Pagina 25 di 25 primaprima ... 15232425
Visualizzazione dei risultati da 601 a 613 su 613

Discussione: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

  1. #601
    Senior Member L'avatar di Tiennetti
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Campo di carote
    Messaggi
    3,685

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    L'MCAS si attiva SOLO con l'A/P disattivato
    David

  2. #602
    Junior Member L'avatar di MD Super 80
    Registrato dal
    Jan 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    109

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da OneShot Visualizza il messaggio
    In pratica se selezioni una tacca di fraps sfanculi il mcas e porti l'aeroplano a casa sano e salvo (a costo di fare una overspeed dei flaps/slats, ma sarebbe il minimo)?
    si, e mi pare che nell'incidente Lion Air ci fosse stata una selezione di flap che ha disattivato MCAS ma poi il flap sia stato riportato up (dovrei rileggere il report)


    Quote Originariamente inviato da MalboroLi Visualizza il messaggio
    Cioè esistono casi in cui l'MCAS si può attivare anche se l'autopilot è disattivato?
    E' così che è progettato in quanto si presume che l'AP sappia tenere l'aereo in assetto senza avvicinarsi ad alti angoli di AOA

  3. #603
    Senior Member L'avatar di indaco1
    Registrato dal
    Sep 2007
    residenza
    .
    Messaggi
    3,097

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da jetboy Visualizza il messaggio
    Domanda da non addetto ai lavori (e chiedo venia se fosse già stata postata). Possibile che questo evento non si sia presentato in altre occasioni senza avere esiti catastrofici come nel caso di Lion e Ethiopian?
    A conti fatti, solo il volo precedente a quello fatale di Giacarta ha sofferto della stessa dinamica, mi par solo strano che non se ne siano verificati altri.
    Se leggi il 3d se ne sono verificati altri eccome.

    L'evento di Lion Air e' particolarmente grave perche' (se ho capito bene) lo stesso aereo con il sensore rotto che aveva rischiato ad un volo precedente e' stato fatto ripartire senza nessuna riparazione, e questa volta non e' andata bene.

    L'ottimo articolo del Seattle Times tra le tante misure suggerite (e ignorate da chi di dovere) per migliorare la sicurezza riporta quella di calibrare e testare automaticamente i sensori una volta a terra quando l'angolo di attacco e' noto. Se quelli di Lion Air avessero avuto questa funzione a bordo forse sarebbero ancora vivi.

    D'altronde se ci fosse stata una corretta comunicazione e addestramento ai piloti e a chi di dovere non penso che avrebbero fatto volare di nuovo senza riparazioni un aereo che aveva manifestato gravi problemi nel volo precedente. E se si fosse manifestato di nuovo avrebbero saputo come gestirlo. E anche in questo caso sarebbero ancora vivi.

    Non ci sono solo queste misure, in quell'articolo ne vengono citate altre. Ed e' presumibile che siano possibili tantissime altre misure.

    Il motivo per cui sono fiducioso che questo aereo volera' ancora tanto e sistemeranno le cose e' lo stesso per cui da pax sono arrabbiato che non l'abbiano fatto prima: gia' da quanto pubblicato sembra che ci siano tante cose logiche, fattibili e non particolarmente onerose per gestire il problema.... che non sono state fatte.

    Come al solito, sono opinioni personali non suffragate da competenze specifiche.

  4. #604

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da indaco1 Visualizza il messaggio
    Se leggi il 3d se ne sono verificati altri eccome.

    L'evento di Lion Air e' particolarmente grave perche' (se ho capito bene) lo stesso aereo con il sensore rotto che aveva rischiato ad un volo precedente e' stato fatto ripartire senza nessuna riparazione, e questa volta non e' andata bene.

    L'ottimo articolo del Seattle Times tra le tante misure suggerite (e ignorate da chi di dovere) per migliorare la sicurezza riporta quella di calibrare e testare automaticamente i sensori una volta a terra quando l'angolo di attacco e' noto. Se quelli di Lion Air avessero avuto questa funzione a bordo forse sarebbero ancora vivi.

    D'altronde se ci fosse stata una corretta comunicazione e addestramento ai piloti e a chi di dovere non penso che avrebbero fatto volare di nuovo senza riparazioni un aereo che aveva manifestato gravi problemi nel volo precedente. E se si fosse manifestato di nuovo avrebbero saputo come gestirlo. E anche in questo caso sarebbero ancora vivi.

    Non ci sono solo queste misure, in quell'articolo ne vengono citate altre. Ed e' presumibile che siano possibili tantissime altre misure.

    Il motivo per cui sono fiducioso che questo aereo volera' ancora tanto e sistemeranno le cose e' lo stesso per cui da pax sono arrabbiato che non l'abbiano fatto prima: gia' da quanto pubblicato sembra che ci siano tante cose logiche, fattibili e non particolarmente onerose per gestire il problema.... che non sono state fatte.

    Come al solito, sono opinioni personali non suffragate da competenze specifiche.
    Chiedo a chi sa: "il sensore rotto" che ha causato il problema del Lion Air e' un non-dispatchable defect? Immagino che non lo sia...
    Are we there yet? Stories from the road.

  5. #605

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da indaco1 Visualizza il messaggio
    Se leggi il 3d se ne sono verificati altri eccome.

    L'evento di Lion Air e' particolarmente grave perche' (se ho capito bene) lo stesso aereo con il sensore rotto che aveva rischiato ad un volo precedente e' stato fatto ripartire senza nessuna riparazione, e questa volta non e' andata bene.

    L'ottimo articolo del Seattle Times tra le tante misure suggerite (e ignorate da chi di dovere) per migliorare la sicurezza riporta quella di calibrare e testare automaticamente i sensori una volta a terra quando l'angolo di attacco e' noto. Se quelli di Lion Air avessero avuto questa funzione a bordo forse sarebbero ancora vivi.

    D'altronde se ci fosse stata una corretta comunicazione e addestramento ai piloti e a chi di dovere non penso che avrebbero fatto volare di nuovo senza riparazioni un aereo che aveva manifestato gravi problemi nel volo precedente. E se si fosse manifestato di nuovo avrebbero saputo come gestirlo. E anche in questo caso sarebbero ancora vivi.

    Non ci sono solo queste misure, in quell'articolo ne vengono citate altre. Ed e' presumibile che siano possibili tantissime altre misure.

    Il motivo per cui sono fiducioso che questo aereo volera' ancora tanto e sistemeranno le cose e' lo stesso per cui da pax sono arrabbiato che non l'abbiano fatto prima: gia' da quanto pubblicato sembra che ci siano tante cose logiche, fattibili e non particolarmente onerose per gestire il problema.... che non sono state fatte.

    Come al solito, sono opinioni personali non suffragate da competenze specifiche.
    Leggendo l'articolo di cui parli mi erano venute delle domande, in particolare l'utilizzo dei dati provenienti da due sonde. Anche se si calibrano i sensori quando l'aereo è a terra, in caso di guasto successivo come fa il sistema a stabilire quale dei due è fallato? Con questo non voglio affatto dire che la misura non sia efficace dato che è stata proposta da esperti del settore, voglio solo provare a capirne di più.

  6. #606
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2011
    residenza
    Teramo, Abruzzo
    Messaggi
    42

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da indaco1 Visualizza il messaggio

    Il motivo per cui sono fiducioso che questo aereo volera' ancora tanto e sistemeranno le cose e' lo stesso per cui da pax sono arrabbiato che non l'abbiano fatto prima: gia' da quanto pubblicato sembra che ci siano tante cose logiche, fattibili e non particolarmente onerose per gestire il problema.... che non sono state fatte.

    Come al solito, sono opinioni personali non suffragate da competenze specifiche.
    Sono anche io di questo avviso... a mio parere anche la "semplice" modifica al MCAS che verrà introdotta con l'aggiornamento e cioè quella di attivarsi UNA SOLA volta e se il pilota agisce sul trim manualmente non si riattiva da solo dopo 5 secondi, potrebbe risolvere una situazione potenzialmente molto pericolosa.
    Cioè, mi spiego meglio, (da profano) credo che il decollo sia uno dei momenti più critici per un pilota e per l'aereo, e se qualcosa va storto, oppure leggi dagli strumenti dati incongruenti (che lo so non dovrebbe mai accadere...ma purtroppo come pare può accadere) in queste fasi la cosa che di istinto viene da fare è prendere il controllo manuale dell'aereo e se in queste concitate fasi, un dispositivo ripetutamente di butta giù il muso, anche dopo che "credi" di aver preso il controllo...a mio parere può indurre in ulteriore confusione. Ovviamente i piloti devono essere istruiti su come disattivare definitivamente l'MCAS (e dovrebbero essere stati istruiti), ma se con l'aggiornamento già non si attiverà più ripetutamente credo che molti problemi saranno evitati.... Ovviamente ripeto, parlo da semplice appassionato e non da esperto...

  7. #607
    Member L'avatar di LH243
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    EDDF, LIRF, LIVD
    Messaggi
    843

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da NoEmptyElse Visualizza il messaggio
    Grazie, mi era sfuggito il tuo post, pensavo i link non fossero stati postati.

  8. #608
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Torino
    Messaggi
    369

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da foolbrain Visualizza il messaggio
    Ciao.
    Io di professione sono un Analista Programmatore.
    Tento di dare una mia personale risposta, limitatamente al mio campo d'azione, per così dire...
    Grazie, foolbrain.
    Vorrei aver colto appieno quello che ti sei adoperato a scrivere, ma credo di non esserci riuscito...
    Ad ogni modo, proprio ciò dimostra come il lavoro di cui si parla non è nulla di semplice o scontato e necessita di tempo.



    Quindi, alla fine della fiera, si è messo a terra un'intera flotta per il possibile malfunzionamento di un nuovo sistema che può entrare in azione solamente durante il volo manuale con i flap retratti.

    Domanda ai piloti professionisti: in percentuale, nelle vostre ultime 100 ore volate, a quanto ammonta il totale delle operazioni in tale stato?
    Carlo/Charlie/Charles/Fewwy/Ehi tu!
    GA Pilot + Passenger + Enthusiast
    TRN-FCO w/AZ finché se po'...

  9. #609
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,392

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da Fewwy Visualizza il messaggio



    Quindi, alla fine della fiera, si è messo a terra un'intera flotta per il possibile malfunzionamento di un nuovo sistema che può entrare in azione solamente durante il volo manuale con i flap retratti.

    Domanda ai piloti professionisti: in percentuale, nelle vostre ultime 100 ore volate, a quanto ammonta il totale delle operazioni in tale stato?
    Ma che discorso del menga è!
    Sono morte 300 persone, fosse anche che il problema accade, così come è stato, in un momento ogni Xmila ore di volato, si tratta comunque di un problema ENORME.

  10. #610
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Torino
    Messaggi
    369

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da enrico Visualizza il messaggio
    Ma che discorso del menga è!
    Sono morte 300 persone, fosse anche che il problema accade, così come è stato, in un momento ogni Xmila ore di volato, si tratta comunque di un problema ENORME.
    Un problema che magari poteva essere affrontato in altro modo, se è relegato a una condizione di volo che risulta circoscritta e poco praticata dagli equipaggi (ma su questo aspetto di sentire cosa mi rispondono i piloti interessati): per esempio, prescrivere ai MAX l'uso dell'autopilota sempre con i flap retratti, così da dare tempo a Boeing di analizzare gli incidenti e apportare le dovute e necessarie modifiche al software.

    Non mettendo a terra l'intera flotta, in maniera scoordinata, magari sull'onda delle emozioni, facendo passare gli aerei per delle bare volanti e mettendo a repentaglio una realtà economica come la Boeing.
    Carlo/Charlie/Charles/Fewwy/Ehi tu!
    GA Pilot + Passenger + Enthusiast
    TRN-FCO w/AZ finché se po'...

  11. #611
    Amministratore L'avatar di enrico
    Registrato dal
    Jan 2008
    residenza
    Rapallo, Liguria.
    Messaggi
    14,392

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da Fewwy Visualizza il messaggio
    Un problema che magari poteva essere affrontato in altro modo, se è relegato a una condizione di volo che risulta circoscritta e poco praticata dagli equipaggi (ma su questo aspetto di sentire cosa mi rispondono i piloti interessati): per esempio, prescrivere ai MAX l'uso dell'autopilota sempre con i flap retratti, così da dare tempo a Boeing di analizzare gli incidenti e apportare le dovute e necessarie modifiche al software.

    Non mettendo a terra l'intera flotta, in maniera scoordinata, magari sull'onda delle emozioni, facendo passare gli aerei per delle bare volanti e mettendo a repentaglio una realtà economica come la Boeing.
    In teoria, in teoria, il problema doveva già essere stato affrontato e risolto dopo il Lion.
    Il grounding è arrivato al secondo incidente che, allo stato delle indagini, pare interessare la stessa causa.

  12. #612
    Moderatore L'avatar di londonfog
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Londra
    Messaggi
    7,721

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da Fewwy Visualizza il messaggio
    Non mettendo a terra l'intera flotta, in maniera scoordinata, magari sull'onda delle emozioni, facendo passare gli aerei per delle bare volanti e mettendo a repentaglio una realtà economica come la Boeing.
    Vorrei solo far presenta che in una situazione di questo genere, due incidenti con probabili analogie, "mettere a repentaglio una realta economica come la Boeing" non dovrebbe essere il primo pensiero.La sicurezza dell'aereo e evitare alrti incidenti simili sono in testa e le sorti della Boeing in fondo.

  13. #613

    Predefinito Re: 737 MAX 8 Ethiopian si schianta subito dopo il decollo da Addis Abeba

    Quote Originariamente inviato da londonfog Visualizza il messaggio
    Vorrei solo far presenta che in una situazione di questo genere, due incidenti con probabili analogie, "mettere a repentaglio una realta economica come la Boeing" non dovrebbe essere il primo pensiero.La sicurezza dell'aereo e evitare alrti incidenti simili sono in testa e le sorti della Boeing in fondo.
    Concordo con te e Enrico ovviamente. Tantopiù che la sorte di Boeing non è in discussione considerato il dualismo con Airbus e il settore strategico. Al massimo verrebbe salvata dal governo Usa.

Pagina 25 di 25 primaprima ... 15232425

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 2 ospiti)

Discussioni simili

  1. DXB, Incidente a 777 in atterraggio (volo EK521)
    Da Cekky nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 181
    Ultimo messaggio: 18th April 2017, 15: 30
  2. Volo di consegna "umanitario" per l'ultimo 787 Ethiopian
    Da james84 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 1st November 2012, 16: 29
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29th March 2011, 12: 39
  4. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 12th January 2009, 01: 31
  5. Incidente aereo (con Babbo Natale) in volo.
    Da Doctor K nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11th March 2008, 18: 11

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO