Visualizzazione dei risultati da 1 a 23 su 23

Discussione: Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

  1. #1
    Member L'avatar di OneShot
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Paris
    Messaggi
    1,392

    Predefinito Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

    Come da titolo

    . Enac, Toninelli: "Ho proposto Zaccheo per il dopo Riggio"
    ADNKronos
    Enac, c'è un nome per il nuovo vertice. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli ha proposto Nicola Zaccheo quale successore di Vito Riggio. ''Il trasporto aereo in Italia ha bisogno di un forte sostegno e rilancio - ha detto il titolare del Mit -. Ecco perché per la guida dell'Enac (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) è necessario individuare una personalità di grande spessore, che esca dalle vecchie logiche di appartenenza politica e che, con le sue competenze, possa assicurare la giusta valorizzazione del comparto. Per questi motivi - dichiara Riggio - ho proposto, per l'approvazione in Consiglio dei Ministri, sentite le Commissioni parlamentari competenti, il nome di Nicola Zaccheo quale successore di Vito Riggio''. ''Il curriculum di Zaccheo parla da solo - aggiunge il ministro - e la sua vasta preparazione in materia di trasporto aereo è garanzia di un enorme valore aggiunto alla guida dell'Enac. Fisico e manager consolidato, ha esperienza pluriennale nella gestione di programmi internazionali nel settore aerospaziale, in attività di progettazione e sviluppo di spazioporti nei domini tecnologici, e nello studio e analisi di programmi per lo sviluppo di infrastrutture avanzate per la modernizzazione della gestione del traffico aereo''. ''Considerato uno dei maggiori esperti della cosiddetta 'New Space Economy', ha svolto anche attività di ricerca - conclude Toninelli -. E ciò, sommato al curriculum manageriale maturato negli anni, gli permette di avere quella visione d'insieme e di prospettiva, e quella capacità di guardare fattivamente all'innovazione che servono per il rilancio dell'aviazione civile''.
    Fonte: https://www.google.com/amp/s/www.adn...dNnUI_amp.html

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Tiennetti
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Campo di carote
    Messaggi
    3,731

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    http://www.travelnostop.com/news/tra...seggeri_442037

    “Dobbiamo aumentare l’attività di controllo e di vigilanza e rivedere gli accordi con le compagnie low cost”. E’ quanto ha detto il presidente designato dell’Enac Nicola Zaccheo in audizione presso la commissione Lavori Pubblici del Senato affermando che “le low cost sono un problema serio” anche perché “generano pochissimi ritorni sul territorio non solo come posti di lavoro ma anche come tasse e contributi” visto che, come ha ricordato, nella maggior parte hanno sede all’estero.
    Oltre alla necessità di attuare un riassetto organizzativo dell’Enac per “renderlo più efficiente” e quella di una “revisione del piano nazionale degli aeroporti”, Zaccheo ha assicurato che uno dei suoi cavalli di battaglia sarà la tutela dei diritti dei passeggeri. In questo preciso campo, ha osservato, “sono stati fatti passi avanti ma con l’esplosione delle low cost spesso i servizi sono al limite della decenza”. E invece “bisogna garantire inequivocabilmente i servizi minimi” cui si ha diritto con l’acquisto dei biglietti quali ad esempio lo spazio tra i sedili e una politica certa relativamente all’imbarco dei bagagli.

    Grande esordio...

    Sbaglio o qualcuno molto vicino al governo aveva detto che il problema di Alitalia sonomle lowcost?
    coindidenze?
    David

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,488

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Grandissimo esordio, aspettiamo trepidanti il primo decreto legge che regolamenti il pitch di cittadinanza!

  4. #4
    Junior Member
    Registrato dal
    Jul 2018
    residenza
    ex MLA, ora AMS
    Messaggi
    125

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da Dancrane Visualizza il messaggio
    Grandissimo esordio, aspettiamo trepidanti il primo decreto legge che regolamenti il pitch di cittadinanza!
    hai vinto!
    ma "una politica certa relativamente all’imbarco dei bagagli" cosa sarebbe?

  5. #5
    Senior Member L'avatar di East End Ave
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    su e giu' sull'atlantico...
    Messaggi
    3,575

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    se da una parte la "caduta" di Riggio era straordinariamente necessaria, altrettanto straordinariamente terrorizzante e' una nomina effettuata da Toninelli.
    Aspettiamo Zaccheo che pretendera' di aprire una terza pista al Gino Lisa lunga 5km...

  6. #6

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    "Il curriculum di Zaccheo parla da solo" - e cosa dice, di grazia?! Certo che parla da solo, e dice che è l'ennesima nomina sballata da parte di un governo di incompetenti! C'è ogni giorno un motivo per inca**arsi.

    La cosa interessante è che lo statuto di ENAC stabilisce che il candidato debba avere «particolari capacità ed esperienze riferite al trasporto aereo e all’aviazione civile». Che esperienza avrebbe costui? Se un fisico che si occupa di satelliti può essere considerato "un esperto di aviazione civile", allora tanto valeva nominare uno zoologo che si occupi di farfalle!

    Infatti già la prima dichiarazione fa venire i brividi.
    The easiest way to become a millionaire is to start out a billionaire then go into the airline business - Richard Branson

  7. #7
    Moderatore L'avatar di FlyKing
    Registrato dal
    Apr 2011
    residenza
    Genova - LIMJ
    Messaggi
    5,660

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da bluewaves Visualizza il messaggio
    La cosa interessante è che lo statuto di ENAC stabilisce che il candidato debba avere «particolari capacità ed esperienze riferite al trasporto aereo e all’aviazione civile». Che esperienza avrebbe costui?
    Senza entrare nel merito di Zaccheo, non è che l’uscente Riggio fosse poi sto grande esperto di aviazione civile.
    Nel suo curriculum troviamo una laurea in giurisprudenza, un passato nella DC e le amicizie di potere che lo hanno messo alla guida dell’ENAC (il famoso «mi ci ha chiamato nel 2003 il ministro Lunardi, che è un amico»), eppure ce lo siamo ciucciati per 15 anni e non senza “controversie”.

    Ma veramente vi stupite ancora per nomine di questo tipo?
    Chiediti se quello che stai facendo oggi, ti avvicina al luogo dove vorresti essere domani.

  8. #8
    Socio 2015 L'avatar di MindOnAir
    Registrato dal
    Jul 2009
    residenza
    TSF-VCE-HKG
    Messaggi
    1,211

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Zaccheo e' CEO di Sitael, di proprieta' di Vito Pertosa, la quale ha siglato il famoso accordo sullo spazioporto di Grottaglie con Virgin

    http://www.sitael.com/virgin-group-s...on-investment/

  9. #9
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    A, A
    Messaggi
    250

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da FlyKing Visualizza il messaggio
    Senza entrare nel merito di Zaccheo, non è che l’uscente Riggio fosse poi sto grande esperto di aviazione civile.
    Nel suo curriculum troviamo una laurea in giurisprudenza, un passato nella DC e le amicizie di potere che lo hanno messo alla guida dell’ENAC (il famoso «mi ci ha chiamato nel 2003 il ministro Lunardi, che è un amico»), eppure ce lo siamo ciucciati per 15 anni e non senza “controversie”.

    Ma veramente vi stupite ancora per nomine di questo tipo?
    Stavo per scrivere la stessa cosa.
    All'epoca in cui fu nominato commissario ENAC, l'unica competenza di Riggio era una lunga militanza politica e sindacale (CISL), e le amicizie giuste al momento giusto. Non era un tecnico.
    Da questo punto di vista, Zaccheo mi sembra messo molto, molto meglio.

  10. #10

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    C’è una nomina in ballo tra quelle del governo che sta passando sotto silenzio ma non è meno importante di altre, come quella ad esempio della Consob (qui un aggiornamento con fatti e indiscrezioni di Start Magazine).

    E’ il caso dell’Enac, l’ente nazionale dell’aviazione civile, dove è finita l’era dell’ex parlamentare Dc, Vito Riggio, che ha regnato per 15 anni e non poteva essere più prorogato.

    L’Enac è un’autorità di regolazione, seppure con la forma giuridica di una società, impegnata nei rapporti con i gestori degli scali aeroportuali e nella programmazione delle concessionarie in materia di infrastrutture degli aeroporti, oltre ad avere anche competenze sulla tutela dei consumatori in materia di viaggi in aereo e vigilanza sulle compagnie aeree.

    Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha proposto nei giorni scorsi Nicola Zaccheo quale successore di Riggio.

    L’ANNUNCIO DI TONINELLI

    ”Il trasporto aereo in Italia ha bisogno di un forte sostegno e rilancio – ha detto il titolare del Mit – Ecco perché per la guida dell’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) è necessario individuare una personalità di grande spessore, che esca dalle vecchie logiche di appartenenza politica e che, con le sue competenze, possa assicurare la giusta valorizzazione del comparto. Per questi motivi – ha aggiunto Toninelli – ho proposto, per l’approvazione in Consiglio dei Ministri, sentite le Commissioni parlamentari competenti, il nome di Nicola Zaccheo quale successore di Vito Riggio”.

    IL FUTURO DELL’ENAC

    ”Il curriculum di Zaccheo parla da solo – ha aggiunto il ministro – e la sua vasta preparazione in materia di trasporto aereo è garanzia di un enorme valore aggiunto alla guida dell’Enac. Fisico e manager consolidato, ha esperienza pluriennale nella gestione di programmi internazionali nel settore aerospaziale, in attività di progettazione e sviluppo di spazioporti nei domini tecnologici, e nello studio e analisi di programmi per lo sviluppo di infrastrutture avanzate per la modernizzazione della gestione del traffico aereo”.

    LO STATUTO DI ENAC

    Lo statuto di Enac, all’articolo 4, stabilisce che la proposta della candidatura la presidenza di Enac spetta al ministero del Trasporti, per poi essere deliberata dal Consiglio dei ministri. Lo stesso statuto indica che il candidato debba avere «particolari capacità ed esperienze riferite al trasporto aereo e all’aviazione civile».

    CHI E’ ZACCHEO

    Nicola Zaccheo, come si legge in un suo recente curriculum on line, si è laureato in Fisica all’Università di Bari con un Mba all’University of California: “Comincia la sua attività giovanissimo: da ricercatore associato all’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn) a ricercatore presso la California Institute of Technology/ Laboratori Nazionali del Gran Sasso e poi project e general manager di diverse aziende nel campo dell’aerospazio. Oggi è l’amministratore delegato di Sitael S.p.A., l’unica azienda italiana coinvolta nel progetto di esplorazione del pianeta Marte della Nasa”.

    CHE COSA FA SITAEL

    Sitael – si legge sul sito dell’azienda – “è la più grande azienda spaziale di proprietà privata in Italia che guida lo sviluppo del settore dei piccoli satelliti. Con oltre 350 dipendenti e strutture all’avanguardia, Sitael copre tutti i processi necessari per la progettazione, lo sviluppo e la produzione di piccoli satelliti, sistemi avanzati di propulsione , strumenti e dispositivi avionici”.

    LE ORIGINI DI SITAEL

    La Sitael che nasce in Toscana – ha spiegato anni fa Zaccheo in una intervista – deriva dalla fusione delle aziende Caen Aerospace, Aurelia microelettronica e Mel system, che nel corso degli anni hanno maturato grande esperienze in settori tecnologici avanzati e innovativi, sviluppando prodotti e applicazioni ad altissima qualità e affidabilità. In più di 16 anni di attività, abbiamo focalizzato i nostri “effort” in segmenti di mercato di nicchia, riuscendo a diventare punto di riferimento europeo e, mi lasci dire, mondiale nello sviluppo dei nostri dispositivi”.

    LE PAROLE D ZACCHEO

    Ha aggiunto Zaccheo: “Sono riuscito a rimanere in Italia proprio grazie a una università americana, il succitato California Institute of Technology (Caltech) che, dopo avermi selezionato, mi ha mandato a lavorare presso i laboratori nazionali del Gran Sasso. Al termine dell’esperimento dovevo stabilmente tornare negli Stati Uniti ma, senza falsa modestia, a quel punto ricevetti svariate proposte di lavoro e decisi di accettare l’offerta della Caen di Viareggio”.

    IL RUOLO DI MERMEC

    Sital è controllata dal gruppo Angel fondato da Vito Pertosa che ha come azienda di punta Mermec: la società che con Fincantieri puntava a rilevare la romana Vitrociset prima che Leonardo (ex Finmeccanica) in extremis intervenisse sfruttando il diritto di prelazione in quanto azionista di Vitrociset.

    CHE COSA SI DICE NEL GOVERNO

    Nei ministeri e tra i consiglieri dell’esecutivo che seguono questa partita tutti sottolinea l’alto profilo di Zaccheo e il suo eccellente curriculum e qualcuno sottolinea potenziali conflitti di interesse. Negli ambienti politici si ricordano rapporti cordiali e calorosi con i governi a guida Pd e con i relativi ministri che seguivano il comparto di attività di Sitael.

    I RAPPORTI CON I 5 STELLE

    Dice un addetto ai lavori che segue il dossier: “Zaccheo non ha alcun rapporto organico con i 5 Stelle. Ha avuto qualche contatto di lavoro con il ministero e con il ministro personalmente anche nel corso di alcuni convegni. Come ha scritto nei giorni scorsi il Sole 24 Ore lui comunque si è occupato di spazio e non di aeronautica. Anche negli ambienti vicini a Zaccheo nessuno si aspettava di questo annuncio”.

    https://www.startmag.it/smartcity/en...inelli-riggio/

  11. #11
    Socio 2015 L'avatar di MindOnAir
    Registrato dal
    Jul 2009
    residenza
    TSF-VCE-HKG
    Messaggi
    1,211

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Oggi sul Corriere si parla di SIATEL per la sua partecipazione al CES di Las Vegas:

    https://www.corriere.it/tecnologia/c...incipale.shtml

  12. #12
    Senior Member L'avatar di alitaliaboy
    Registrato dal
    Jul 2007
    residenza
    .
    Messaggi
    2,262

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Dalla Pagina della Senatrice Giulia Lupo:

    SCAMBIO AL VERTICE DI ENAC: ARRIVA NICOLA ZACCHEO

    Stamattina abbiamo proceduto al voto per la nomina della nuova presidenza ENAC, atto di cui ero relatrice. Dopo la mia firma in commissione e lo stesso passaggio alla Camera, quando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella firmerà il decreto inizierà l’era di Nicola Zaccheo, che è la persona designata per questo importantissimo ruolo da parte del Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli.
    Zaccheo ha una caratteristica che lo distingue dagli altri manager di stato: non ha una formazione umanistica e giurisprudenziale ma scientifica. E’ un fisico, e non proviene da una carriera politica.
    Con una importante esperienza professionale in una azienda aeronautica, ed un passato di ricercatore nell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), nell’Istitute of Technology della California, e nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, finalmente a guidare la nostra aviazione civile ci sarà una persona con le giuste competenze specifiche e con una carriera importante alle spalle, che ci fa ben sperare sulla sua capacità di avere le ampie vedute che servono per compiere quel passo avanti che il settore aereo attende da tempo.

  13. #13

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da alitaliaboy Visualizza il messaggio
    Dalla Pagina della Senatrice Giulia Lupo:

    Zaccheo ha una caratteristica che lo distingue dagli altri manager di stato: non ha una formazione umanistica e giurisprudenziale ma scientifica.


    Giusto! Brava Giulia! Ottimo elemento di giudizio.



    https://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Marchionne

    In Canada Sergio Marchionne si laureò in filosofia presso l'Università di Toronto; in un'intervista dichiarò: «Quando ho iniziato l’università, in Canada, ho scelto filosofia. L’ho fatto semplicemente perché sentivo che, in quel momento, era una cosa importante per me».
    Successivamente si laureò in giurisprudenza alla Osgoode Hall Law School dell'Università di York (Ontario, Canada)

  14. #14
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,803

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da alitaliaboy Visualizza il messaggio
    SCAMBIO AL VERTICE DI ENAC
    Il dramma di non aver completato il ciclo delle scuole elementari.

    Quote Originariamente inviato da alitaliaboy Visualizza il messaggio
    finalmente a guidare la nostra aviazione civile ci sarà una persona con le giuste competenze specifiche
    e, nello specifico, sarebbero?

    Il problema di Giulia Lupo è che Toninelli, nella comparazione tra i due, sembra Einstein.
    Etiamsi omnes, ego non.

  15. #15
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,488

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Personalmente, apprezzo che a questo giro sia stato scelto un incensurato. Almeno quella di lezione forse l’hanno imparata.
    Detto questo, sempre a livello personale Riggio non mi è dispiaciuto come presidente; per quanto boiardo di Stato, e pur con qualche “non decisione”, ha lavorato bene.

  16. #16
    Member L'avatar di BrunoFLR
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    743

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Il dramma di non aver completato il ciclo delle scuole elementari.


    e, nello specifico, sarebbero?

    Il problema di Giulia Lupo è che Toninelli, nella comparazione tra i due, sembra Einstein.
    La smetti con queste battute? Mi stavo affogando!

    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  17. #17

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da FlyKing Visualizza il messaggio
    Senza entrare nel merito di Zaccheo, non è che l’uscente Riggio fosse poi sto grande esperto di aviazione civile.
    Nel suo curriculum troviamo una laurea in giurisprudenza, un passato nella DC e le amicizie di potere che lo hanno messo alla guida dell’ENAC (il famoso «mi ci ha chiamato nel 2003 il ministro Lunardi, che è un amico»), eppure ce lo siamo ciucciati per 15 anni e non senza “controversie”.

    Ma veramente vi stupite ancora per nomine di questo tipo?
    Allora, io potrei sorvolare sulla nomina in sé. Che poi, sarà anche una brava persona, e sicuramente non è uno stupido visto il suo curriculum.
    Quello che non sopporto è il volergli attribuire una qualche competenza in materia:

    Quote Originariamente inviato da alitaliaboy Visualizza il messaggio
    Dalla Pagina della Senatrice Giulia Lupo:
    [...] Con una importante esperienza professionale in una azienda aeronautica [...] finalmente a guidare la nostra aviazione civile ci sarà una persona con le giuste competenze specifiche
    Stessero zitti e dicessero "abbiamo fatto come hanno sempre fatto tutti, piazzando una persona che ci facesse comodo", farebbero più bella figura.
    Ma dopo, appunto, sarebbe chiaro a tutti che il "cambiamento" non ha cambiato nulla.
    The easiest way to become a millionaire is to start out a billionaire then go into the airline business - Richard Branson

  18. #18
    Senior Member
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Padova, Veneto.
    Messaggi
    5,054

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da bluewaves Visualizza il messaggio
    Quello che non sopporto è il volergli attribuire una qualche competenza in materia
    Non capisco se questi mentecatti siano veramente convinti che poiché sia Sitael che la mother-company MerMec sono due eccellenze mondiali di alta tecnologia (una nel settore aero/astronautico, l' altra nel settore ferroviario), allora questo è in grado di gestire ENAC;
    oppure se in malafede sanno che sono mondi che non c' entrano un accidente, ma contano sul fatto che la media dei loro elettori se la beva tutta.

    Apro parentesi OT per restare nel MIT: ma per la faccenda dei viadotti sulla E45, il capellone ha deciso a chi revocare la concessione?

  19. #19
    Member L'avatar di BrunoFLR
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    743

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo proposto dal MIT per la presidenza ENAC

    Quote Originariamente inviato da Blitz Visualizza il messaggio
    Non capisco se questi mentecatti siano veramente convinti che poiché sia Sitael che la mother-company MerMec sono due eccellenze mondiali di alta tecnologia (una nel settore aero/astronautico, l' altra nel settore ferroviario), allora questo è in grado di gestire ENAC;
    oppure se in malafede sanno che sono mondi che non c' entrano un accidente, ma contano sul fatto che la media dei loro elettori se la beva tutta.
    E' la logica del gattopardo. Sempre vincente.

    Quote Originariamente inviato da Blitz Visualizza il messaggio
    Apro parentesi OT per restare nel MIT: ma per la faccenda dei viadotti sulla E45, il capellone ha deciso a chi revocare la concessione?
    E' difficile revocare sé stessi.

  20. #20
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,488

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

    Nomina arrivata e titolo della discussione modificato


  21. #21
    Member L'avatar di OneShot
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Paris
    Messaggi
    1,392

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

    Ottimo.Grazie Dancrane.


    Spero che il nuovo Presidente di ENAC possa trattare con le varie compagnie aeree italiane in modo equo. (Non potrei dire lo stesso per il suo predecessore).

  22. #22
    Member L'avatar di i-ffss
    Registrato dal
    Aug 2010
    residenza
    LIMF
    Messaggi
    1,304

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

    la coerenza nel cercare un nemico in ogni campo da far odiare a laggente; in aviazione le locost
    "I wanna fly like a bird in the sky just you and I"

  23. #23
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    30,624

    Predefinito Re: Nicola Zaccheo è il nuovo presidente di ENAC

    E Riggio? Che fine ha fatto?

    Ahhhhhh…...ecco!!!!!!!!!!!!!




    Aeroporti siciliani, Vito Riggio asso nella manica di Musumeci

    quifinanza.it

    6 febbraio 2019 - (Teleborsa) – Il professore Vito Riggio, ex presidente dell’Enac, è da oggi il consulente del governo regionale della Sicilia per le politiche del trasporto aereo.
    Ieri, 5 Febbraio 2019, la notizia della nomina decisa e firmata dal presidente della Regione Nello Musumeci, intenzionato a rilanciare gli aeroporti siciliani, in chiave di continuità per i residenti e attrazione turistica non legata alla stagionalità, e ad accorpare le società di gestione per rendere il modello più efficiente.

    Un asso nella manica per Musumeci, il quale ha spiegato di avere scelto Riggio, per 15 anni alla guida di Enac, con mandato ultimo scaduto il 21 ottobre scorso, “per le note competenze acquisite nel settore”. Il presidente ha anche precisato che l’attività di consulenza sarà prestata a titolo gratuito, di sostegno al governo della Regione, “per razionalizzare e potenziare il sistema aeroportuale siciliano, intervenendo anche sull’utilizzo integrato degli aeroporti minori”. In particolare, si legge nella nota di incarico, si chiede a Vito Riggio di collaborare nella ricerca delle “migliori azioni da attivare per ottenere un sistema virtuoso, anche sul piano gestionale e logistico, di tutti gli scali aeroportuali dell’Isola”.
    “Voglio ringraziare il professore Riggio – ha dichiarato Musumeci – per la pronta disponibilità offerta al mio invito. Sono certo che la sua lunga e qualificata esperienza ci sarà di prezioso aiuto nell’affrontare e risolvere alcuni nodi che la Sicilia si trascina da tempo, come la semplificazione delle società di gestione degli scali ed il rilancio degli aeroporti di Comiso e Trapani“.

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Presidente ENAC Riggio : "Molti aeroporti falliranno"
    Da kenyaprince nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 124
    Ultimo messaggio: 1st August 2018, 11: 19
  2. Nuovo presidente per la SACAL
    Da stefano nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 15th September 2010, 19: 37
  3. [OT] Il presidente ENAC
    Da Biscotti o Salatini? nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 27th December 2009, 19: 14
  4. Riggio, altri 4 anni come presidente ENAC
    Da I-DAVE nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 20th September 2007, 20: 44

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO