Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: Dubbio ESTA (transito USA)

  1. #1
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    149

    Predefinito Dubbio ESTA (transito USA)

    A maggio farò scalo a DTW, origine MEX. Destino finale FCO (per il ritorno invece ho scelto la 676).

    Ho fatto l’ESTA per precedenti viaggi negli USA (ancora vigente fino settembre 2020), ma per l’appunto con destino finale proprio il paese americano. Se non ricordo male, al momento di compilare le varie voci c’è una in particolare dove viene chiesto se il destino finale sono gli Stati Uniti o semplice si è in transito verso un paese terzo. Per ovvi motivi io ho indicato destino finale gli USA con tanto di indirizzo in territorio americano.

    La mia domanda è proprio la seguente: posso fare scalo negli USA senza necessità di dover rifare nuovamente l’ESTA? C’è qualche problema nel dichiarare all’ufficiale CBP di turno che si è in transito? Avete avuto esperienza in tal senso?

    Scusate il testo lunghissimo, ma spero di essere stato chiaro.

    Grazie in anticipo, saluti

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Sep 2009
    residenza
    EDI/PSR
    Messaggi
    1,654

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Basta andare sul sito e aggiornarlo.

  3. #3

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Devi fare l'ESTA secondo me.
    Are we there yet? Stories from the road.

  4. #4
    Junior Member
    Registrato dal
    Jul 2018
    residenza
    ex MLA, ora AMS
    Messaggi
    127

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    ma non è uno?!? esistono diversi esta per diversi scopi?

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,488

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Personalmente non ho avuto problemi con l’ESTA rilasciato per un motivo ed usato poi una seconda volta per un altro. Quello che fa fede è il modulo che devi compilare e consegnare all’immigrazione

  6. #6
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    149

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Devi fare l'ESTA secondo me.
    Sì, io ho già l’ESTA ed è tuttora vigente

  7. #7
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    149

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Quote Originariamente inviato da eugeniod1995 Visualizza il messaggio
    Basta andare sul sito e aggiornarlo.
    Mi sembra che sul sito si possa aggiornare solo l’indirizzo di soggiorno USA, o mi sbaglio?

  8. #8

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Quote Originariamente inviato da Dancrane Visualizza il messaggio
    Personalmente non ho avuto problemi con l’ESTA rilasciato per un motivo ed usato poi una seconda volta per un altro. Quello che fa fede è il modulo che devi compilare e consegnare all’immigrazione
    Concordo pienamente e aggiungo che ho smesso da tempo di aggiornare le dichiarazioni dell'ESTA senza alcuna conseguenza (ovviamente tutto corretto e indirizzi di riferimento funzionali per rintracciarmi).

    Sulla dichiarazione doganale invece ho il sospetto che probabilmente ormai si fa solo sulle colonnine self... oggi sulla 608 non sono stati distribuiti a bordo (e di recente, almeno nei miei ingressi (620), anche quando distribuito e compilato veniva ignorato e restituito assieme al passaporto dal funzionario).

    Non so se sbaglio o meno...

    S.

  9. #9
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    149

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Sì confermo: tutto in formato elettronico ormai, non distribuiscono più niente di cartaceo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #10

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Quote Originariamente inviato da I-MEX Visualizza il messaggio
    A maggio farò scalo a DTW, origine MEX. Destino finale FCO (per il ritorno invece ho scelto la 676).

    Ho fatto l’ESTA per precedenti viaggi negli USA (ancora vigente fino settembre 2020), ma per l’appunto con destino finale proprio il paese americano. Se non ricordo male, al momento di compilare le varie voci c’è una in particolare dove viene chiesto se il destino finale sono gli Stati Uniti o semplice si è in transito verso un paese terzo. Per ovvi motivi io ho indicato destino finale gli USA con tanto di indirizzo in territorio americano.

    La mia domanda è proprio la seguente: posso fare scalo negli USA senza necessità di dover rifare nuovamente l’ESTA? C’è qualche problema nel dichiarare all’ufficiale CBP di turno che si è in transito? Avete avuto esperienza in tal senso?

    Scusate il testo lunghissimo, ma spero di essere stato chiaro.

    Grazie in anticipo, saluti
    Nessun problema, al massimo se l'ufficiale CBP all'uscita delle macchinette dovesse chiederti il motivo della visita negli USA, gli rispondi "I'm in transit to..." , e l'ufficiale non farà altro che timbrare il passaporto senza ulteriori domande.
    In ogni caso la compagnia aerea avrà già informato CBP che stai solamente transitando per il paese (attraverso i dati APIS).

  11. #11

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Quote Originariamente inviato da edo01 Visualizza il messaggio
    Nessun problema, al massimo se l'ufficiale CBP all'uscita delle macchinette dovesse chiederti il motivo della visita negli USA, gli rispondi "I'm in transit to..." , e l'ufficiale non farà altro che timbrare il passaporto senza ulteriori domande.
    In ogni caso la compagnia aerea avrà già informato CBP che stai solamente transitando per il paese (attraverso i dati APIS).
    i dati Apis sono quelli che hanno valore...del resto (esperienza a Miami tramite macchinette automatiche) il sistema sa da che volo stai scendendo (la macchinetta ti chiede solo la conferma di tali dati) e quindi in caso di transito il sistema sa appunto che il pax e' in transito, quindi credo non sia necessario aggiornare i dati ESTA circa l'indirizzo in cui si passera' la prima notte negli USA

  12. #12
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    149

    Predefinito Re: Dubbio ESTA (transito USA)

    Grazie mille nuovamente

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Informazioni ESTA vacanza USA
    Da matteo26 nel forum Viaggiare in aereo
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 6th July 2016, 20: 34
  2. [OT] Esta italia, è una truffa?
    Da nicolap nel forum Viaggiare in aereo
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 11th February 2013, 16: 57
  3. ESTA e APIS
    Da bourne nel forum Viaggiare in aereo
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20th February 2012, 18: 05

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO