Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

  1. #1
    Moderatore L'avatar di I-DAVE
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    vicino al Soviet di Pirelligrad, dove chi critica è presentuoso
    Messaggi
    9,701

    Predefinito [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Breve (spero) TR di confronto tra una super low-cost – Level – e una compagnia di bandiera – Austrian – sulla stessa tratta da Milano a Vienna e ritorno. Il buon Alessio78 ha già recensito le rispettive business, è ora il turno dell’economy.

    Il TR si riferisce a due viaggi separati; il primo, con Level, prenotato durante la promozione a 1 centesimo tasse incluse, con l’idea di un weekend lungo nei Tatra slovacchi; poco prima di partire provo a simulare una nuova prenotazione, e in totale avrei speso una ottantina di euro per gli stessi voli prendendoli la settimana precedente. Il secondo volo, prenotato direttamente sul sito di Austrian circa un mese e mezzo prima, a 100€ circa a/r, per andare a trovare una collega e amica appena andata in maternità.

    Prenotazione

    Il sito Level fa pena; il sito di Vueling ancora di più. Tralasciando gli ovvi problemi di connessione il giorno della super-offerta, tutto viene effettivamente gestito dal sito di Vueling, incluse le modifiche alla prenotazione. Regalo alla low-cost di IAG ben 7 euro per prenotare il posto, cosa che non sarebbe affatto servita considerando il numero di passeggeri a bordo (circa una cinquantina all’andata, una settantina o poco più al ritorno). Provo a cambiare indirizzo email e numero di telefono una decina di volte senza successo.

    Il sito Austrian, al confronto, è un miracolo di efficienza, soprattutto in termini di ancillary revenue per la compagnia: quasi da ogni schermata si può richiamare la pagina per aggiungere la scelta del posto a pagamento (la selezione è gratuita solo durante il check-in online, ma ovviamente non viene menzionato da nessuna parte ), valigie extra, autonoleggio, menu premium Do&Co.

    App

    Entrambe piuttosto funzionale, sono riuscito a fare il c-in online e salvare la carta d’imbarco sul Wallet senza problemi. Per Level ovviamente occorre usare la app di Vueling.

    Bundle

    Level (a/r: 0,02€):
    · Volo a/r
    · Un bagaglio in cabina
    · Un secondo bagaglio tipo borsetta o borsa laptop (porterò a bordo un trolley 55x40x20 e un piccolo zainetto da escursionismo da 14 L per la sola macchina fotografica)

    Austrian (a/r: 98,97€):
    · Volo a/r
    · Un bagaglio in cabina
    · Un secondo bagaglio tipo borsetta o borsa laptop (porterò a bordo un trolley 55x40x20 e un piccolo zainetto da escursionismo da 14 L per la sola macchina fotografica)
    · Uno snack
    · Miglia Miles&More (176 miglia e 250 status miles in totale, in classe L e K)

    Sedile e cabina
    Qui voliamo piuttosto basso per entrambe le compagnie, che montano gli stessi Recaro Superslim che tanto sono odiati. A me non dispiacciono troppo – lo spazio per le gambe è buono (su Level mi pare maggiore che su Austrian), a fronte di una seduta piuttosto dura. Considerando l’ora e quindici scarsa di volo tra le due città, nulla di problematico. Da notare che entrambe le compagnie avevano sedili lievemente diversi sui due voli di andata e ritorno. Su Level c’è lo scatolotto dell’IFE sotto al sedile centrale, ma è di quelli slim e non dà troppo fastidio a meno di non avere qualcosa da riporre.

    Su tutti e quattro i voli, la cabina era pulita e ben tenuta.

    Level:

    001

    002

    003

    004

    Austrian:

    005os

    006os

    007os

    Amenities, personale, aeroporto
    Anche qui, voliamo piuttosto basso. Nella tasca della letteratura, Austrian ha un specie di rivista di bordo, piuttosto scarna. Level, nulla, se esclude un piccolo flyer con le destinazioni da una parte e una foto del 321 dall’altra e il menu/duty free.

    008

    Level è solo BoB, mentre Austrian offre uno snack, oltre alla possibilità di prenotare un pasto più sostanzioso con catering Do&Co.

    009

    010

    Entrambe le compagnie volano da Malpensa T1, entrambe dal Sat A, mentre a Vienna usano rispettivamente il Terminal 3 (Austrian) e l’1 (Level). Tre jetbridge su quattro per Level (sbarco a VIE con bus) due su quattro per Austrian (imbarco a VIE e sbarco a MXP col bus). Ho trovato il T3 di Vienna assai claustrofobico per via del satellite strettissimo e lungo, senza spazio per sedersi. Il T1 mi è piaciuto di più, nonostante sia più vecchio.

    T3

    011_3

    T1

    11_2

    011_1

    Personale di bordo molto cordiale su Austrian, soprattutto il volo in partenza da Malpensa. Senza infamia e senza lode quello di Level, ma almeno il buy on-board e il servizio duty free sono stati piuttosto discreti.

    Ha senso spendere circa 100€ in più per volare Austrian? Ovvio che no, ma la tariffa Level era una promo una tantum e, vista la chiusura della rotta, pure irripetibile

    Paragonando invece il prezzo che avrei pagato (circa 80€ vs 100€) direi che non c’è molta differenza tra le due compagnie in termini di rapporto qualità/prezzo. Con Austrian si ha in più uno snack miserissimo e una manciata di miglia pressoché inutili; con Level lo spazio per le gambe mi pare leggermente migliore. La conclusione è che mai come in questo caso vale prenotare la tariffa più bassa agli orari più consoni, dato che nessuna delle due compagnie offre un valore aggiunto tale da giustificare qualsivoglia differenza di prezzo.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di I-DAVE
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    vicino al Soviet di Pirelligrad, dove chi critica è presentuoso
    Messaggi
    9,701

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Bonus OT parte prima: un po’ di spotting a Vienna. La terrazza è quasi perennemente in controluce e l’ingresso si paga 5€ (che vale tutto il giorno, potendo uscire e rientrare) ma è senza vetri e vale sempre la pena di supportare queste iniziative. Peraltro molto frequentata, sia da spotters che da famiglie e bambini in gita. L’aeroporto organizza anche tour guidati che includono l’ingresso alla terrazza. L’accesso è con controllo radiogeno e metal detector e non si possono portare trolley – c’è un deposito bagagli al T3, vicino al c-in di EVA Air.


    100

    102

    103

    104

    105

    106

    107

    108

    109

    110

    111

    112

    113

    114

    115

    116


    Bonus OT parte seconda: un giro per Vienna; in realtà i giri sono due, uno in attesa del treno per Poprad, la porta di accesso ai Tatra slovacchi; l’altro con alcuni colleghi/amici verso le colline viticole a nord di Vienna (Nußdorf, Heiligenstadt) a bere il vino novello e mangiare la Brettljause, la merenda contadina austriaca a base di salumi, formaggi e creme (tra cui il lardo spalmabile :P).


    200

    201

    202

    203

    204

    205

    206

    207

    208

    210



    Bonus OT parte terza: un weekend sui Tatra slovacchi. Non proprio sui, Si parte in treno da Vienna dalla Hauptbahnhof, senza cambi a Bratislava, con SK (le ferrovie slovacche).


    211

    Treno comodo anche se non particolarmente veloce, con servizio minibar al posto.

    212

    Dalla stazione di Poprad parte la ferrovia elettrica dei Tatra, a scartamento metrico, con cui è facile raggiungere i picchi immediatamente prospicenti. Il biglietto giornaliero costa 4 euro e permette infinite corse in ogni direzione.

    213

    Di solito si cambia a Stary Smokovec, dove passa la linea principale est-ovest. La mia prima tappa è Tatranska Lomnica, da dove parte la funicolare per Skalnate Pleso e il picco principale dei Tatra.

    214

    215

    A Skalnate Pleso è una giornata ideale per una gita in montagna.

    216

    Anche per guardare le stelle si prospetta una nottata incredibile.

    217

    218

    Non è ancora autunno, nonostante le temperature suggeriscano altrimenti, e il bosco è ancora piuttosto verde.

    219

    220

    La volpe è un cane che ha raggiunto il nirvana (ovvero è riuscito a diventare gatto).

    221

    222

    Di acqua qui ce n’è tanta.

    223

    E dopo la funivia, la funicolare.

    224

    Si torna a Stary Smokovec. La cittadina è davvero graziosa!

    225

    226

    226

    227

    E si torna a Poprad (dove, onestamente, non c’è un granché).

    228

    Mi scuso per il TR un po’ atipico – dal prossimo si ritorna allo standard

    DaV

  3. #3

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    bello. un'altra prospettiva, come con Dancrane per Croatia Airlines su Zagreb, mi piace. ti scrivo in privato...ho un'idea.

  4. #4

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    A me l'aeroporto di Vienna ha sempre ispirato depressione, a prescindere dal terminal. Non ai livelli di Linate, eh, ma quasi.
    Are we there yet? Stories from the road.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di B787
    Registrato dal
    Sep 2007
    residenza
    UK
    Messaggi
    7,719

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Foto e racconto molto belli!!
    Grazie x

  6. #6
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,214

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    A me l'aeroporto di Vienna ha sempre ispirato depressione, a prescindere dal terminal. Non ai livelli di Linate, eh, ma quasi.
    Tra l'altro hanno la simpatica abitudine alle 19 di chiudere tutto, ristoranti compresi.

    In generale Vienna, città che ho sempre adorato, mi ha dato nell'ultima visita una impressione di decadenza.

  7. #7

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Foto come sempre meravigliose!

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    14,999

    Predefinito Re: [TR] Austrian e Level - un confronto in economy (+ bonus OT)

    Passabile, dai.
    Il topolino di People's lo si vede in Sardegna in estate, fa il doppio scalo OLB/CAG.


Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. [TR] Vienna, Level + Austrian
    Da ALESSIO78 nel forum Archivio Trip Reports Aeronautici
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 11th November 2018, 09: 06
  2. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 27th October 2017, 10: 36
  3. FlyOne + bonus a Parma (LIMP)
    Da EnricoT nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 30th June 2016, 10: 31
  4. Upgrade da Economy a Economy Comfort Delta
    Da Cekky nel forum Viaggiare in aereo
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 8th February 2015, 11: 39
  5. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 22nd May 2014, 08: 53

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •