Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 20

Discussione: [TR] Su e giù per l'Equatore

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,635

    Predefinito [TR] Su e giù per l'Equatore

    "Non resteremo insensibili al grido di dolore" (cit.).
    Cosa si può fare quando un forumista, che non posso dire essere Cataplomo per evidenti motivi di riservatezza, ti implora di trovare una error fare perchè deve conservare lo status con BA? Ovvio che non puoi abbandonare gli amici nel momento del bisogno!
    Quindi, si scandagliano tutti i siti noti, si sguinzagliano le varie conoscenze, e si cerca qualcosa che possa andargli bene. Il problema è che gli servono una spatafiata di TP, e quindi la ricerca verte sul lungo raggio e pure in J, e pure con il minor numero di giorni lavorativi da sacrificare, e poi "ma ci vieni anche tu, vero?"...
    Insomma, prima si scarta il comodo volo AMS/LHR/JNB/CPT e ritorno a 1.150,00 euro, poi la BKK a 850,00 (non chiude la partita e servono altri voli), poi trovi la sorpresa: Sri Lankan che ti porta per 564 euro da AUH a CGK via CMB! 560 TP comodi comodi. Alla preghiera di unirmi all'impresa, alla fine, cedo, e si prenota per il fine settimana lungo 20 (sera)/24 (pomeriggio) marzo.
    Ma come andare ad AUH senza spendere una fucilata? BA vuole 680 euro, full Y ma si farebbero i 4 voli che servono, solo che gli orari sono folli, con 3 ore di tempo per arrivare ad AUH e spostarsi su DXB; no, non va...
    Mumble, mumble... aspetta che mando un messaggio whatsapp a chi so io...
    "Vediamo se mi risolvi un'altra necessità... Trovami una MXP/DXB A/R per 20/24 marzo"... Alla fine saltano fuori i biglietti "per gli amici", con EK, andata in Y, ritorno in J, ovviamente su A380 (così Cataplo può dire di essere finalmente riuscito a prenderne uno!), spendiamo meno della proposta originaria di BA e si provano due compagnie nuove, giacchè non ho mai volato EK. E poi dite che il forum non serve a nulla, malfidenti!
    Bon, imbarchiamo sul ciccione (pieno al 50%, ma il bambino frignante secondo voi dove poteva stare? Esatto, dall'altro lato!), e cominciamo a documentare il tutto con la fida compattina, che la reflex è solo peso aggiuntivo allo zainetto.



    Il mio 49A sta ai piani bassi, ovviamente, Cataplo strategicamente s'è preso il 49C ed avremo il posto centrale a disposizione.

    Cabina ariosa e spaziosa, e pitch effettivamente comodo. Però la prossima volta ricordatemi di settare la macchinetta con l'effetto corretto





    Dormire sarà un'impresa, in ogni caso, sia perchè la sciatalgia ogni 60 minuti si fa sentire, sia perchè, ogni 30, ci pensa il bambinetto frigante a svegliare la cabina, che risponde coralmente con imprecazioni che ancora oggi rimbombano nella fusoliera

    L'elegante menu riservato a noi della barbon class





    e la vista panoramica del rancio, tutto sommato apprezzabile nonostante l'aspetto defecocanino della carne



    L'airshow è interessante



    mentre la telecamera pare quasi in bianco e nero



    In avvicinamento il meteo è dei soliti: sabbia e nebbia, in un mix micidiale, che diventa letale quando sommato alle mie capacità fotografiche



    La skyline col Burj Khalifa (cercate bene, c'è!)



    I sobborghi di DXB airport



    E finalmente a terra. Il pallino luminoso sarebbe il sole, per la cronaca!



    DXB è il solito spettacolo di 380 e 777 in parata, delizia per gli occhi! Questa la linea della manutenzione









    Ma quanti caspita sono?





    Una volta passata l'immigrazione, ritiriamo la macchina e prudenzialmente ci prendiamo una camera all'Holiday Inn per riposare un po', fare colazione e docciarci (è bello prendere la camera alle 8 del mattino, chiedere di fare subito la colazione e mollarla alle 17!), poi il socio deve, come sempre, andare al Mall Emirates a comprare roba che mette solo lui, pranziamo e ci vediamo con lo spacciatore dei biglietti, al quale manco offriamo il caffè... vabbè, lo abbiamo compensato con una bella boccia di Amarone, e avevamo finito gli spicci, prima di dirigerci ad AUH per i 4 voli con UL.

    La lounge One World di AUH sembra datata, invece devo dire che ha un lato nascosto inaspettato, e che riusciremo a farci mostrare







    Le postazioni a nido d'ape scoprirò che sono una caratteristica, le troveremo anche a CGK





    Dalla parte opposta della lounge, invisibile ai più, si accede a quelle che sono vere e proprie mini suite, che chiediamo la cortesia di potere vedere, e che ci aprono e fanno fotografare. Sono riservate agli ospiti con transiti lunghi, e sono di diverso tipo (dalla singola a quella familiare con 4 letti, comunicante e non)







    Ma ormai è giunta l'ora dell'imbarco, per la gioia di farfallina e dei fans della C dedicata sul 321NEO (prima assoluta anche per la versione NEO)





    Poltrone estremamente comode ma... non per dormire! Il problema è che se sei più alto di I-DAVE o di aless, quindi diciamo che hai un'altezza superiore al metro da sartoria, il poggiagambe non ti serve a nulla, perchè non si estende a sufficienza per sorreggerle, che è poi quello che dovrebbe fare!



    Nel bracciolo trova posto il microtelecomando (veramente micro)



    Overhead



    Ife generoso e ben architettato. Sarebbe anche touch screen, ma se lo hai ad un chilometro di distanza...







    Drink di benvenuto. Avevano anche lo sciambagn, volendo





    Menu veramente elegante



    E l'offerta è notevole per un volo di 4 ore e qualcosa









    Sfocata, sono costernato



    L'amenity kit: una sobria borsetta in tessuto, molto essenziale come contenuto, prevista solo per i voli notturni (nella seconda tratta non la distribuiranno e nemmeno al ritorno)



    Menu decisamente buono, con set di posate ridondante ed in metallo



    The con latte per chiudere



    Piccolo particolare, apprezzatissimo: alla fine del volo, poco prima di atterrare, il capocabina è passato a stringere la mano a tutti i passeggeri.

    A CMB il transito non è particolarmente lungo, ne approfittiamo per andare nella lounge che, per la verità, è abbastanza scadente, trafficata e con offerta di cibo abbastanza contenuta (vero è che siamo in orario antelucano). Nessuna foto interna



    Per la seconda tratta abbiamo un cambio macchina: anzichè il previsto 321, troviamo l'anziano 332 (anziano come età e come business class, i nuovi hanno la nuova J 1-2-1)



    I comandi della poltrona sono sul bracciolo condiviso, in posizione non proprio comodissima





    Lo sciambagn di prima mattina ha l'incommensurabile vantaggio di provocare un sonno profondo, che ci si gode appieno nella poltrona full flat



    Rimarrò col dubbio: a che diavolo sarà mai servito il pulsantone sfondato nel bracciolo?



    Rieccolo, il microtelecomando (peraltro, col cavo scassato a sua volta, che lo lasciava penzolare a destra e a manca)



    Il menu prevederebbe queste cose, ma avendo dormito per tutto il tempo non assaggerò assolutamente nulla



    Vista fuori dal finestrino









    L'angolo dell'Aviazione Militare Cingalese



    ed i sobborghi di Colombo



    E dopo altre 4 ore, ed altri 140 TP guadagnati, arriviamo a CGK



    Si passa davanti al terminal delle low cost



    Quel che non è Batik, è Garuda o Lion



    Per oggi basta così. Nella prossima parte, il tour della città ed il rientro (con sopresa).
    Ultima modifica di Dancrane; 2nd April 2019 a 23: 02

  2. #2

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    ma come basta ????

  3. #3

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Stakanov... dei viaggi.

    Che bella la C dedicata!
    Are we there yet? Stories from the road.

  4. #4
    Member L'avatar di Viking
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,829

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    e poi quando uno ti invita a bere una birra dici sempre che sei stanco.

  5. #5

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    sto ancora aspettando la sorpresa, l'anteprima annunciata…. non deludermi

  6. #6
    Moderatore L'avatar di I-DAVE
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    vicino al Soviet di Pirelligrad, dove chi critica è presentuoso
    Messaggi
    9,883

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Prima di continuare, sta chiaramente aspettando i complimenti. E va bene, facciamoli: le foto sono peggio del solito.

    Ora continui?

    DaV
    Why don't you ask the kids at Tienanmen square?
    Was fashion the reason why they were there?

  7. #7

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Quote Originariamente inviato da I-DAVE Visualizza il messaggio
    Prima di continuare, sta chiaramente aspettando i complimenti. E va bene, facciamoli: le foto sono peggio del solito.

    Ora continui?

    DaV

  8. #8

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Ma il ritorno è andato tutto bene? Ci sono stati disagi?
    Chiedo per un amico.
    È un terno all'otto (Cit.)


  9. #9
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,878

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Anni fa, per molto meno, ci accanimmo con Bourne e Lappenraanta.
    Etiamsi omnes, ego non.

  10. #10
    Il Gascoigne dei Tripreportisti L'avatar di dreamliner
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    Victoria BC
    Messaggi
    6,045

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    No solo ma Catamopo o come si chiama non gha lascia social network possibili a questo mondo a far vedere che viaggiava in J. Barboni del cazzo. Braccia tolte al agricoltura

  11. #11
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,635

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Sorvoliamo sull'invidia che aleggia in molti, e passiamo all'OT ed al ritorno.
    Jakarta è una città caotica, trafficata, ma piena di verde. L'architettura passa dalla baraccopoli al moderno, senza troppi compromessi. Tipo l'edificio coi richiami pagodistici



    Il traffico è caotico, si passano facilmente ore in macchina in coda, il che rende lo scooter una valida alternativa per risparmiare tempo. Sempre che si arrivi vivi a destinazione...



    La nostra mèta, però, è la visita al monumento nazionale, prestigioso "fiammifero" di oltre 100 metri di altezza, eretto ad imperitura gloria e memoria dell'eroica battaglia di nonricordoquandoecontrochi, dotato di balconata panoramica, per raggiungere la quale si deve prendere un ascensore. Che non prenderemo, perchè alla fine di andare a dominare la foschia e l'umido dall'alto, facendo pure una coda di una mezz'ora abbondante, non è che ci interessi poi molto



    Molto più edificante e salutare, ai fini della sauna che immancabilmente tocca fare nelle zone equatoriali (e qua siamo nell'emisfero australe), fare un giretto nel rigoglioso parco che circonda il manufatto



    Ora, il dubbio mi assale: il bosco verticale di Milano ha copiato dall'anonimo condominio Jakartiano o è il contrario?

    [url=https://flic.kr/p/24GJXnV]

    Rimugino e rifletto osservando i tetti delle case dalla finestra dell'albergo



    Completiamo il tour cittadino l'indomani, dal taxi per tornare in aeroporto: scopriamo così che, se anzichè incamminarci verso destra all'uscita, ci fossimo dedicati al lato sinistro, avremmo visto qualcosa di più caratteristico ed interessante





    Ma che sarà mai la sedia minuman?





    Dalla tangenziale, il panorama di Jakarta



    In aeroporto (peraltro moderno, molto luminoso, tranquillo nonostante il traffico, ed estremamente pulito), ci rechiamo alla lounge di OW







    Di nuovo i salottini a nido d'ape



    Nell'attesa, veniamo informati che il nostro volo è in ritardo di 2 ore abbondanti, il che, con una connessione a CMB di un'ora e mezza, significa una sola cosa: volo successivo perso, e necessità di trovare una soluzione alternativa che permetta di non perdere il rientro da DXB la mattina dopo, o di avere il tempo di cancellare una prenotazione e sperare di trovare posto sul volo successivo. Da CGK non possono riorganizzarci nulla, ci dicono: dobbiamo arrivare a Colombo e chiedere ai transiti la riprotezione. Nel frattempo, l'apparato che gestisce le emergenze viene attivato e monitora la situazione: tradotto, controllo velocemente su Skyscanner le disponibilità, e mi tranquillizzo.

    Col suo bel ritardo, arriva il nostro A321N



    La poltrona l'avete già vista, mancava una foto decente alle prese elettriche



    ed una per fare capire quanto sia piccolo il telecomando dell'IFE



    Oggi il convento passa questo



    A parte il tavolino, da notare le 3 scatole per 2 poltrone...



    La dimostrazione di sicurezza (in indonesiano ed inglese) è coi cartoni animati. L'unica indicazione che daranno gli assistenti di volo è quella delle uscite di emergenza



    Salutiamo CGK ed i suoi WB



    Bella zio!!!



    Qualche livrea poco nota



    Ed alfin si decolla







    Il concetto di aerei al prato qua viene declinato alla lettera



    Passeremo il volo inchiodati a 33.000 piedi di quota, godendoci le peggiori turbolenze e passando il tempo a domandarci per quale motivo non ci abbiano fatto salire oltre il secondo strato di nuvole. Il panorama è bellissimo, in ogni caso







    Col compare riflettiamo sulla necessità di dare lustro al TR in modo degno



    Rancio estremamente saporito, la caponata era ottima ed anche la cotoletta di pollo gratinata al parmesan era buona (perchè senza alcun aroma di parmesan)



    Ed ecco l'originale idea per il titolo del TR



    Arriviamo a CMB e, complice il fatto di essere davanti e di scendere rapidamente dall'aereo, a passo spedito andiamo ai transiti a chiedere come potere essere riprotetti, mettendoci in pole position prima di essere letteralmente sommersi dall'intero continente indiano/bengalese/cingalese diretto più o meno ovunque. Ci negano EK per DXB (che ci avrebbe risolto la trasferta emiratina in auto) e ci imbucano su MCT/AUH con OMAN: quindi, diventano 3 le compagnie nuove provate. Non so invece come giudicare il cambio del mezzo: in origine, questa era una delle rotte coperte dal MAX8, messo a terra pochissimi giorni prima...
    Voleremo sul 738, ovviamente sempre in J, sempre con cabina dedicata da 12 posti



    Qua, però, l'IFE è nei braccioli centrali e non sullo schienale del sedile davanti









    Nei braccioli laterali, invece, c'è il tavolino



    E vediamoci l'offerta di Oman Air





    Vengo preso da un attacco di panico: non c'è traccia di alcolici!



    Tuttavia, l'assistente che prende l'ordine chiede se gradisco del vino: Deo gratias! Ordino un bianco, venendo a sapere dopo che il rosso era un Brunello...



    Nonostante le riprotezioni, la cabina era piena a metà



    Ogni tanto mi domando quanti passeggeri sappiano che l'equipaggiamento d'emergenza sta nel soffitto



    Sapere che passeremo tra Tuticorin, Allapuza, Mangaluru, Coimbatore e quell'altro posto impronunciabile mi mette di buon umore e pieno di desiderio di passarci le prossime vacanze estive



    Arriva il pasto, e faccio l'imperdonabile errore di pensare che fosse tutto qui



    Quindi, dopo avere mangiato tutto quel che c'era di commestibile, divoro il dolce. Sino a quando, arriva questo...



    Alla fine, mangerò anche quello, poi abbatto la poltrona e cerco di ronfare per un paio d'ore. Abbastanza bene perchè, a differenza della poltrona di Srilankan, quella di Oman Air è molto più simile alle care vecchie poltrone di J che aveva AZ, con ampio grado di inclinazione e lunghezza del poggiagambe adeguata a sorreggerle.

    A MCT il transito è molto breve (formalmente il volo parte un'ora e mezza dopo il nostro arrivo, ma l'imbarco attacca un'ora prima), e siamo subito sul secondo 738 per il voletto di 50 minuti per AUH



    Ora, non chiedetemi come abbiano fatto loro, e con che coraggio abbia fatto io, ma in meno di un'ora ci siamo riusciti!



    Se l'attrezzatura di sicurezza sta sopra la testa, i quaderni di bordo li trovate nella cappelliera dell'1D



    Arriviamo ad AUH che sono le 3 del mattino: il volo di rientro partirà alle 9 e qualcosa, ma da DXB, motivo per il quale il buon Cataplo aveva anche prenotato la macchina per cambiare aeroporto, ove arriveremo con ampio anticipo verso le 5, ma che è già in fermento manco fosse l'orario di punta. Dopo avere combattuto la sonnolenza incipiente, finalmente imbarchiamo sul cicciobus



    Ora, lasciatemi dire che tutto questo abbondare di radica visto in fotografia appare estremamente pacchiano e snob (nel vero senso latino del termone, sine nobilitate), ma dal vivo, personalmente, non l'ho trovato poi esageratamente fuori luogo. Eccessivo, sì, ma non vergognosamente eccessivo.
    Quel che ho trovato comodo, anche se effettivamente più piccola di quanto mi aspettassi e con una sensazione di claustrofobìa (cosa strana, vista l'abbondanza di spazio della cabina del 380), è la poltrona con tutti gli accessori









    Stride, esteticamente parlando, l'eleganza della radica con la sensazione di plasticoneria dello schienale delle postazioni antistanti, questo sì



    Sempre comodi, invece, i contenitori laterali del ponte superiore



    E si rientra



    Sciambagnino



    Sperimento di persona la discutibilità degli abbinamenti lusso/pochezza che spesso inquadrano il prodotto di EK: l'eleganza della radica con il cartoncino del menu...



    Per carità, dentro è ricco e variegato, nulla da ridire, ma se cerchi di fare passare uno stile anche il pezzo di carta ha la sua importanza. Per dire, Srilankan alla fine, di diverso aveva una copertina particolare col cordoncino: nulla di che, ma la notavi e dava un tocco di eleganza!









    Ah, quanti ricordi... la vedova presa all'Esselunga di viale Pampanini col 3x2 (solo per cultori la citazione!)







    Verde all'andata, arancione al ritorno



    Apprezzatissima la doppia chiusura degli oscuranti: la semplice tendina chiara per eliminare riverbero e troppa luce, e la chiusura vera e propria dell'oscurante per l'effetto notturno



    Tranquillizziamo quanti in ansia



    Mi faccio una bella ronfata per le prime 3 ore di volo, saltando a piè pari la colazione (che è a turni invertiti per via degli orari: colazione in partenza, pasto 2 ore prima dell'arrivo), poi col socio ci passiamo un'oretta al bar a chiacchierare col barman padovano e le assistenti di volo anch'esse italiane (erano in 5 i membri dell'equipaggio italiani dedicati alla J), e torno a posto quando è ora di pranzo



    ordino la carne, ma è finita, quindi devìo sul pesce, comunque gradevole



    Ormai siamo quasi in discesa verso l'HUB ritrovato



    ove rimettiamo piede esattamente dopo 53 ore dalla partenza



    Ultima modifica di Dancrane; 11th April 2019 a 15: 08


  12. #12

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Stavo per dire "bello" ma poi ho visto la radica. Roba da addormentarsi e sognare di essere il cumenda cavaliere del lavoro al volante della sua Jaguar XJ 40 diretto al circolo di briscola.

    L'altra cosa che mi consola e' che, essendo non EU, non puoi fare domanda di rimborso EU261 per il ritardo.
    Are we there yet? Stories from the road.

  13. #13

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    ma la chicca? la sorpresa? moderatore ma che modi!!!!
    Ultima modifica di ALESSIO78; 10th April 2019 a 20: 57

  14. #14
    Moderatore L'avatar di I-DAVE
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    vicino al Soviet di Pirelligrad, dove chi critica è presentuoso
    Messaggi
    9,883

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    La foto dalla camera d'albergo, esimia citazione di un TR cesarecaldiano, è sublime. Il resto del TR è una chiavica, ma almeno abbiamo sdoganato anche Sri Lankan e Oman in J. Quante miglia e tier points avete perso per il cambio di routing e compagnia?

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    L'altra cosa che mi consola e' che, essendo non EU, non puoi fare domanda di rimborso EU261 per il ritardo.


    Quote Originariamente inviato da ALESSIO78 Visualizza il messaggio
    ma la chiccha? la sorpresa? moderatore ma che modi!!!!
    La sorpresa l'ha fatta a noi, riuscendo a tornare!

    DaV
    Why don't you ask the kids at Tienanmen square?
    Was fashion the reason why they were there?

  15. #15
    Socio 2015 L'avatar di nicolap
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Stromboli
    Messaggi
    27,878

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Quote Originariamente inviato da Dancrane Visualizza il messaggio
    La nostra mèta, però, è la visita al monumento nazionale, prestigioso "fiammifero" di oltre 100 metri di altezza, eretto ad imperitura gloria e memoria dell'eroica battaglia di nonricordoquandoecontrochi, dotato di balconata panoramica, per raggiungere la quale si deve prendere un ascensore. Che non prenderemo, perchè alla fine di andare a dominare la foschia e l'umido dall'alto, facendo pure una coda di una mezz'ora abbondante, non è che ci interessi poi molto
    Viaggiatori di grande spessore culturale.
    Etiamsi omnes, ego non.

  16. #16

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    L'altra cosa che mi consola e' che, essendo non EU, non puoi fare domanda di rimborso EU261 per il ritardo.
    Mi trovi decisamente d’accordo.

    Ah, bel TR!

  17. #17
    Senior Member L'avatar di East End Ave
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    su e giu' sull'atlantico...
    Messaggi
    3,630

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    I globetrotter de noantri, cosa non si fa per uno status! Altro che chi te lo offre gratis e senza strapazzi, vuoi mettere girare il mondo con 4 compagnie in 56 ore!
    BRAVI!
    Comunque le scatole IFE vedo che possono essere davvero micidiali talvolta; in particolare quelle sul MCT/AUH sono in posizione allucinante, considerando foste in J.

  18. #18
    Moderatore L'avatar di Dancrane
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    15,635

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Anni fa, per molto meno, ci accanimmo con Bourne e Lappenraanta.
    Vero, ma che colpa ne ho se DAVE deve ancora pubblicare il day trip a Duxford? Ancora tremo al pensiero di essere sopravvissuto alla guida a destra di qualcuno...

    Quote Originariamente inviato da dreamliner Visualizza il messaggio
    No solo ma Catamopo o come si chiama non gha lascia social network possibili a questo mondo a far vedere che viaggiava in J. Barboni del cazzo. Braccia tolte al agricoltura
    Vogliamo parlare di quello che gira per i parchi Disney e per i delfinari di Cancun con la tessera Gold United elemosinata? Parliamone, parliamone...

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Stavo per dire "bello" ma poi ho visto la radica. Roba da addormentarsi e sognare di essere il cumenda cavaliere del lavoro al volante della sua Jaguar XJ 40 diretto al circolo di briscola.
    Effettivamente...

    L'altra cosa che mi consola e' che, essendo non EU, non puoi fare domanda di rimborso EU261 per il ritardo.
    L'abbiamo gestita splendidamente anche senza rimborso. Restano solo da chiedere Avios e TP della riprotezione, gli altri ci sono già stati accreditati...

    Quote Originariamente inviato da ALESSIO78 Visualizza il messaggio
    ma la chicca? la sorpresa? moderatore ma che modi!!!!
    Nessuna chicca, la sorpresa (nostra) è stato volare con Oman Air, e passare da 6 a 7 voli per il giro.

    Quote Originariamente inviato da I-DAVE Visualizza il messaggio
    La foto dalla camera d'albergo, esimia citazione di un TR cesarecaldiano, è sublime. Il resto del TR è una chiavica, ma almeno abbiamo sdoganato anche Sri Lankan e Oman in J. Quante miglia e tier points avete perso per il cambio di routing e compagnia?
    Sapevo che avresti colto il richiamo di quella foto. Salvo complicazioni, non dovremmo perdere nulla, dobbiamo solo mandare la richiesta di accredito (140 TP e 2.000 e rotti Avios, pezzente!).



    Quanta invidia...


    La sorpresa l'ha fatta a noi, riuscendo a tornare!

    DaV
    Piaciuta, eh?

    Quote Originariamente inviato da nicolap Visualizza il messaggio
    Viaggiatori di grande spessore culturale.
    Narrativamente parlando, non aggiunge nulla dire che si tratta del monumento alla resistenza indonesiana che cacciò il colonialismo olandese; sarebbe semmai da chiedersi perchè in cima hanno messo la fiamma e non uno zoccolo frantumato.

    Quote Originariamente inviato da setIRSposition Visualizza il messaggio
    Mi trovi decisamente d’accordo.

    Ah, bel TR!
    Ah, grazie.

    Quote Originariamente inviato da East End Ave Visualizza il messaggio
    I globetrotter de noantri, cosa non si fa per uno status! Altro che chi te lo offre gratis e senza strapazzi, vuoi mettere girare il mondo con 4 compagnie in 56 ore!
    BRAVI!
    Comunque le scatole IFE vedo che possono essere davvero micidiali talvolta; in particolare quelle sul MCT/AUH sono in posizione allucinante, considerando foste in J.
    3 compagnie, non 4, ed io mi sono limitato a fornire il supporto umanitario a Cataplomo, che ne aveva di tanto bisogno.
    Sulle scatole dell'IFE concordo: anche con spazio abbondante, messe in quel modo rompono le scatole. Il produttore dovrebbe sforzarsi di trovare il modo di sistemarle in posizione centrale e più confortevole.


  19. #19
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    30,828

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Conosco un pilota professionista di Oman con la moglie che fa la foodblogger, mandagli il tuo TR, apprezzerà sicuramente.

  20. #20

    Predefinito Re: [TR] Su e giù per l'Equatore

    Un giro del genere in sole 53 ore, non lo farei neanche pagato!
    Ad ogni modo, TR molto interessante soprattutto per la testimonianza del prodotto Srilankan che è davvero notevole.
    On ne voit bien qu’avec le cœur. L’essentiel est invisible pour les yeux (Antoine de Saint-Exupéry)

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •