Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 25 su 61

Discussione: [TR] In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

  1. #1

    Predefinito [TR] In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    La mia passione per il Giappone questa primavera mi ha portato a guidare un tour della regione alpina giapponese, il Chubu: una novità per il catalogo del tour operator, fortemente voluta dal sottoscritto e che da subito ha raccolto entusiastiche adesioni.
    E cosi dopo mesi di intenso studio e messa a punto dell'intero programma in ogni più piccolo dettaglio è arrivata finalmente l'ora di partire: il mattino del 20 Aprile trovo il mio gruppo ad attendermi all'area di partenze dell'aeroporto di Milano Linate, il check in è già stato effettuato online e quindi non resta che procedere al drop off dei bagagli e all'imbarco sul volo Lufthansa diretto a Francoforte.


    Lufthansa LH271
    LIN-FRA
    Aircraft type: A321-200
    Aircraft name: Stade
    Reg. D-AISW
    Delivered 10/2009
    Config. CY205
    Engines 2x V2500
    Dep. 20/4/2018 10:36am(on time)
    Arr. 20/4/2018 11:56am(16minutes late)
    Distance flown: 409mi
    Speed 561km/h
    Total flight time 1h20m



    Il volo è tranquillo, a metà volo viene servito il tramezzino e lo accompagno con una sempre ottima Warsteiner in bottiglia di vetro mentre ammiro la magnificenza delle Alpi scorrere sotto di noi.




    Passiamo il lago di Costanza ed entriamo in Germania: in men che non si dica avvisto i grattacieli dell'inconfondibile skyline di Mainhattan, ma per l'atterraggio ci toccherà pazientare: veniamo inseriti in un lungo circuito di attesa a causa della congestione dell'aeroporto di Francoforte, poi finalmente con un quarto d'ora di ritardo atterriamo e parcheggiamo ai remoti.





    Percorrere in autobus il tragitto sino al terminal può essere scomodo e a volte noioso ma non a Francoforte, almeno per un "malato" di aerei come il sottoscritto.



  2. #2

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Nel giro di 20 minuti attraversiamo il terminal 1 dell'aeroporto di Francoforte, disbrighiamo il controllo passaporti e arriviamo al concourse Z sino a raggiungere il nostro gate d'imbarco, nel frattempo ho modo di scattare qualche foto attraverso le ampie vetrate dei numerosi aerei presenti, diretti in ogni dove.






    Arriva il momento dell'imbarco, ma purtroppo la posizione infelice del nostro gate mi impedisce di scattare una foto decente dell'aereo che ci porterà fino a Nagoya.



    Lufthansa LH736
    FRA-NGO
    Aircraft type: A340-300
    Aircraft name: Solingen
    Reg. D-AIGN
    Delivered 02/1998
    Config. C30 W28 Y221
    Engines 4x CFM56
    Dep. 20/4/2018 02:00pm(on time)
    Arr. 21/4/2018 08:18am(2minutes early)
    Distance flown: 6083mi
    Speed 841km/h
    Total flight time 11h18m

    Saliamo a bordo, grazie al check in online fatto il giorno prima mi sono assicurato la prima fila dell'economy, con un grandioso legroom.




    Partiamo in perfetto orario, il decollo è molto soft e lentamente prendiamo quota dirigendoci verso i paesi baltici, intanto viene effettuato un primo servizio con pretzel e bevande, quindi viene distribuito il menu per il pranzo.



    Scelgo il maiale con la salsa al curry, appena passabile, squisito invece il dolce, accompagno con la solita Warstainer .



    Intraprendiamo la rotta transiberiana, solo qualche lieve turbolenza disturba il nostro volo durante la notte, e quando mancano circa due ore all'atterraggio viene servita la colazione, che posso definire appena commestibile...




    Finalmente la trasvolata della Russia giunge alla sua conclusione, attraversiamo il mar del Giappone e costeggiando la catena alpina giapponese dolcemente atterriamo infine al Centrair Airport, avveneristico aeroporto costruito su di un isola artificiale, ubicato nella baia di Nagoya.




  3. #3

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Finalmente alle 8:30 del 21/4/18 scendiamo dall'aereo e attraverso il finger arriviamo al terminal dove disbrighiamo le solite formalità dell' immigrazione, ritiro bagaglio e dogana, tutto avviene in maniera rapida e con la tipica efficienza giapponese, peccato che proprio al controllo doganale del bagaglio, appena prima di uscire nell'area arrivi, una solerte ufficiale mi abbia fatto un vero e proprio terzo grado sul motivo della mia ennesima visita del Giappone: infatti appena aperto il mio passaporto ha notato subito l'abbondanza di timbri nipponici, a mò di bollini della raccolta punti del benzinaio. E cosi mi ha "intrattenuto" un buon quarto d'ora con domande del tipo: "come mai vieni sempre in Giappone", "ma verrai mica a lavorare qui??" o "ma per caso hai qualche figlio o fidanzata qui in Giappone??".
    Provato dalle pressanti domande per fortuna riesco a cavarmela bene e, dopo aver ricevuto indietro il passaporto, con un cenno del braccio la solerte ufficiale doganale mi dà il via libera all'ingresso sul suolo nipponico.
    Con l'efficiente espresso aeroportuale raggiungiamo in mezzora scarsa la stazione di Nagoya, che ha la piu grande superficie commerciale al mondo: 446000 metri quadri di negozi, ristoranti e uffici.
    Depositati i bagagli nel vicino hotel iniziamo il programma del tour, iniziando con la visita dell' SC Maglev and Railway park, moderno spazio espositivo dedicato alle ferrovie giapponesi, inclusi i vari modelli di Shinkansen e l'avveneristico Maglev, il treno a levitazione magnetica, che nel 2045 collegherà Tokyo ad Osaka in un'ora scarsa, a oltre 500km/h di velocità.










    Proseguiamo il tour di Nagoya con la visita al castello, risalente al periodo Edo e raso al suolo dai bombardamenti americani della seconda guerra mondiale, ricostruito infine nel 1959 fedelmente all'originale e circondato da un bellissimo giardino.





    Concludiamo la giornata nella zona commerciale attorno alla stazione di Nagoya, gustando una delle specialità tipiche: le deliziose Tebasaky, alette di pollo fritte e glassate con una dolce salsina a base di soia, aglio e sesamo, lievemente piccante.





  4. #4

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Il 22 Aprile di buon'ora partiamo dalla stazione di Nagoya alla volta di Nakatsugawa, circa 1 ora e venti minuti di treno, quindi con un bus nel giro di venti minuti raggiungiamo Magome, storica post town lungo la Nakasendo trail road.
    Durante il periodo Edo(1603-1867 d.C.) il viaggiatore del tempo aveva a disposizione due alternative per percorrere il tragitto fra Tokyo e Kyoto, 500km in circa 10 giorni di cammino: la strada Tokaido(che ancora oggi dà il nome alla linea ferroviaria), pianeggiante e costiera, ma anche più lunga in termini di chilometri, oppure la Nakasendo, più impervia e insidiosa, stretta fra le aspre catene montuose giapponesi.
    Nacquero quindi le cosiddette "post town", piccoli villaggi lungo la via costruiti a mò di "stazione di servizio" per i viaggiatori del tempo: locande dove rifocillarsi e stalle dove mettere a riposo i cavalli, ma anche luoghi di controllo governativi.
    Dopo aver depositato i bagagli nei locali dello storico Minshuku(tipica locanda giapponese) dove trascorreremo la nottata, intraprendiamo a piedi i 10 km che separano Magome da Tsumago, la post-town successiva, ripercorrendo i passi dei viaggiatori del periodo Edo, immersi in una natura meravigliosa.











    Arrivati a Tsumago carico i miei ospiti sul bus per rientrare a Magome, mentre il sottoscritto decide di rifarsi nuovamente i 10 km a piedi.
    Nel tardo pomeriggio ci riuniamo finalmente nel Minshuku, e già alle 18 è ora di cena!



    dopo aver degustato l'abbondante e ottima cena, mi avventuro nuovamente lungo la via finalmente libera dalle orde di turisti, apprezzando l'atmosfera unica di Magome.



  5. #5

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Un mio video girato lungo la Nakasendo trail road :

    https://youtu.be/ooFeu5lCX90

  6. #6
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    ROMA, Lazio.
    Messaggi
    7,018

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Molto ben fatto .Bravo e grazie Roma Radar
    cl

  7. #7
    Junior Member L'avatar di bluenote
    Registrato dal
    Feb 2011
    residenza
    Dublin
    Messaggi
    17

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Bellissime foto del Giappone ma anche del TR, m'interessa molto ilSol Levante ma anche aerei e treni, aspetto il continuo

  8. #8
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    7,279

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Molto bello, una parte del Giappone che non conosco per niente.

  9. #9

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Molto interessante e originale, e ottime foto, grazie!

    [piccolo consiglio: lascia uno spazio tra un link delle foto e l'altro, per migliorare la leggibilità]
    Un moteur d'auto dans le ventre et un d'avion dans le coeur

  10. #10

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    edit
    Ultima modifica di Teo1909; 10th June 2018 a 01: 53

  11. #11

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Quote Originariamente inviato da aless Visualizza il messaggio
    Molto interessante e originale, e ottime foto, grazie!

    [piccolo consiglio: lascia uno spazio tra un link delle foto e l'altro, per migliorare la leggibilità]
    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    Molto bello, una parte del Giappone che non conosco per niente.
    Quote Originariamente inviato da bluenote Visualizza il messaggio
    Bellissime foto del Giappone ma anche del TR, m'interessa molto ilSol Levante ma anche aerei e treni, aspetto il continuo
    Quote Originariamente inviato da Roma Radar Visualizza il messaggio
    Molto ben fatto .Bravo e grazie Roma Radar
    Grazie a tutti :-)

  12. #12

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    La mattina del 23 Aprile partiamo con il bus che da Magome ci riporta alla stazione di Nakatsugawa, dove prendiamo il treno che in un ora e 10minuti ci porta a Matsumoto.
    Depositati i bagagli in hotel ci dirigiamo subito verso il castello, principale attrazione turistica della città e appartente alla triade dei castelli monumentali del Giappone, assieme a quelli di Himeji e di Kumamoto.
    Soprannominato castello del corvo, per via della sua caratteristica colorazione nera e delle sue ampie tettoie simili ad ali, il castello di Matsumoto fu costruito tra la fine del XVI° e l'inizio del XVII°secolo, da elementi riconducibili al clan Tokugawa, che dominò successivamente su tutto il Giappone durante il periodo Edo(1603-1868).
    Perfetto esempio di struttura militare difensiva il castello di Matsumoto è composto da un elemento principale, il donjon, formato da 6 piani, di cui uno "segreto" e occultato dal terzo livello, circondato da un ampio fossato, ai cui confini sorgevano le abitazioni dei samurai, l'elite dell'esercito del tempo.









    Conclusa la visita del castello passeggiamo sino alla vicina stazione di Kita Matsumoto e quindi saliamo sul treno che in circa mezzora ci porta ad Hotaka, nel villaggio rurale di Azumino: a circa 2km a piedi dalla stazione sorge la Daio Wasabi Farm, la coltivazione di Wasabi più estesa del mondo.
    In questo scenario idilliaco, nelle verdi campagne ai piedi delle Alpi giapponesi, viene coltivato il Wasabi, pianta della famiglia del rafano e del ravanello, autoctona del Giappone ed utilizzata, in forma di pasta derivata dal vegetale stesso, nella cucina giapponese come guarnizione per il sushi o base per altre preparazioni o condimenti.
    La pianta del wasabi cresce spontaneamente lungo i torrenti di montagna e da oltre 1000 anni viene coltivata in Giappone, non senza difficoltà vista la grande necessità di acqua fresca ed il particolare microclima richiesti per la sua crescita: per questi motivi il Wasabi è un prodotto estremamente costoso e destinato quasi esclusivamente al mercato locale, con valutazioni di circa 150euro al chilo.
    Ciò che invece si può trovare all'estero non è altro che un suo succedaneo, derivato dal rafano e miscelato a particolari alghe per donare alla pasta vegetale cosi composta la caratteristica colorazione verde.







    Rientriamo a Matsumoto nel tardo pomeriggio e concludiamo la giornata cenando con la tipica specialità locale, il Basashi: carne di cavallo cruda, una vera prelibatezza.


  13. #13

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Ottimo racconto e foto davvero molto belle ed interessanti!
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

  14. #14

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    WOW è questo il Giappone che voglio vedere, posti come Magome mi fanno venire la pelle d'oca!

  15. #15
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    Roma, Lazio.
    Messaggi
    2,395

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Molto interessante, non vedo l'ora di tornare in questo bellissimo paese... grazie!

  16. #16
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,126

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Spettacolare. Veramente un TR inedito. Complimenti.

    Una curiosità: tu accompagni lì turisti italiani?
    Etiamsi omnes, ego non.

  17. #17
    Moderatore L'avatar di I-DAVE
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    vicino al Soviet di Pirelligrad, dove chi critica è presentuoso
    Messaggi
    9,568

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Assolutamente spettacolare! Ben scritto e inoltre accompagnato da foto molto belle.

    Non c'è niente da fare, il Giappone ha un fascino profondissimo.

    DaV

  18. #18

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Tr molto, ma molto interessante. Complimenti chiaramente anche per le bellissime foto ed il video.

  19. #19

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    È esattamente il giro che avevo visto per un viaggio in Giappone rimandato a data da destinarsi. Ottimo!

  20. #20

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Bello!!!

    Magome-Tsumago è un trail che vorrei fare, magari in autunno.

    Abbastanza sorprendente che tutto ciò che separa Barbon da Barbon Plus su Lufthansa sia un'aletta! Lo facessero su BA sai le lamentele...
    Are we there yet? Stories from the road.

  21. #21

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Mi unisco ai complimenti. Sembra incredibile vedere questi luoghi dove sembra che il tempo si sia fermato a un secolo fa, ad un'ora di treno dal Giappone ipertecnologico che siamo abituati a osservare di solito.

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

  22. #22
    Junior Member L'avatar di Senator
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    Carate B.za (MB) Marina di Castagneto Carducci (LI)
    Messaggi
    298

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Spettacolo!

  23. #23
    Socio 2015
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    Londra.
    Messaggi
    15,143

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Che meraviglia. Il Giappone ha un fascino unico.
    Complimenti.

  24. #24
    Moderatore L'avatar di BGW
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    SCL
    Messaggi
    2,818

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Ottimo TR finora! I castelli sono visitabili all'interno? O non sono consentite le foto?
    London Heathrow is a state of mind

  25. #25

    Predefinito Re: (TR) In volo sulle Alpi...giapponesi, Aprile 2018

    Quote Originariamente inviato da Seaking Visualizza il messaggio
    Ottimo racconto e foto davvero molto belle ed interessanti!
    Quote Originariamente inviato da Casa Visualizza il messaggio
    WOW è questo il Giappone che voglio vedere, posti come Magome mi fanno venire la pelle d'oca!
    Quote Originariamente inviato da Andrea1988 Visualizza il messaggio
    Molto interessante, non vedo l'ora di tornare in questo bellissimo paese... grazie!
    Quote Originariamente inviato da I-DAVE Visualizza il messaggio
    Assolutamente spettacolare! Ben scritto e inoltre accompagnato da foto molto belle.

    Non c'è niente da fare, il Giappone ha un fascino profondissimo.

    DaV
    Quote Originariamente inviato da giusri Visualizza il messaggio
    Tr molto, ma molto interessante. Complimenti chiaramente anche per le bellissime foto ed il video.
    Quote Originariamente inviato da FLR86 Visualizza il messaggio
    È esattamente il giro che avevo visto per un viaggio in Giappone rimandato a data da destinarsi. Ottimo!
    Quote Originariamente inviato da edag75 Visualizza il messaggio
    Mi unisco ai complimenti. Sembra incredibile vedere questi luoghi dove sembra che il tempo si sia fermato a un secolo fa, ad un'ora di treno dal Giappone ipertecnologico che siamo abituati a osservare di solito.

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
    Quote Originariamente inviato da Senator Visualizza il messaggio
    Spettacolo!
    Quote Originariamente inviato da AZ209 Visualizza il messaggio
    Che meraviglia. Il Giappone ha un fascino unico.
    Complimenti.
    Grazie a tutti:-)

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Thread Alitalia - Aprile 2018
    Da aless nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 300
    Ultimo messaggio: 30th April 2018, 16: 48
  2. [TR] Volo panoramico sulle Alpi: fatto
    Da I-DAVE nel forum Archivio Trip Reports Aeronautici
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 24th August 2016, 22: 01
  3. [TR] Volo panoramico sulle Alpi: fatto
    Da I-DAVE nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 17th August 2016, 07: 46
  4. NH90 sulle Alpi
    Da Nickel01 nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 20th December 2010, 15: 51

Tag per questa discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •