Pagina 13 di 116 primaprima ... 311121314152363113 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 301 a 325 su 2881

Discussione: La nuova AirItaly

  1. #301

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    Alisarda, socetà italiana con sede a Olbia
    Come sai la proprietà ultima (beneficial ownership) è quella che conta in aviazione, se no sarebbe troppo facile aggirare le norme europee.

  2. #302
    Member
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    .
    Messaggi
    1,758

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    faccio molta fatica a reputare Alisarda "francese".....pur dipendendo da AKFED che comunque è basata in Svizzera...

    Alisarda S.p.A.
    Centro Direzionale Aeroporto Costa Smeralda
    07026 Olbia
    Cap. Sociale € 12.245.383,95
    Reg Imprese di Sassari n. 05875940156
    CF 05875940156 - PIVA 01846710901
    Assoggettata a direzione e coordinamento di AKFED S.A. ai sensi dell'art. 2497-bis Cod.Civ.


    Diciamo che la proprietà di Alitalia sarebbe di una socetà tedesca, qua Airitaly è di proprieta di una socetà italiana che sta sotto Akfed che è basata in svizzera che è posseduta da una persona con ( sembra ) cittadinanza britannica e non francese ...

    Ps. se come trovo in rete è "britannico" e facesse fede la cittadinanza del principe, con il Brexit diventa compagnia extra comunitaria?
    Ultima modifica di rommix; 26th February 2018 a 12: 35

  3. #303
    Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    194

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da AZ209 Visualizza il messaggio
    Articolo interessante con qualche dettaglio finanziario in piu' sulle cifre dell'investimento QR, sugli ultimi bilanci e altro ancora:

    https://www.milanofinanza.it/news/la...02191502204611


    20 737 max più 5 330, poi sostituiti dai 787.
    Fanno 25 e non 50, gli altri 25 cosa sarebbero?

  4. #304
    Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    194

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    Alisarda, socetà italiana con sede a Olbia
    Non significa nulla, devono essere comunitari anche i soci di riferimento, altrimenti sarebbe troppo facile con questo giochino eludere le regole.

  5. #305
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,941

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quindi i 330 entrano ad aprile per iniziare ad uscire dopo 13 mesi, il prossimo anno. Ma conviene? Intendo, riverniciarli con la livrea nuova, abilitare i piloti che dopo pochi mesi devono passare sul 787, (e questo vuol dire avere un maggior numero di "teste", tra chi vola e chi è in training per il passaggio)

  6. #306

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    faccio molta fatica a reputare Alisarda "francese".....pur dipendendo da AKFED che comunque è basata in Svizzera...

    Alisarda S.p.A.
    Centro Direzionale Aeroporto Costa Smeralda
    07026 Olbia
    Cap. Sociale € 12.245.383,95
    Reg Imprese di Sassari n. 05875940156
    CF 05875940156 - PIVA 01846710901
    Assoggettata a direzione e coordinamento di AKFED S.A. ai sensi dell'art. 2497-bis Cod.Civ.


    Diciamo che la proprietà di Alitalia sarebbe di una socetà tedesca, qua Airitaly è di proprieta di una socetà italiana che sta sotto Akfed che è basata in svizzera che è posseduta da una persona con ( sembra ) cittadinanza britannica e non francese ...

    Ps. se come trovo in rete è "britannico" e facesse fede la cittadinanza del principe, con il Brexit diventa compagnia extra comunitaria?
    Il principe dovrebbe avere cittadinanza britannica. Non è escluso che abbia anche la cittadinanza di un paese U.E., nel qual caso sarebbe ok.

  7. #307

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Quindi i 330 entrano ad aprile per iniziare ad uscire dopo 13 mesi, il prossimo anno. Ma conviene? Intendo, riverniciarli con la livrea nuova, abilitare i piloti che dopo pochi mesi devono passare sul 787, (e questo vuol dire avere un maggior numero di "teste", tra chi vola e chi è in training per il passaggio)
    In Meridiana dovrebbero esserci un certo numero di piloti abilitati ad Airbus che possono essere abilitati velocemente all'A332 che in Meridiana già c'era fra l'altro.

    Le macchine sono di proprietà Qatar, probabilmente in surplus, se va bene ai soci non ci sono problemi.

  8. #308
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,941

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Ma è da anni che in Meridiana non hanno più Airbus. I piloti hanno ancora le abilitazioni valide (non so come funzioni, non lo ricordo più)?

  9. #309
    Member
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    .
    Messaggi
    1,758

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rr41 Visualizza il messaggio
    20 737 max più 5 330, poi sostituiti dai 787.
    Fanno 25 e non 50, gli altri 25 cosa sarebbero?
    da quel che si è capito 330 in wet Qatar e dal 2019 escono i 5 330 ed entrano 30 B787-800 da qatar, mano mano che qatar riceve i -900 cede gli -800 a Airitaly

  10. #310

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    Mi sfugge come possa diventare la prima compagnia italiana con 10 mio pax, ma questi sono dettagli.
    Quote Originariamente inviato da aless Visualizza il messaggio
    Se AZ dovesse diventare tedesca (o comunque straniera, al netto poi di eventuali spezzatini), AIR ITALY diventerebbe la più grande compagnia aerea formalmente italiana.
    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    Ma anche no, perché applicando il medesimo standard nemmeno IG sarebbe italiana, ma franco-qatariota.
    Quote Originariamente inviato da aless Visualizza il messaggio
    Ma il 51% della compagnia in mano a chi è?
    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    All'Aga Khan, che mi pare abbia la cittadinanza francese (e in questo modo rispetta il vincolo di proprietà comunitaria), certamente non a un soggetto italiano.
    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    Alisarda, socetà italiana con sede a Olbia
    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    Come sai la proprietà ultima (beneficial ownership) è quella che conta in aviazione, se no sarebbe troppo facile aggirare le norme europee.
    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    faccio molta fatica a reputare Alisarda "francese".....pur dipendendo da AKFED che comunque è basata in Svizzera...

    Alisarda S.p.A.
    Centro Direzionale Aeroporto Costa Smeralda
    07026 Olbia
    Cap. Sociale € 12.245.383,95
    Reg Imprese di Sassari n. 05875940156
    CF 05875940156 - PIVA 01846710901
    Assoggettata a direzione e coordinamento di AKFED S.A. ai sensi dell'art. 2497-bis Cod.Civ.


    Diciamo che la proprietà di Alitalia sarebbe di una socetà tedesca, qua Airitaly è di proprieta di una socetà italiana che sta sotto Akfed che è basata in svizzera che è posseduta da una persona con ( sembra ) cittadinanza britannica e non francese ...

    Ps. se come trovo in rete è "britannico" e facesse fede la cittadinanza del principe, con il Brexit diventa compagnia extra comunitaria?
    Quote Originariamente inviato da rr41 Visualizza il messaggio
    Non significa nulla, devono essere comunitari anche i soci di riferimento, altrimenti sarebbe troppo facile con questo giochino eludere le regole.
    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Il principe dovrebbe avere cittadinanza britannica. Non è escluso che abbia anche la cittadinanza di un paese U.E., nel qual caso sarebbe ok.
    Voi come definite Ryanair? Una società irlandese o britannica?

    Io la reputo irlandese, nonostante la maggioranza del suo capitale sia britannico (infatti a serio rischio Brexit).

    Credo che più che un tecnicismo, il "prima compagnia aerea italiana" vada inteso come una semplificazione comunicativa.

    (che poi che significa "italiana"? Perché, in un certo senso, è Ryanair la prima compagnia aerea italiana)
    Un moteur d'auto dans le ventre et un d'avion dans le coeur

  11. #311

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da aless Visualizza il messaggio
    Voi come definite Ryanair? Una società irlandese o britannica?

    Io la reputo irlandese, nonostante la maggioranza del suo capitale sia britannico (infatti a serio rischio Brexit).

    Credo che più che un tecnicismo, il "prima compagnia aerea italiana" vada inteso come semplificazione comunicativa.
    Concordo sulla prima parte, ovviamente.
    Sulla seconda avrei da ridire, perché mi sembra una semplificazione alla MOL

  12. #312

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    da quel che si è capito 330 in wet Qatar e dal 2019 escono i 5 330 ed entrano 30 B787-800 da qatar, mano mano che qatar riceve i -900 cede gli -800 a Airitaly
    Se ho letto bene nella migliore delle ipotesi si parla di 30 B738 MAX e 20 B788.

  13. #313
    Member L'avatar di carloz
    Registrato dal
    Jan 2007
    residenza
    Milano
    Messaggi
    777

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Se ho letto bene nella migliore delle ipotesi si parla di 30 B738 MAX e 20 B788.
    Non vorrei sbagliarmi ma credo che il rapporto sia invertito, con 20 738 e 30 788. Potrebbe sembrare un mix anomalo per gli standard delle compagnie europee, ma i numeri forniti mi pare siano questi.
    Marco

  14. #314

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    <<Akbar Al Baker, che poi ha aggiunto come "il 20% dei profitti netti verrà distribuito tra i dipendenti che quindi non saranno più solo dipendenti ma partner. Peccato che il manager della compagnia qatariota non abbia fatto sapere alla comunità finanziaria quando si raggiungerà questo target,>>

    <<..nei prossimi tre anni arriveranno venti nuovi Boeing 737 MAX 8, il primo dei quali è atteso per aprile 2018. Dalla prossima primavera, hanno fatto sapere dalla società, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta e verranno in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da Boeing 787-8 Dreamliner.>>

    <<da quel che si è capito 330 in wet Qatar e dal 2019 escono i 5 330 ed entrano 30 B787-800 da qatar, mano mano che Qatar riceve i -900 cede gli -800 a Airitaly>>

    Come è già stato notato, fa un po’ impressione che durante la presentazione della nuova AirItaly uno precisino come Al Baker non sia riuscito a spiccicare neanche una data approssimata alla quale i dipendenti diventeranno partners…. e vabbè.

    Ma soprattutto mi attanaglia un dubbio : i 20 B737 Max che Qatar passerà ad AirItaly non saranno regalati, bensì saranno pagati al prezzo di mercato ; ed essendo questi aerei nuovi - forse ad oggi non ancora costruiti – il loro prezzo sarà almeno uguale alla rata del leasing (700-800 k$?) . Ora : questi aerei nuovi non sono stati ordinati ieri, ma più probabilmente 2-3 anni fa, quanto Qatar si aspettava una espansione astronomica, che forse non si è avverata. Cosa c’è di meglio che toglierseli dalle spese e passarli magnanimamente al fratellino più piccolo ?

    Ma ancora: se fino ad oggi la rata leasing dei B737 del gruppo Meridiana era 250k $, cosa cambierà nella produttività e nella efficienza delle operazioni e del network con i nuovi aerei tali da permettere non solo di sopravvivere ma anche di produrre profitti (così da regalarne il 20% ai partners/dipendenti) con una rata quasi tripla (a parte il minor consumo di carburante, lo so) ?

    E mutatis mutandis : se la rata leasing del B767 attualmente è , a spanne, 300k$, cosa succederà quando bisognerà pagare , per ogni nuovo B787 gentilmente concesso da Qatar, una rata da 1.2M$ ?

    I vicini di cortile a Malpensa avevano già sperato, in passato, di riuscire a cancellare il contratto , ma la Boeing è stata irremovibile, e si sono ritrovati il B787 sul gobbone.

  15. #315
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,880

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da SOYUZ Visualizza il messaggio
    <<Akbar Al Baker, che poi ha aggiunto come "il 20% dei profitti netti verrà distribuito tra i dipendenti che quindi non saranno più solo dipendenti ma partner. Peccato che il manager della compagnia qatariota non abbia fatto sapere alla comunità finanziaria quando si raggiungerà questo target,>>

    <<..nei prossimi tre anni arriveranno venti nuovi Boeing 737 MAX 8, il primo dei quali è atteso per aprile 2018. Dalla prossima primavera, hanno fatto sapere dalla società, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta e verranno in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da Boeing 787-8 Dreamliner.>>

    <<da quel che si è capito 330 in wet Qatar e dal 2019 escono i 5 330 ed entrano 30 B787-800 da qatar, mano mano che Qatar riceve i -900 cede gli -800 a Airitaly>>

    Come è già stato notato, fa un po’ impressione che durante la presentazione della nuova AirItaly uno precisino come Al Baker non sia riuscito a spiccicare neanche una data approssimata alla quale i dipendenti diventeranno partners…. e vabbè.

    Ma soprattutto mi attanaglia un dubbio : i 20 B737 Max che Qatar passerà ad AirItaly non saranno regalati, bensì saranno pagati al prezzo di mercato ; ed essendo questi aerei nuovi - forse ad oggi non ancora costruiti – il loro prezzo sarà almeno uguale alla rata del leasing (700-800 k$?) . Ora : questi aerei nuovi non sono stati ordinati ieri, ma più probabilmente 2-3 anni fa, quanto Qatar si aspettava una espansione astronomica, che forse non si è avverata. Cosa c’è di meglio che toglierseli dalle spese e passarli magnanimamente al fratellino più piccolo ?

    Ma ancora: se fino ad oggi la rata leasing dei B737 del gruppo Meridiana era 250k $, cosa cambierà nella produttività e nella efficienza delle operazioni e del network con i nuovi aerei tali da permettere non solo di sopravvivere ma anche di produrre profitti (così da regalarne il 20% ai partners/dipendenti) con una rata quasi tripla (a parte il minor consumo di carburante, lo so) ?

    E mutatis mutandis : se la rata leasing del B767 attualmente è , a spanne, 300k$, cosa succederà quando bisognerà pagare , per ogni nuovo B787 gentilmente concesso da Qatar, una rata da 1.2M$ ?

    I vicini di cortile a Malpensa avevano già sperato, in passato, di riuscire a cancellare il contratto , ma la Boeing è stata irremovibile, e si sono ritrovati il B787 sul gobbone.
    Ma ringraziare Allah 5 volte al giorno, no?
    Etiamsi omnes, ego non.

  16. #316
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,941

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Ma ringraziare Allah 5 volte al giorno, no?
    Converrai però sul fatto che un leasing di un 767 anni '90 o un 737 classic non è lo stesso di un 787 o di un max? Insomma, tanti auguri per la voglia di espansione, ma come paghi leasing che sono il triplo degli attuali, se già ora arranchi?
    Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai, nemmeno per un giorno in tutta la vita

  17. #317
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,637

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Converrai però sul fatto che un leasing di un 767 anni '90 o un 737 classic non è lo stesso di un 787 o di un max? Insomma, tanti auguri per la voglia di espansione, ma come paghi leasing che sono il triplo degli attuali, se già ora arranchi?
    Dubbio legittimo, ma c'è un piano di espansione ed un progetto dietro, oltre ad abbondante elargizione di quattrini a sostegno dell'operazione, sia come acquisizione, sia come investimento per flotta e corollario. E non abbiamo una bad company nella quale abbiamo cacciato i debiti.
    Sono il primo a sostenere che i costi per i leasing non saranno leggeri, ma d'altro canto abbiamo mezzi che consumano meno (col costo del petrolio in risalita), più efficienti, con una capienza forse più idonea dei 330, e soci con idee abbastanza chiare su come vogliono muoversi. Non sarà facile risalire la china e conquistare segmenti di mercato, ma il trasporto aereo in Italia al momento è tutto in divenire, e lo scenario potrebbe cambiare (in positivo, come in negativo) in modo abbastanza repentino.
    Aggiungo che, da quanto vedo in rete, la pubblicizzazione delle nuove rotte si fa vedere anche al di fuori dei "normali" siti italiani, il che significa che stanno lavorando anche per attirare clientela originante fuori dall'Italia.


  18. #318
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,880

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Converrai però sul fatto che un leasing di un 767 anni '90 o un 737 classic non è lo stesso di un 787 o di un max? Insomma, tanti auguri per la voglia di espansione, ma come paghi leasing che sono il triplo degli attuali, se già ora arranchi?
    L'alternativa era quella di vendere il cocco sulle spiagge, altro che canoni di leasing.
    Etiamsi omnes, ego non.

  19. #319
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,941

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    L'alternativa era quella di vendere il cocco sulle spiagge, altro che canoni di leasing.
    Va bene, vedo che come fai spesso la butti sulla battuta. Io invece cercavo una risposta più concreta. Che ho ricevuto da Dancrane. E lo ringrazio.

  20. #320
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    .
    Messaggi
    14,512

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Intanto sembra che vogliano lanciare, in Qatar Airways, una compagnia indiana con almeno 100 aeromobili.


    Qatar Airways plans to start airline in India
    PTI|Feb 20, 2018, 10.34 PM IST

    Qatar Airways has plans to launch an airline in India with at least 100 planes, the airline's chief executive Akbar Al Baker said today.

    Addressing a press meet in Toulouse, France, Baker did not disclose what kind of type aircraft would be deployed once it starts an airline in India.

    It was in March 2017 that Baker first mentioned about its plans for a carrier in India.

    "I will not tell you what types of aeroplanes we will deploy in India as you may remember we said that we will launch an airline in India which will have a fleet of at least 100 aircraft," he said.

    A video link of the press meet was posted by the airline on its Twitter handle.

    A leading Gulf carrier, Qatar Airways has been exploring investment opportunities in India, one of the fastest growing in the world.

    Last December, the airline had said it would like to add more flights to India in the future as the country is an economic superpower and an important destination for it.

    In March last year, Baker had said Qatar Airways plans to set up an airline in India along with the Gulf nation's sovereign wealth fund.

    India has permitted foreign investors, barring foreign airlines, to own up to 100 per cent stake in local carriers.

    Read more at:
    //economictimes.indiatimes.com/articleshow/63003509.cms?utm_source=contentofinterest&utm_medi um=text&utm_campaign=cppst

  21. #321
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,880

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Va bene, vedo che come fai spesso la butti sulla battuta. Io invece cercavo una risposta più concreta. Che ho ricevuto da Dancrane. E lo ringrazio.
    Non è una battuta, è la triste realtà. Triste è dover leggere, dopo il salvataggio di un'altra compagnia tecnicamente fallita da anni, peraltro grazie al vettore nazionale di uno dei paesi più ricchi del mondo: "e il bonus quando me lo danno?".

    Come fai spesso, sembri non comprendere l'ordine delle priorità.
    Etiamsi omnes, ego non.

  22. #322
    Member
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    .
    Messaggi
    1,758

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Se ho letto bene nella migliore delle ipotesi si parla di 30 B738 MAX e 20 B788.
    Ho ascoltato piu volte la conferenza e per tre volte ripete chiaramente 30 dreamliners...quindi da quello che ho capito sono 20 B737 3o B788

  23. #323

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da rommix Visualizza il messaggio
    Ho ascoltato piu volte la conferenza e per tre volte ripete chiaramente 30 dreamliners...quindi da quello che ho capito sono 20 B737 3o B788
    30 787 e 20 737

    Una delle loro nuove destinazioni dovrebbe essere EZE da MXP, stanno lavorando sui bilaterali.

  24. #324

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Nicolì,
    proseguendo una tradizione millenaria, a te interessa soltanto che lo stato – Italiano, Qatariota o chissachè – dia da mangiare gratis alle tue pecore, mentre tu te ne stai beato a mugugnare
    Altri cercano di farsi un’idea ragionata degli avvenimenti, evitando battutacce del cavolo che dovrebbero avere, nella tua piccola mente, il solo scopo di farti ottenere maggiore visibilità.
    Ma stai sereno – questa visibilità già ce l’hai.
    Ultima modifica di SOYUZ; 27th February 2018 a 09: 42

  25. #325
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,880

    Predefinito Re: La nuova AirItaly

    Quote Originariamente inviato da SOYUZ Visualizza il messaggio
    Nicolì,
    proseguendo una tradizione millenaria, a te interessa soltanto che lo stato – Italiano, Qatariota o chissachè – dia da mangiare gratis alle tue pecore, mentre tu te ne stai beato a mugugnare
    Altri cercano di farsi un’idea ragionata degli avvenimenti, evitando battutacce del cavolo che dovrebbero avere, nella tua piccola mente, il solo scopo di farti ottenere maggiore visibilità.
    Ma stai sereno – questa visibilità già ce l’hai.
    Soyuzè, se tutti vi prendono in giro, da anni, una ragione da qualche parte ci dev'essere. Se tu fossi intelligente - e uso il condizionale - te lo saresti chiesto da tempo.
    Meridiana era un accrocco anacronistico non più in grado di reggere il confronto col mercato, soprattutto in conseguenza degli stipendi fuori mercato di cui godevate. Siete stati tenuti in vita attraverso ricapitalizzazioni costanti di un principe che non voleva macchiare la sua reputazione, e alla fine ceduti al vettore di un paese che investe in altri settori e che è stato costretto a comprarsi il tuo carrozzone a mo' di scotto da pagare per investire in Sardegna (non solo portano i soldi, devono anche dargli la fregatura! ma siamo in Sardgena e tutto è possibile).
    Ci è voluto molto per ripartire con il nuovo progetto, proprio perchè rendere economicamente fattibile un progetto che vi riguardi necessita più di uno sciamano che non di un manager. Adesso, ti dicono che arrivano tot aerei, che la nuova base operativa (che tu credi ancora essere Olbia) svilupperà l'unico progetto sostenibile per un vettore del genere .... e tu chiedi quando ti verrà erogato il tuo meritatissimo bonus?
    Hai detto bene: pecore.
    Etiamsi omnes, ego non.

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 2 ospiti)

Discussioni simili

  1. AirItaly EI-IGU a VRN.
    Da bianrobi nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 15th May 2011, 18: 32
  2. [TR] VRN-FCO-VRN AirItaly
    Da Andghedi nel forum Archivio Trip Reports Aeronautici
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 15th November 2010, 16: 07
  3. [TR] NAP-TRN-NAP con AirItaly
    Da limoncello 74 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 6th February 2010, 17: 51
  4. AirItaly Polska
    Da amsterdammer nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 30th April 2007, 18: 27
  5. AirItaly
    Da airblue nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 4th April 2006, 17: 11

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •