Visualizzazione dei risultati da 1 a 13 su 13

Discussione: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

  1. #1

    Predefinito DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Dopo il post un po’ “enciclopedico” relativo alla versione SP del Boeing 747, qualche altra scansione da vecchie diapositive…
    Mentre, compatibilmente con il poco tempo disponibile, il mio scanner si sta ora occupando della scansione di tutte le diapositive di un altro “Classic Airliner” (grosso e silenzioso…), ho recuperato alcune scansioni di vecchie diapositive fatte qualche mese fa dall’amico Diego Meozzi per un altro progetto.

    Ecco qualche scatto relativo a DC-8 Alitalia e/o che hanno operato per Alitalia…e per finire un inusuale Boeing 707 in servizio per l’allora Compagnia di Bandiera!

    Cominciamo con due scatti della versione -43 con motori Rolls Royce Conway.
    Colorazione “pentagramma”, fantastica!, per I-DIWG c/n 45660 l/n 184 (diapositiva un po’ scura…)

    DC8-I-DIWG by GA, su Flickr

    I-DIWO c/n 45601 l/n 107 ripreso a LHR nel 1969 (non l’ho scattata io…iniziavo la prima elementare nel frattempo)

    DC8-I-DIWO by GA, su Flickr

    E poi la serie -62.
    Versione pax dalla terrazza di Malpensa I-DIWN c/n 45909 l/n 307 ripreso il 12 Maggio 1977.

    DC8-I-DIWN by GA, su Flickr

    Versione Cargo, sempre dalla terrazza (questa volta quella “laterale”) di Malpensa. I-DIWQ c/n 45961 l/n 361 nell’Agosto 1979.

    DC8-I-DIWQ by GA, su Flickr

    Ancora l’ex I-DIWQ dopo avere lasciato nel 1983 la Flotta AZ. Ancora con la colorazione “AZ Classica” ha volato per qualche tempo per Flying Tiger (mitica Compagnia All Cargo). Qui è ripreso in stoccaggio nel sud-ovest americano nel Febbraio 1985

    DC8-N3931A by GA, su Flickr

    ALITALIA CARGO ha poi noleggiato, tra gli anni ’80 e ’90 in varie riprese, DC-8 della serie -50 dalla Africana African International per operare servizi Cargo. Spesso gli aerei, pur mantenendo la colorazione completa del proprietario, mostravano anche uno sticker Alitalia
    DC-8-55CF 3D-ADV c/n 45858 l/n 274 con una colorazione inusuale: ha infatti la cheatline rossa del precedente operatore Flash Airlines. Ripreso dopo l’atterraggio a FCO nell’Agosto del 1986.


    DC8-3D-xDV by GA, su Flickr

    DC-8-54AF 3D-AFR c/n 45802 l/n 247 con sticker Alitalia nella parte anteriore della fusoliera, a FCO ad inizio 1992.

    DC8-3D-AFR by GA, su Flickr

    Finiamo con un…Boeing 707 in servizio con Alitalia! In realtà un breve noleggio dalla compagnia africana Das Air Cargo per operare voli Cargo nel corso del 1990. Boeing 707-338C c/n 18809 l/n 407 con sticker Alitalia in fusoliera. FCO, Maggio 1990.

    B707-5N-ARQ by GA, su Flickr

    Spero graditi. Per ora, questo è tutto.
    Grazie a Diego per le scansioni.

    Guido

  2. #2
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    7,817

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Belle. Il DC.8 col pentagramma e' presente in molti ricordi d'infanzia sui voli Italia-Kenya.

  3. #3

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Ma gli esemplari con stickers Alitalia volavano per suo conto in Africa o li operava Alitalia per conto d'altri?

  4. #4
    Junior Member L'avatar di marksimon
    Registrato dal
    Feb 2017
    residenza
    Cameri (NO)
    Messaggi
    71

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Spettacolo puro!
    Grazie per la condivisione!

    Ciao
    Marco

  5. #5

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Quote Originariamente inviato da robygun Visualizza il messaggio
    Ma gli esemplari con stickers Alitalia volavano per suo conto in Africa o li operava Alitalia per conto d'altri?
    Si trattava di "wet lease" di esemplari - principalmente di African International - che venivano noleggiati, comprensivi di equipaggio di condotta, per operare per brevi periodi sul network di Alitalia Cargo.
    Magari in occasione di fermi per manutenzione dell'unico B747-200F (I-DEMR) allora nella flotta di Alitalia Cargo? O per esigenze particolari e straordinarie rispetto al volume di traffico previsto?
    Magari qualche forumista ne sa di più…

    In ogni caso, non si tratta di macchine che avevano precedentemente servito con la Compagnia di Bandiera.
    Anche perché Alitalia ha operato da ultimo esemplari della serie -62, mentre gli esemplari African International sono della serie -55 (con ala "precedente").
    Vero è che alcuni esemplari della serie -55 sono stati ottenuti "rimotorizzando" esemplari della serie -40 che è stata in servzio - ma molti anni prima - in Alitalia. M ain ogni caso nessuno di questi -55 è un ex serie -40 ed ex AZ...

  6. #6

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Grazie

  7. #7

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Grazie, anche per gli aneddoti e curiosità che ci riporti.

  8. #8
    Member L'avatar di LH243
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    EDDF, LIRF, LIVD
    Messaggi
    867

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Foto bellissime del primo aereo commerciale supersonico! Grazie mille!

  9. #9
    Member L'avatar di OneShot
    Registrato dal
    Dec 2015
    residenza
    Paris
    Messaggi
    1,392

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    Belle. Il DC.8 col pentagramma e' presente in molti ricordi d'infanzia sui voli Italia-Kenya.
    Se non ricordo male, uno di questi voli operati dal DC8 rientrò in Italia con un foro nell'ala dopo essere stato colpito da un proiettile/missile mentre sorvolava la Libia...

    Edit: era da Beirut...

  10. #10
    Junior Member L'avatar di Nightjar
    Registrato dal
    Mar 2012
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    265

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Quote Originariamente inviato da OneShot Visualizza il messaggio
    Se non ricordo male, uno di questi voli operati dal DC8 rientrò in Italia con un foro nell'ala dopo essere stato colpito da un proiettile/missile mentre sorvolava la Libia...
    Edit: era da Beirut...
    Si trattava del DC-8/43 I-DIWL "Niccolò Zeno", colpito da un missile alla semiala sinistra il 26 giugno 1970. L'aereo si stava avvicinando al VOR di Damasco quando l'equipaggio fu informato che lo spazio aereo siriano era stato chiuso. Il comandante Giorgio Pizzo richiese allora un vettore per Beirut, ma quando si trovava ancora in Siria, a FL295 (circa 9000m) l'aereo fu colpito dal missile, che per un puro miracolo attraversò la semiala senza esplodere. Un motore andò immediatamente fuori uso e il secondo fu spento per precauzione. Con i due soli motori della semiala destra funzionanti, l'equipaggio – che compredndeva anche il primo ufficiale Gigi Conti, il terzo pilota Pino Mori e il tecnico Solimena – riuscì a proseguire e quindi atterrare a Beirut senza danni, effettuando l'evacuazione di emergenza. Una delle più straordinarie imprese dei piloti civili italiani del dopoguerra.
    ______________________________________________
    Visitate AZ Fleet: tutto sulla flotta Alitalia dal 1947 a oggi
    Anche come gruppo Facebook (siamo più di duemila)

  11. #11
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,803

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Qualche foto

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dc802.jpg 
Visite: 42 
Dimensione: 27.5 KB 
ID: 10406

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dc801.jpg 
Visite: 38 
Dimensione: 30.4 KB 
ID: 10407

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dc804.jpg 
Visite: 39 
Dimensione: 26.2 KB 
ID: 10408
    Etiamsi omnes, ego non.

  12. #12

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Quote Originariamente inviato da Nightjar Visualizza il messaggio
    Si trattava del DC-8/43 I-DIWL "Niccolò Zeno", colpito da un missile alla semiala sinistra il 26 giugno 1970. L'aereo si stava avvicinando al VOR di Damasco quando l'equipaggio fu informato che lo spazio aereo siriano era stato chiuso. Il comandante Giorgio Pizzo richiese allora un vettore per Beirut, ma quando si trovava ancora in Siria, a FL295 (circa 9000m) l'aereo fu colpito dal missile, che per un puro miracolo attraversò la semiala senza esplodere. Un motore andò immediatamente fuori uso e il secondo fu spento per precauzione. Con i due soli motori della semiala destra funzionanti, l'equipaggio – che compredndeva anche il primo ufficiale Gigi Conti, il terzo pilota Pino Mori e il tecnico Solimena – riuscì a proseguire e quindi atterrare a Beirut senza danni, effettuando l'evacuazione di emergenza. Una delle più straordinarie imprese dei piloti civili italiani del dopoguerra.
    Grazie Diego (soprattutto per le scansioni…).
    un riferimento sul web all'incidente del missile:

    https://aviation-safety.net/database...?id=19700626-1

  13. #13
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    ROMA, Lazio.
    Messaggi
    7,063

    Predefinito Re: DC-8 Alitalia - vecchie diapositive

    Molto interessante,grazie,Roma Radar
    cl

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Vecchie Diapositive 1998-2000
    Da firebird nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 22nd October 2011, 20: 17
  2. Vecchie diapositive
    Da Max nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 19th March 2011, 21: 49
  3. Vecchie rotte intercontinentali Alitalia
    Da Simme71 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 28th June 2010, 20: 19
  4. Alitalia in TV.... sempre immagini vecchie
    Da orzobimbo nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 29th September 2008, 22: 07
  5. Quali le vecchie rotte Alitalia?
    Da Fox nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 46
    Ultimo messaggio: 28th February 2008, 14: 02

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO