Ci spavento i bambini quando non obbediscono.
    Etiamsi omnes, ego non.

  25. #50

    Predefinito Re: [TR] A zonzo per gli USA

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Ci spavento i bambini quando non obbediscono.
    È arrivato il sardo

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. [TR] FCO-TRS-FCO... A zonzo tra Friuli e Veneto
    Da Alitalia Fan nel forum Archivio Trip Reports Aeronautici
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 20th January 2014, 11: 51
  2. [TR] FCO-TRS-FCO... A zonzo tra Friuli e Veneto
    Da Alitalia Fan nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 21st December 2013, 13: 37
  3. [TR] FCO-MXP-FCO: a zonzo per il Canton Ticino
    Da Alitalia Fan nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 24th July 2012, 16: 08
  4. A zonzo per NRN
    Da connie1047 nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 7th June 2009, 20: 45

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •