Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

  1. #1
    Member L'avatar di Mobius
    Registrato dal
    Nov 2013
    residenza
    JFK/FCO/LGA/SUF/HPN
    Messaggi
    1,362

    Predefinito Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Grazie a contatti tra dipendenti ex Itavia sono riuscito ad avere il telex MVT/LDM/PSM del volo protagonista della nota strage.

    Premetto che, come ben sapete, la strage e i suoi retroscena sono oggetto di altre discussioni. Qui volevo, più che altro e usando un approccio tecnico, decifrare il telex, far capire come sono cambiati nel tempo questi messaggi e, infine, farvi vedere come li avrei compilati io se quel volo fosse partito oggi.

    I telex sono dei messaggi tra aeroporti con inseriti i dati principali dei voli. L'aeroporto di partenza di un volo è tenuto a mandare all'aeroporto (o agli aeroporti) di destinazione uno o più telex informativi. C'è il MVT (movement) il messaggio che riguarda sblocco e decollo di un volo, c'è il comune LDM (load message)che descrive la distribuzione del carico. Messaggi accessori ma utili sono per esempio il PSM, che descrive la tipologia di assistenze a bordo. In base alle informazioni fornite, lo scalo di arrivo gestisce il transito dell'aeromobile e fa i dovuti preparativi. Ogni compagnia aerea ha le sue policy in tema di scrittura e compilazione dei telex, ma la filosofia di fondo dietro a essi è sempre la stessa.

    In questo caso, MVT e LDM sono accorpati, mentre il PSM è stato inserito come SI (supplementary information). Tre messaggi in uno.

    Ecco come interpreto il messaggio:


    Telex urgente (QU) indirizzato agli uffici di PMO, CIA E BLQ, inviato da BLQ alle 18:10.

    Il volo IH 870 del 27 è operato da aeromobile con registrazione I-TIGI, senza prima classe e con 95 posti in Economy, comandante Gatti più altri tre membri dell'equipaggio. Ha sbloccato dal parcheggio alle 18:00 a Bologna, è decollato alle 18:08 e stima di arrivare a Palermo alle 19:20.

    Ha come unica destinazione PMO. A bordo ci sono 64 adulti, 11 children e 2 infant. Nella stiva anteriore ha 309kg di merce e 246kg di bagagli, mentre nella posteriore non ha cargo ma ha 450kg di bagagli.

    Il volo ha fatto un'ora e cinque minuti di ritardo allo sblocco per codice 93, ossia ritardato arrivo a Bologna da un volo precedente. A bordo ha 6.800kg di carburante.

    Un'assistenza a bordo di tipo WCHC, la signora Calderone. La WCHC ha difficoltà a muoversi per cui ha bisogno di assistenza totale. *Non saprei come interpretare con precisione la nota sull'ambulanza.*

    L'ultima SI (supplementary information) dice 01 UM, che si riferisce alla presenza di un UMNR (minore non accompagnato) a bordo. A bordo c'era, in effetti, una bambina rientrante in questa categoria di passeggero speciale.

    Da notare il segno "="alla fine che ancora oggi in aeronautica indica la fine di un messaggio di qualsiasi tipo, ma che nei telex non si usa più da tanti anni.



    Se quel volo fosse partito oggi, i telex sarebbero stati più o meno così:

    MVT
    IH870/27.ITIGI.BLQ
    AD1800/1808 EA1920 PMO
    DL93/0105
    PX75
    SI CPT/GATTI+3
    SI FOB 6800KGS

    LDM
    IH870/27.ITIGI.Y95.2/2
    -PMO.064/011/002.T1005.1/555.2/450
    .PAX/075.B/696.C/309.M/000
    SI CARGO LDD IN FWD CMPT

    PSM
    IH870/27JUN BLQ PART1
    -PMO 2PAX / 2SSR
    WCHC 001Y
    UMNR 001Y
    Y CLASS 2PAX / 2SSR
    1MRSCALDERONE
    WCHC
    1
    UMNR
    ENDPSM


    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Mobius; 29th October 2017 a 20: 54
    ULS 2013 - CFP 2014|2015|2016|2017

    Check-in, Gate, L&F, Mental Illness and Ramp Agent. WIP: Aviation journalist, Drone pilot

  2. #2
    Member L'avatar di Viking
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,567

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Quote Originariamente inviato da Mobius Visualizza il messaggio
    Grazie a contatti tra dipendenti ex Itavia sono riuscito ad avere il telex MVT/LDM/PSM del volo protagonista della nota strage.

    Premetto che, come ben sapete, la strage e i suoi retroscena sono oggetto di altre discussioni. Qui volevo, più che altro e usando un approccio tecnico, decifrare il telex, far capire come sono cambiati nel tempo questi messaggi e, infine, farvi vedere come li avrei compilati io se quel volo fosse partito oggi.

    I telex sono dei messaggi tra aeroporti con inseriti i dati principali dei voli. L'aeroporto di partenza di un volo è tenuto a mandare all'aeroporto (o agli aeroporti) di destinazione uno o più telex informativi. C'è il MVT (movement) il messaggio che riguarda sblocco e decollo di un volo, c'è il comune LDM (load message)che descrive la distribuzione del carico. Messaggi accessori ma utili sono per esempio il PSM, che descrive la tipologia di assistenze a bordo. In base alle informazioni fornite, lo scalo di arrivo gestisce il transito dell'aeromobile e fa i dovuti preparativi. Ogni compagnia aerea ha le sue policy in tema di scrittura e compilazione dei telex, ma la filosofia di fondo dietro a essi è sempre la stessa.

    In questo caso, MVT e LDM sono accorpati, mentre il PSM è stato inserito come SI (supplementary information). Tre messaggi in uno.

    Ecco come interpreto il messaggio:


    Telex urgente (QU) indirizzato agli uffici di PMO, CIA E BLQ, inviato da BLQ alle 18:10.

    Il volo IH 870 del 27 è operato da aeromobile con registrazione I-TIGI, senza prima classe e con 95 posti in Economy, comandante Gatti più altri tre membri dell'equipaggio. Ha sbloccato dal parcheggio alle 18:00 a Bologna, è decollato alle 18:08 e stima di arrivare a Palermo alle 19:20.

    Ha come unica destinazione PMO. A bordo ci sono 64 adulti, 11 children e 2 infant. Nella stiva anteriore ha 309kg di merce e 246kg di bagagli, mentre nella posteriore non ha cargo ma ha 450kg di bagagli.

    Il volo ha fatto un'ora e cinque minuti di ritardo allo sblocco per codice 93, ossia ritardato arrivo a Bologna da un volo precedente. A bordo ha 6.800kg di carburante.

    Un'assistenza a bordo di tipo WCHC, la signora Calderone. La WCHC ha difficoltà a muoversi per cui ha bisogno di assistenza totale. *Non saprei come interpretare con precisione la nota sull'ambulanza.*

    L'ultima SI (supplementary information) dice 01 UM, che *potrebbe riferirsi* alla presenza di un UMNR (minore non accompagnato) a bordo.

    Da notare il segno "="alla fine che ancora oggi in aeronautica indica la fine di un messaggio di qualsiasi tipo, ma che nei telex non si usa più da tanti anni.



    Se quel volo fosse partito oggi, i telex sarebbero stati più o meno così:




    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    Grazie Mobius, ricordi dei telex nell'ufficio di mio padre oltre alla meraviglia di vedere (e sentire) la posta pneumatica antesignana di quella elettronica.

    Sent from my ALE-L21 using Tapatalk

  3. #3
    Member L'avatar di Mobius
    Registrato dal
    Nov 2013
    residenza
    JFK/FCO/LGA/SUF/HPN
    Messaggi
    1,362

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Ho controllato la lista passeggeri del volo, c'era effettivamente a bordo una bambina che viaggiava come minore non accompagnato (UMNR, in questo caso abbreviato in UM). La lista però non evidenzia dettagli aggiuntivi sulla signora che viaggiava con assistenza WCHC.

    Oggigiorno le informazioni sono più dettagliate ma credo sia significativo evidenziare come il linguaggio alla base delle comunicazioni tra aeroporti sia lo stesso da molti decenni.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    ULS 2013 - CFP 2014|2015|2016|2017

    Check-in, Gate, L&F, Mental Illness and Ramp Agent. WIP: Aviation journalist, Drone pilot

  4. #4
    Member L'avatar di Nick
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Fucecchio (FI), Italy.
    Messaggi
    850

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Ciao e grazie per l'interessante documento!
    Premettendo che sono un assoluto profano e faccio solo un'ipotesi seguendo la Tua interpretazione del telex,
    ma la nota sull'ambulanza che non riuscivi ad interpretare non potrebbe essere spiegabile come "non necessita di ambulanza" (NN AMBULANCE)...

    che dici?
    Ciao
    Nicola

  5. #5
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    ROMA, Lazio.
    Messaggi
    7,033

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Molto interessante,grazie,Roma Radar
    cl

  6. #6
    Junior Member
    Registrato dal
    Dec 2010
    residenza
    Milano
    Messaggi
    5

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Quote Originariamente inviato da Nick Visualizza il messaggio
    Ciao e grazie per l'interessante documento!
    Premettendo che sono un assoluto profano e faccio solo un'ipotesi seguendo la Tua interpretazione del telex,
    ma la nota sull'ambulanza che non riuscivi ad interpretare non potrebbe essere spiegabile come "non necessita di ambulanza" (NN AMBULANCE)...

    che dici?
    Ciao
    Nicola
    ciao a tutti
    NN nei telex vuol dire need need
    quindi la signora in wchc (perche' abbreviare solo wc pare brutto, e la c finale se non erro determina il tipo di sedia a rotelle, ma sono un cargueiro e non lo so con certezza!) necessitava di ambulanza all'arrivo
    sono nato nell'epoca dello zc zc che erano le quattro lettere di apertura dei telex fatti con le rumorosissime telescriventi olivetti marrone ed erano tempi epici quando si negoziava con lo scalo a valle lo spazio per la merce o altre questioni in diretta telex producendo chilometri di bandina gialla perforata
    correva l'anno 1982 a linate
    ciao a tutti
    giuliano ex (purtroppo) JAL

  7. #7
    Senior Member L'avatar di vipero
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    .
    Messaggi
    3,848

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    WCHC è di tipo "Cabin". (R ramp, S stair etc...)

    ZCZC, quattro "rientri carrello" (tasto invio), e poi il testo.
    Alla fine, il segno = chiudeva il messaggio, e se per sbaglio digitavi = da qualche parte nel testo,
    il messaggio s'interrompeva lì.

    Quando ho iniziato io, si usavano queste qui


    ed invidiavamo quelle dell'ARO, perché avevano il tecnico che gli "accelerava" le testine e stampavano
    a raffica anziché lentamente con il classico ta-ta-pum... ta-ta-ta-pum...
    Ultima modifica di vipero; 19th April 2018 a 10: 45

  8. #8
    Member L'avatar di Nick
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Fucecchio (FI), Italy.
    Messaggi
    850

    Predefinito Re: Il telex del volo IH870 del 27 giugno 1980

    Quote Originariamente inviato da GIULPRO Visualizza il messaggio
    ciao a tutti
    NN nei telex vuol dire need need
    quindi la signora in wchc (perche' abbreviare solo wc pare brutto, e la c finale se non erro determina il tipo di sedia a rotelle, ma sono un cargueiro e non lo so con certezza!) necessitava di ambulanza all'arrivo
    sono nato nell'epoca dello zc zc che erano le quattro lettere di apertura dei telex fatti con le rumorosissime telescriventi olivetti marrone ed erano tempi epici quando si negoziava con lo scalo a valle lo spazio per la merce o altre questioni in diretta telex producendo chilometri di bandina gialla perforata
    correva l'anno 1982 a linate
    ciao a tutti
    giuliano ex (purtroppo) JAL
    Perfetto! grazie mille per la spiegazione!
    Nicola

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Collegamenti aerei New York - Roma tra il 1976 e il 1980
    Da Mobius nel forum Sezione Storica
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 3rd June 2014, 22: 12
  2. 27 giugno 1980-2010 Trentennale di Ustica
    Da nicolap nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 11th July 2010, 18: 42
  3. AF 1980, 1981 - A380 - [CDG - LHR - CDG]
    Da I-DISA nel forum Archivio Trip Reports Aeronautici
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 10th July 2010, 20: 50
  4. [Storiche] Concorde a MXP 1980 (o giù di lì)
    Da LINATHJNX nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 8th February 2009, 21: 41
  5. PSA e FLR nel 1980 e negli anni '90
    Da ANDREFLR nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17th April 2008, 17: 10

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •