http://www.repubblica.it/esteri/2019...ork-221159879/

Questa volta, forse, il classico titolo "terrore a bordo" è giustificato. 45 minuti prima dell'atterraggio il volo ha incontrato una fortissima turbolenza e qualcuno ne è uscito, letteralmente, con le ossa rotte. Cinture sempre allacciate non si dice per sport...
Devo dire che in certi casi le turbolenze sono così violente da far paura sul serio, anche a chi viaggia frequentemente