Pagina 17 di 17 primaprima ... 7151617
Visualizzazione dei risultati da 401 a 423 su 423

Discussione: Thread Alitalia - Luglio 2018

  1. #401
    Member L'avatar di Viking
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,567

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    #alitaliaharottoilpene Ai dipendenti dico: nel mondo servono più di 1M di operatori del settore, c’è posto anche per voi e per i 50k del bacino di voti.


    Sent from my iPhone using Tapatalk

  2. #402

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da Vincenzo Bova Visualizza il messaggio
    E chi l' ha impedito ?
    Gli azionisti ?
    La politica ?
    I lavoratori ?
    Ma poi quell' era il suo corso ?
    Non era applicare la legge Marzano come per Parmalat Bluepanorama Ilva, ed in effetti Montezomolo prima della sua decadenza ha richiesto l' applicazione della legge Marzano .

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    Un mio conoscente dalla pelliccia rossa direbbe più o meno così:
    "Belìn, più che la legge Marzano, con AZ mi sa che vogliano applicare la legge Sanmarzano!
    E cosa ci si fa di solito col Sanmarzano?
    Gnam gnam gnam...
    Se vedemuuuu"

  3. #403
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,102

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da Vincenzo Bova Visualizza il messaggio
    E chi l' ha impedito ?
    Gli azionisti ?
    La politica ?
    I lavoratori ?
    Ma poi quell' era il suo corso ?
    Non era applicare la legge Marzano come per Parmalat Bluepanorama Ilva, ed in effetti Montezomolo prima della sua decadenza ha richiesto l' applicazione della legge Marzano .

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    L'errore primo è stata la cordata dei capitani coraggiosi. Alitalia doveva fare fine corsa, con le procedure concorsuali di legge, già in allora.

    Poi chi ha portato avanti il cadavere è stata la politica.
    Bene, questo non era il Governo del cambiamento? Si cambi.

  4. #404

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da Vincenzo Bova Visualizza il messaggio
    E chi l' ha impedito ?
    Gli azionisti ?
    La politica ?
    I lavoratori ?
    Ma poi quell' era il suo corso ?
    Non era applicare la legge Marzano come per Parmalat Bluepanorama Ilva, ed in effetti Montezomolo prima della sua decadenza ha richiesto l' applicazione della legge Marzano .

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    Quale partito politico si prenderebbe carico di far fallire definitivamente Alitalia andando a perdere qualche centinaio di migliaia di voti, tra dipendenti, familiari, amici e persone dell’indotto che si troverebbero disoccupate?

    Stessa cosa vale, ad esempio, per l’ATAC a Roma, bacino elettorale importante per l’elezione del sindaco di Roma.
    È un terno all'otto (Cit.)


  5. #405
    Member L'avatar di BrunoFLR
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    667

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da Vincenzo Bova Visualizza il messaggio
    E chi l' ha impedito ?
    Gli azionisti ?
    La politica ?
    I lavoratori ?
    Ma poi quell' era il suo corso ?
    Non era applicare la legge Marzano come per Parmalat Bluepanorama Ilva, ed in effetti Montezomolo prima della sua decadenza ha richiesto l' applicazione della legge Marzano .

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    Buona la seconda, La accendiamo?

  6. #406
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    14,889

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Bova, sei giovane e probabilmente non ricordi che all’epoca AF si voleva prendere tutta la baracca con tutti i burattini. Il Governo in fase di chiusura aveva sostanzialmente chiusa la partita, senonchè qualcuno che di lì a poco avrebbe vinte le elezioni (partner del quale uno dei due partiti oggi al governo) fece in modo di fare saltare l’affare, portando avanti i capitani coraggiosi. Dire che la politica non ci ha mai messo becco, quindi, è un falso storico. E, da sempre, la politica, di riffa o di raffa, è sempre stata presente in AZ, guarda caso. Ecco perchè, personalmente, spingo per una soluzione per la quale un gruppo aereo, me ne frego del nome, si prenda quel che si vuole prendere e ne faccia quel che ne desidera. Oggi come oggi, il mercato di AZ è residuale, l’azienda è troppo grande per essere piccola e troppo piccola per fare la grande, ed agli interessi degli iraliani non serve più a nulla. Facciamocene una ragione.

  7. #407

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Ok, parliamo di futuro.

    Alitalia verrà rinazionalizzata, i 900 milioni saranno capitale sociale e ciao al prestito. Alitalia ha perso, stando al S24O, 120 milioni nel primo semestre (perdita operativa). Facciamo 250 in tutto l'anno. I prezzi del petrolio stanno salendo, AA ha appena ammesso che il profitto l'anno prossimo sarà più basso. Tempo tre anni AZ si berrà anche i 900 milioni di capitale.

    E poi che si fa?
    Are we there yet? Stories from the road.

  8. #408
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    14,889

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Ok, parliamo di futuro.

    Alitalia verrà rinazionalizzata, i 900 milioni saranno capitale sociale e ciao al prestito. Alitalia ha perso, stando al S24O, 120 milioni nel primo semestre (perdita operativa). Facciamo 250 in tutto l'anno. I prezzi del petrolio stanno salendo, AA ha appena ammesso che il profitto l'anno prossimo sarà più basso. Tempo tre anni AZ si berrà anche i 900 milioni di capitale.

    E poi che si fa?
    Si ridà la colpa al socio col 49%, nuovo prestito ponte e nuova nazionalizzazione, con qualche esubero e qualche aereo in meno. Avanti così, di 3 anni in 3 anni, sino all’evaporazione completa. E chi pensa che sia uno scherzo, vada a vedere in origine numero di aerei e numero di dipendenti... tempo 4/5 nazionalizzazioni (12/15 anni) e di AZ rimarranno i modellini di aereo.

  9. #409
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    29,894

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    E poi che si fa?
    Con il metodo innovativo dell’estrazione a sorte alcuni di noi verseranno il proprio reddito di cittadinanza nel fondo salva AZ.
    E via con un altro giro di giostra, con tanto di applauso da parte dei mentecatti.

  10. #410

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    ***

    Nove colonne e prima pagina del Messaggero di Roma (il meglio informato dei quotidiani su AZ):

    NUOVA GARA PER ALITALIA DI STATO

    Il Governo avrà il 51% in arrivo nuovi aerei nuovo bando entro settembre

  11. #411
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,102

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    https://economia.ilmessaggero.it/eco...a-3884862.html

    Di Umberto Mancini


    La road map è pronta. E prevede procedura di gara nuova di zecca per Alitalia. Con nuovi paletti, tempi e procedure per trovare un partner industriale alla compagnia di bandiera. Non ci sarà il temuto “spezzatino”, previsto dalla vecchia impostazione, nè, sopratutto, la perdita del controllo da parte dello Stato italiano che avrà, dato irrinunciabile, una quota del capitale superiore al 50%. Il bando di gara, che prenderà corpo a settembre, fisserà obiettivi e richieste specifiche, indicando la strada da seguire alle compagnie che vorranno farsi avanti e mettendo al primo posto le garanzie sul fronte occupazionale e dello sviluppo di rete e flotta.

    «La rotta per Alitalia è stata tracciata - spiega al Messaggero Armando Siri, sottosegretario alle Infrastrutture che segue da vicino il dossier per conto di Salvini - perché ormai abbiamo raccolto quasi tutti i dati sullo stato di salute della compagnia. Degli errori del passato e della precedente gestione se ne occuperà, come noto, la magistratura perché questo esula dalle nostre competenze». Di certo, aggiunge, stiamo preparando una procedura diversa che scatterà a settembre visto che fino ad oggi, al di là di tanti rumors e indiscrezioni, le manifestazioni di interesse arrivate non sono mai state approfondite. In lizza, almeno secondo le informazioni, ci sono Lufthansa, Air-France-Delta e la low cost EasyJet. I tedeschi sono gli unici poi ad aver inviato al Mise, ovvero al vicepremier Luigi Di Maio, una lettera ufficiale per formalizzare il proprio interesse ad essere della partita, facendo trapelare, anche per motivi tattici, di essere disponibili anche ad avere una quota di minoranza. Silenzio assoluto invece in questi mesi dai francesi e dalla low cost.

    IL PERCORSO
    «Deve essere chiaro - spiega Siri - che con questo esecutivo cambia completamente l’impostazione generale. Non ci sarà nessuna svendita, né tanto meno un depauperamento dell’azienda, ma un rilancio per integrare sempre di più nella filiera del turismo la compagnia. Per fare questo sarà necessario investire sulla flotta, aumentando i voli di lungo raggio, il business più redditizio». Investimenti che dovrebbero essere a carico della mano pubblica e, in parte, del socio privato. Sul punto un ruolo attivo lo svolgerà Cassa Depositi e prestiti. Non solo nella costruzione dell’architettura azionaria che controllerà Alitalia, ma anche nell’individuazione delle risorse finanziarie. Il tutto senza violare le regole europee sugli aiuti di Stato. Siri è consapevole, come lo è lo stesso esecutivo, che non sarà un impegno da poco, visto che i commissari straordinari guidati da Luigi Gubitosi, hanno parlato della necessità di avere circa 3 miliardi per acquistare nuovi aerei, dare maggiore forza sul mercato al vettore e ridisegnare il profilo competitivo dell’azienda.

    PUNTEGGIO
    Ma chi vuole allearsi con Alitalia cosa dovrà proporre? Siri risponde secco: «Dipenderà dal piano industriale che ci verrà presentato. Insieme alle manifestazioni d’interesse chiederemo nel nuovo bando di presentare un piano articolato, con l’indicazione dell’hub di riferimento, dei livelli occupazionali, dei sistemi di prenotazione, della rete nazionale e internazionale su cui si vuole puntare per crescere». Insomma, un chiaro invito a Lufthansa e company a riscrivere i business plan in fretta. E a considerare il fatto che tagli draconiani al personale di terra e di volo non saranno accettati (Lufhtansa chiedeva circa 4.000 esuberi). «Dopo i tanti soldi spesi dagli italiani per salvare Alitalia, quasi 10 miliardi dal 2008 ad oggi, non possiamo accettare macelleria sociale o, peggio, un fallimento», sottolinea il sottosegretario.

    GEOMETRIA VARIABILE
    Non è chiaro se saranno gli attuali commissari a gestire questa nuova fase negoziale, così come è aperta la partita delle partnership pubbliche, da Fs a Poste, alla Cdp a supporto di Alitalia. «A seconda delle esigenze studieremo le situazione - dice sempre Siri - con aziende che si occupano di trasporti e di mobilità. Puntiamo decisamente al rafforzamento patrimoniale e alla credibilità dell’azionariato. Sopratutto vogliamo superare definitivamente il gap che ha frenato fino ad oggi lo sviluppo, cioè la flotta troppo piccola e debole sul lungo raggio. Mentre le potenzialità di crescita sono enormi».

    Come sanno bene i commissari - conclude - il vero problema di Alitalia oggi non sono tanto i costi, che sono stati ridotti all’osso, ma i ricavi, la prospettiva di sviluppo. E noi intendiamo cambiare davvero pagina».

  12. #412
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    2,710

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Che pagliacciata. Solite frasi.... "Rilanceremo. La colpa è tutta delle precedenti gestioni".... Bla bla bla....

  13. #413
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    29,894

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Ma Siri sarebbe quello dell’Iphone?

  14. #414

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    In soldoni si chiede al partner sociale di:

    1) metterci una valangata di soldi
    2) non licenziare nessuno
    3) lo Stato controlla comunque tutto
    4) no a separazione handling/MRO/volo

    Con questi termini dubito che ci sara' una folla a rispondere.
    Are we there yet? Stories from the road.

  15. #415
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    14,889

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Ma Siri sarebbe quello dell’Iphone?
    Magari, quello almeno, quelle poche volte che funziona, riesce anche a essere utile.


  16. #416
    Junior Member L'avatar di bebix
    Registrato dal
    Jun 2015
    residenza
    Pisa
    Messaggi
    490

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Prova ad essere dalle parti di Santa Maria di Leuca e chiedere al navigatore (tramite Siri) le indicazioni per raggiungerla e poi mi fai sapere!

  17. #417
    Member L'avatar di BrunoFLR
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    667

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    In pratica il testo del nuovo bando sarà:
    "cercasi soci di minoranza con l'anello al naso e sveglia al collo, gonfi di quattrini da buttare e che facciano esclusivamente quello che vogliamo noi.
    Astenersi perditempo."


    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  18. #418
    Senior Member L'avatar di italian7
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    FCO / LHR / IAD
    Messaggi
    2,143

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Chiaro interessa a cambiare le carte in tavola mettendo su una gara non competitiva. Quando poi non si sarà presentato nessuno si ha la scusa perfetta per una nazionalizzazione al 100%. Che tristezza, questa storia non finirà mai

  19. #419
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    29,894

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Forse non ci siamo capiti, se a questi gli spalmano merda su un panino e gli dicono che è Nutella, se la magnano, e dicono pure che è buona.
    Mettiamoci comodi.

  20. #420
    Junior Member
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    genova, Liguria.
    Messaggi
    465

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Non so se sia già stato segnalato, o se invece sia un problema solo mio: è stato finalmente ridisegnato tutto il processo di check in online ma per ora gli esiti, almeno per me, sono stati disastrosi.

    Quelle pagine sono piene di bug, ci ho messo 10 minuti almeno (con diversi refresh della pagina) per cambiare il posto che mi era stato assegnato. Prima dava l'operazione impossibile, poi il posto scelto, che risultava tra quelli disponibili, non veniva caricato, infine era impossibile scorrere tra le tre sezioni della cabina, intendo le prime file, quelle mediane e quelle finali.

    Altro bug inserendo l'email per farsi inviare la carta d'imbarco: l'invio non partiva e ho dovuto aggiungere una seconda email per riceverne almeno una.

    Ah, una volta arrivata la carta d'imbarco è pure sparita la priority, che ho in automatico da un paio di anni in quanto Ulisse...

    Insomma, le cose vengono ridisegnate, ma tutto sembra fare più schifo di prima.

  21. #421
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,102

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Ma Siri sarebbe quello dell’Iphone?

  22. #422

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Azz... Mi ero scordato.
    Ciao

  23. #423
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,102

    Predefinito Re: Thread Alitalia - Luglio 2018

    Considerato che la preventivabile svolta della nazionalizzazione a 5 stelle si sta concretizzando, chiudo con anticipo il thread mensile e continuiamo in quello nuovo.

Pagina 17 di 17 primaprima ... 7151617

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Thread Alitalia - Giugno 2018
    Da AZ209 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 183
    Ultimo messaggio: 30th June 2018, 14: 53
  2. Thread Alitalia - Maggio 2018
    Da EI-MAW nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 579
    Ultimo messaggio: 6th June 2018, 15: 22
  3. Thread Alitalia - Aprile 2018
    Da aless nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 300
    Ultimo messaggio: 30th April 2018, 16: 48
  4. Thread Alitalia - Marzo 2018
    Da AZ209 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 488
    Ultimo messaggio: 2nd April 2018, 15: 10
  5. Thread Alitalia - Gennaio 2018
    Da 13900 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1311
    Ultimo messaggio: 30th January 2018, 19: 56

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •